Categoria: Open Source

0

Netflix ed AWS entrano nella Academy Software Foundation

Amazon Web Services, la divisione cloud del colosso dell’ecommerce Americano, e Netflix, uno dei player di maggior successo nel campo dello streaming e della produzione, hanno in questi giorni annunciato la loro accettazione come membri della ASWF, l’Academy Software Foundation. Ma di cosa si tratta? E’ un qualcosa di relativamente nuovo, nato poco più di…
Read more

0

Basta computer, arrivano i mobili OpenSource

Noi vi parliamo spesso di open-source, e sempre diciamo che questa pratica è il nostro mondo e molto probabilmente il futuro dell’informatica. Tutti, anche i più affezionati utenti Windows, sicuramente hanno usato almeno un software open-source in vita loro, sia direttamente che indirettamente (di base, basta andare su -quasi- un qualsiasi sito internet e possiamo…
Read more

0

Cloudera diventerà 100% OpenSource

Cloudera ha da sempre sviluppato e distribuito il suo stack Hadoop con un approccio open core, usando un misto di open-source, software proprietario e diversi tipi di licenze. Tutta la parte di Apache Hadoop ed il software di supporto come Hive, Spark ed HBase erano già tutti sviluppati in maniera open ma altri prodotti chiave…
Read more

25 anni di FreeDOS 0

25 anni di FreeDOS

Lo sapete bene, quasi per qualsiasi cosa possa venire in mente, probabilmente esiste un progetto opensource. Comprese le emulazioni compatibili a livello binario, come ReactOS: il progetto che si pone come obbiettivo essere compatibile a livello binario con Windows XP, ma sempre completamente libero ed opensource. Di emulatori/simulatori ce ne sono molti, ma pochi possono…
Read more

Olivia, un chatbot contestuale OpenSource 0

Olivia, un chatbot contestuale OpenSource

La simpatica mascotte che vedete qui sopra identifica un progetto open-source molto interessante di cui vogliamo parlarvi: Olivia, un chatbot contestuale che fornisce un livello di iterazione simile a quello dei più blasonati Cortana, Alexa e Siri. O meglio… Diciamo che interagire con la chat messa a disposizione dal progetto rende chiaro come il tutto…
Read more

0

MAlt: il progetto CERN che cerca alternative OpenSource ai prodotti Microsoft

È un periodo informaticamente caldo quello che sta passando il CERN (Centro Europeo Ricerca Nucleare). Dopo aver infatti annunciato la rinuncia dello sviluppo della distribuzione Scientific Linux, che venne creata sulla base delle esigenze computazionali del centro, la discussione è quindi virata sul costo delle licenze Microsoft. Denominato MAlt, che sta a significare Microsoft Alternatives,…
Read more

0

IBM Razee: il Continuous Delivery OpenSource di BigBlue

Già da diversi anni IBM fornisce IKS (IBM Kubernetes Service), un sistema di gestione di cluster Kubernetes; a differenza di altri sistemi similari, però, ha fatto fatica ad affermarsi sul mercato per la mancanza di una componente fondamentale: un sistema di Continuous Delivery (CD) che fornisse la scalabilità, la velocità e, soprattutto, una buona visibilità…
Read more

0

Android, notifiche e software OpenSource: ecco i primi limiti

Per quanto si continui a professare azienda aperta alla condivisione -con tanto di aperture di codice o rilascio alla comunità open-source di interi framework- alla Google è sempre un’azienda che guarda al fatturato. Lo vediamo tutti i giorni: i suoi servizi sono quasi sempre gratuiti per l’utente finale, ma sono pensati per “forzare” l’utente ad…
Read more

Drone 0

IBM regala droni DJI Tello per un contest di progetti OpenSource

Siete appassionati di droni? Vi piace programmare? C’è un’opportunità di IBM che potrebbe fare al caso vostro, e la cosa migliore è che si tratta di qualcosa estremamente radicato nell’open-source. Andiamo con ordine: We’re giving away 1,500 more drones Stiamo dando via più di 1500 droni si apre infatti con questo annuncio la pagina che…

0

My Kind of Open Source – SUSE Parody Music Video

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto,...

0

Avete un RaspberryPi? Vi piace Minecraft? Esiste un progetto che fa per voi: MinecraftPi

Se siete tra i (milioni? Miliardi?) di appassionati Minecraft vi farà piacere conoscere l’esistenza di un progetto che unisce questo prodotto con il più diffuso computer low-cost del globo terraqueo: il Raspberry Pi. E questo progetto è Minecraft PI Edition. Infatti in forma totalmente nativa, all’interno del sistema operativo Raspian (che verosimilmente avete installato nel vostro Raspberry), basterà digitare: sudo apt-get update sudo apt-get install minecraft-pi ed in pochi secondi vi ritroverete con la Pi Edition di Minecraft installata nel vostro sistema. Cosa è possibile fare? Praticamente tutto. La duttilità del motore e la possibilità di interagirvi mediante Python permettono di fare letteralmente qualsiasi cosa all’interno del mondo virtuale reso disponibile all’interno del vostro Raspberry Pi. Qualche esempio? Stabilire la vostra locazione, teletrasportarvi, modificare la grandezza dei blocchi che create, così come creare dei nuovi blocchi. Il tutto mediante Python, in una maniera che più semplice non si può: from mcpi.minecraft import Minecraft mc = Minecraft.create() mc.postToChat(“Hello world”) Quindi una volta importata la libreria, la funzione create vi consentirà di connettervi all’istanza del programma e… Voilà il mondo sarà vostro. Interessante? E cosa ne dite del fatto che più Raspberry collegati alla stessa rete sono in grado di condividere lo […]

Microsoft rende open source il codice della Calcolatrice di Windows 10 0

Microsoft rende open source il codice della Calcolatrice di Windows 10

Microsoft ha deciso di rilasciare il codice sorgente della calcolatrice di Windows su GitHub con licenza MIT. La decisione di Microsoft è motivata dall