Rilasciata Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat”

Ubuntu 24.04 LTS "Noble Numbat"

Canonical ha rilasciato oggi Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” come ultima versione del suo popolare sistema operativo che presenta alcune delle più recenti tecnologie GNU/Linux e software Open Source.

Novità di Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat”

Sono passati esattamente 2 anni dalla precedente versione Ubuntu 22.04 LTS “Jammy Jellyfish” e ci sono molte differenze tra questa e l’attuale Ubuntu 24.04. Vediamoli nel dettaglio, cominciando dai cambiamenti visivi.

Nuovo programma di installazione

Nuovo programma di installazione.
Nuovo programma di installazione.

Il nuovo programma di installazione di Ubuntu 24.04 è passato dal tradizionale programma di installazione Ubiquity a un sistema più moderno basato su Flutter con un design dell’interfaccia utente migliorato. Questo cambiamento è guidato dalla necessità di una base di codice più facilmente mantenibile e dall’adozione dei moderni standard di sviluppo delle applicazioni.

La ri-progettazione del programma di installazione si è concentrata sul miglioramento dell’esperienza utente con funzionalità come una nuova pagina di accessibilità, un’opzione per l’installazione automatizzata tramite un file YAML di configurazione centrale per utenti esperti, supporto per installazioni guidate da ZFS, crittografia dell’intero disco supportata da TPM (richiede TPM 2.0) e altro ancora.

Inoltre, il programma di installazione ora può aggiornarsi e, se è disponibile una versione più recente, chiederà all’utente di eseguire l’aggiornamento all’inizio del processo di installazione.

GNOME 46

Ubuntu 24.04 viene fornito con GNOME 46, l’aggiornamento più evidente per l’utente medio grazie ai suoi significativi cambiamenti visivi. Tuttavia, a differenza dell’esperienza GNOME standard trovata, diciamo, in Fedora, la versione di Ubuntu viene personalizzata con varie estensioni aggiunte per fornire un’esperienza utente più semplice e prevedibile.

Ciò include funzionalità familiari per gli utenti Ubuntu, come la barra laterale permanente a sinistra, le icone del desktop, la schermata panoramica personalizzata, la funzionalità della barra delle applicazioni e altro ancora.

Desktop Ubuntu 24.04
Desktop Ubuntu 24.04 LTS

Ci sono molte nuove funzionalità da esplorare ed ecco un breve riepilogo dei punti salienti di GNOME 46:

  • Sistema di notifica migliorato: le notifiche ora presentano funzionalità comprimibili ed espandibili
  • Impostazioni ridisegnate: un nuovo menu Sistema e impostazioni Mouse e touchpad migliorate
  • Account online GNOME: gli account ora hanno il supporto integrato per Microsoft OneDrive
  • VRR (frequenze di aggiornamento variabili): è inclusa come funzionalità sperimentale ma è disabilitata per impostazione predefinita
  • Maggiore efficienza del sistema: un minore utilizzo della memoria di ricerca, una migliore registrazione dello schermo, una gestione più intelligente delle risorse del visualizzatore di immagini e applicazioni di terminale GNOME più veloci.

Oltre a queste, l’applicazione File è stata completamente rinnovata, offrendo agli utenti Ubuntu una gamma di nuove funzionalità, di cui le più importanti sono le seguenti:

  • Un enorme miglioramento alla funzionalità di ricerca dei file all’interno dell’applicazione File, introducendo una nuova ricerca globale.
  • Il tracciamento di tutte le operazioni sui file è stato ora riposizionato nell’angolo in basso a sinistra dell’interfaccia File.
  • Gli utenti possono ora selezionare il formato preferito per visualizzare la data e l’ora sui file nella visualizzazione Elenco o Griglia, con la disponibilità Semplice o Dettagliata.
  • Passaggio rapidissimo dalla visualizzazione Elenco a quella Miniatura.
Applicazione File
Applicazione File

Inoltre, gli utenti vedranno rapidamente un nuovo indicatore scorrevole dell’area di lavoro dinamica nell’angolo in alto a sinistra, che ha sostituito il vecchio pulsante a 3 punti Attività. L’icona del logo di Ubuntu nella parte inferiore del pannello di sinistra fornisce un facile accesso alla schermata panoramica di GNOME.

Inoltre, le rinnovate Impostazioni rapide offrono un facile accesso a varie funzionalità, come Wi-Fi e Bluetooth, passando da temi chiari a scuri, regolando le modalità di alimentazione e altro ancora.

Funzionalità di affiancamento delle finestre migliorate

A differenza della precedente versione Ubuntu 22.04 LTS, la nuova versione di Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” apporta importanti miglioramenti all’affiancamento delle finestre del desktop, la funzionalità che ti consente di agganciare le finestre ai bordi o agli angoli dello schermo.

In precedenza, era possibile agganciare le finestre solo a sinistra, a destra, in alto o in basso dello schermo. Ora con l’introduzione del nuovissimo Ubuntu Tiling Assistant, puoi agganciare finestre in qualsiasi quarto dello schermo.

Ubuntu 24.04 ora supporta il quarter-tiling.
Ubuntu 24.04 ora supporta il quarter-tiling

Nuovo Centro Applicazioni

Ubuntu 24.04 LTS ha introdotto un Ubuntu App Center ri-progettato, in sostituzione del precedente Snap Store. Sviluppato da zero utilizzando il toolkit Flutter, il nuovo App Center offre un’esperienza utente più snella ed efficiente.

Inoltre, l’applicazione ora presenta una pagina dedicata ai Giochi, una nuova aggiunta introdotta nella precedente versione Ubuntu 23.10 “Mantic Minotaur”. Questa sezione è espressamente pensata per i giocatori e fornisce un modo semplice e conveniente per scoprire e installare i giochi. Inoltre, i giochi non sono più preinstallati per impostazione predefinita.

Menu giochi Ubuntu 24.04
Menu giochi Ubuntu 24.04

Arriva il kernel Linux 6.8

Ubuntu 24.04 LTS presenta il kernel Linux 6.8, che introduce numerosi miglioramenti. Ecco i principali.

  • Miglioramenti della virtualizzazione: introduce il Linear Address Masking (LAM) per i processori Intel e il supporto della memoria guest-first per KVM, migliorando sia le prestazioni che la flessibilità negli ambienti virtuali.
  • Supporto file system: i miglioramenti chiave includono una nuova funzionalità di controllo e riparazione online per Bcachefs, fsck online migliorato per XFS senza la necessità di smontare, lettura più rapida di piccoli blocchi per Ext4 e nuove funzionalità per Btrfs ed EROFS che migliorano le prestazioni e la compressione, soprattutto in situazioni di scarsa memoria.
  • Compatibilità hardware: il kernel Linux 6.8 espande il suo supporto all’hardware più recente, come il processore Broadcom BCM2712 presente in Raspberry Pi 5, la funzionalità Wi-Fi WBRF di AMD e la grafica Xe di Intel con un nuovo driver DRM.
  • Gestione della memoria: la gestione della memoria è stata migliorata attraverso ottimizzazioni come la disabilitazione del writeback di zswap e un’interfaccia multi-dimensione per Transparent Huge Pages (THP). Inizia inoltre a integrare il supporto Rust, migliorando la sicurezza e l’affidabilità.
  • Ottimizzazioni della rete: i miglioramenti alla rete includono una migliore efficienza della cache e la possibilità di creare file speciali nel file system SMB.
  • Gestione energetica: il kernel Linux 6.8 perfeziona la gestione energetica con funzionalità come la sospensione su RAM basata su SBI per un utilizzo più efficiente dell’energia nei dispositivi che utilizzano l’architettura RISC-V.
  • Miglioramenti di AppArmor: AppArmor rafforza la sicurezza aggiornando l’algoritmo di hashing da SHA1 a SHA256, anche se con un potenziale lieve rallentamento nel caricamento delle policy sui sistemi di fascia bassa.

Software aggiornati

Al di fuori delle novità sopra menzionate, la versione Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” arriva con una base software completamente rinnovata; sul lato client, puoi trovare Firefox 124 come applicazione Wayland nativa, LibreOffice 24.2, Thunderbird 115 “Supernova”, GIMP 2.10.36 e altro.

Inoltre, troverai anche una toolchain aggiornata, che include quanto segue:

  • GCC 14
  • Golang 1.22
  • Python 3.12
  • Rust 1.75
  • OpenJDK 21 LTS
  • Ruby 3.2
  • PHP 8.3
  • LLVM 18

Inoltre, vale la pena notare che il rilascio di .NET 8 segna un importante progresso per Ubuntu nel supporto alla comunità .NET. Sia Ubuntu 24.04 LTS che Ubuntu 22.04 LTS supporteranno completamente .NET 8 durante tutto il loro ciclo di vita.

Lato software server, molte applicazioni hanno ricevuto aggiornamenti di versione, tra cui Apache 2.4.58, Nginx 1.24, Squid 6.6, MariaDB 10.11, PostgreSQL 16.2, Clamav 1.0, Spamassassin 4.0, Chrony 4.5, Containerd 1.7.12, Docker 24.0.7, LXD 5.21, QEMU 8.2, Django 4.2.11, Dovecot 2.3.16, Exim 4.97, GlusterFS 11.1, HAProxy 2.8.5, Kea 2.4.1, libvirt 10.0, Net SNMP 5.9.4, OpenLDAP 2.6.7, Samba 4.19 e Presto.

Nuova opzione di installazione “minima”

La nuova versione Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” introduce una nuova opzione di installazione “minima” per impostazione predefinita. Quando viene scelta durante la configurazione, viene installato solo un set di applicazioni di base. Ciò significa che ti ritroverai solo con Firefox come browser web, oltre agli strumenti di sistema essenziali.

Set minimo di applicazioni nell'installazione predefinita di Ubuntu 24.04.
Set minimo di applicazioni nell’installazione predefinita di Ubuntu 24.04

Per coloro che desiderano avere applicazioni come LibreOffice, Thunderbird, Rhythmbox, GIMP e altre pronte per l’uso fin dall’inizio, è ancora disponibile un’opzione Selezione Estesa nel programma di installazione.

Ma è qui che cominciamo a chiederci se l’etichetta “minima” sia davvero calzante. Ad esempio, una nuova installazione di Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” utilizza fino a 9 GB di spazio su disco, il che non ci sembra minimo.

In confronto, la nuova Fedora 40, che utilizza anche l’ambiente desktop GNOME 46, occupa solo 3,5 GB. Si tratta di una differenza significativa rispetto ai 9 GB di Ubuntu per quella che dovrebbe essere una configurazione “minima”.

Man mano che vengono aggiunte più applicazioni, il sistema operativo diventa più grande. E anche se lo spazio su disco non è una grande preoccupazione al giorno d’oggi, potrebbero esserci scelte migliori per i sistemi più vecchi. In questi casi, Fedora, Debian o Linux Mint potrebbero essere più adatte.

Altri punti salienti di Ubuntu 24.04 LTS

Dopo anni di utilizzo nella versione principale di Ubuntu, lo strumento Netplan sviluppato da Canonical fa ora parte di Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat”.

Netplan è un’utilità utilizzata per configurare le impostazioni di rete. Utilizza file YAML per definire le interfacce di rete, semplificando il processo rispetto ai metodi precedenti che richiedevano la modifica di più file. Inoltre, NetworkManager ora utilizza Netplan come backend di archiviazione predefinito delle impostazioni.

Nel campo dei media, PipeWire (v1.0.4) è diventato il server audio predefinito. Anche se era incluso nella versione precedente Ubuntu 22.04 LTS “Jammy Jellyfish”, allora gestiva solo i flussi video. Ora, nella nuova versione è stato migliorato per gestire tutte le attività audio e video, garantendo un’esperienza utente multimediale migliore.

Anche il Power Profiles Manager è stato migliorato e ottimizzato per supportare meglio le funzionalità hardware più recenti, in particolare per i dispositivi AMD. Ora funziona con più driver di ottimizzazione ed è compatibile con la batteria. Ciò significa che può regolare automaticamente i livelli di ottimizzazione per essere più efficiente quando il dispositivo funziona esclusivamente con la batteria.

Inoltre, Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” ha introdotto una nuova applicazione di aggiornamento del firmware che funziona su entrambi i sistemi AMD64 e Arm64. È dotato di un’interfaccia grafica intuitiva, che semplifica l’aggiornamento diretto del firmware del tuo dispositivo senza tenere aperto un App Store completo in background.

Infine, questa nuova versione sarà la prima versione LTS a supportare Raspberry Pi 5. Fornirà un supporto completo sia con il server arm64 che con le immagini desktop progettate appositamente per l’ultimo modello di Raspberry Pi.

Ciclo di vita

Come nel caso di tutte le precedenti versioni LTS (supporto a lungo termine), Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” prevede un periodo di supporto di 5 anni. In altre parole, riceverà aggiornamenti e patch di sicurezza fino all’aprile 2029. Questo approccio si rivolge principalmente alle aziende e agli utenti che necessitano di un sistema operativo stabile e aggiornato, consentendo una pianificazione a lungo termine.

Allo stesso tempo, Canonical offre Ubuntu Pro, un servizio in abbonamento per utenti e organizzazioni che necessitano di un supporto più ampio. Estende il periodo di supporto e migliora la copertura del sistema operativo fino a un periodo di 12 anni.

Inoltre, Ubuntu Pro offre funzionalità di sicurezza aggiuntive, come l’applicazione di patch al kernel in tempo reale. Ciò consente agli utenti di applicare patch critiche del kernel senza riavviare i propri sistemi, garantendo il livello di sicurezza generale senza interrompere le operazioni.

Conclusioni

Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” è un’altra versione raffinata di Canonical che consolida il suo status come uno dei migliori desktop Linux. L’evoluzione rispetto alla precedente versione Ubuntu 22.04 LTS è chiara, poiché quasi ogni parte del sistema è stata migliorata, rendendolo un sistema operativo ancora più sicuro e affidabile, attrezzato per gestire le tue esigenze informatiche quotidiane per gli anni a venire.

Per informazioni più dettagliate su tutte le novità presenti nella nuova versione potete leggere l’annuncio di rilascio.

Le immagini di installazione ISO di Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” sono già disponibili nella sezione download del sito web di Ubuntu.

Agli utenti di Ubuntu 23.10 “Mantic Minotaur” verrà mostrato un aggiornamento automatico a Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” subito dopo il rilascio. Tuttavia, gli utenti di Ubuntu 22.04 LTS “Jammy Jellyfish” potranno eseguire l’aggiornamento (ufficialmente) solo dal 15 agosto 2024, quando arriverà la versione minore di Ubuntu 24.04.1 LTS.

Fonte: https://9to5linux.com/ubuntu-24-04-lts-noble-numbat-is-now-available-for-download-heres-whats-new
Fonte: https://linuxiac.com/ubuntu-24-04-lts-noble-numbat/

Visited 16 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

6 risposte

  1. 26 Aprile 2024

    […] il rilascio di Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat”, tutte le versioni alternative di Ubuntu di Canonical, ovvero i “flavours” o […]

  2. 28 Aprile 2024

    […] 15:19 – Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” disponibile al download […]

  3. 28 Aprile 2024

    […] Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat” è stato rilasciato solo pochi giorni fa. Quindi potresti voler passare dalla versione Ubuntu 22.04 LTS o 23.10 alla nuova versione appena rilasciata ma meglio NON FARLO e attendere la prima versione di correzione e aggiornamenti. […]

  4. 29 Aprile 2024

    […] nuova distribuzione GNU/Linux di Canonical, Ubuntu 24.04 LTS “Noble Numbat”, è stata appena rilasciata e gli sviluppatori di Ubuntu adesso si preparano alla creazione della […]

  5. 2 Maggio 2024

    […] un fork diretto di Neofetch e attivamente mantenuto. È anche disponibile negli archivi di Ubuntu 24.04 LTS ed è installabile con il comando da […]

  6. 14 Maggio 2024

    […] 2.4, la versione Rescuezilla 2.5 è basata sull’ultima serie di sistemi operativi Ubuntu 24.04 LTS (Noble Numbat) di Canonical. Per fornire agli utenti il ​​miglior supporto possibile per il nuovo hardware, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.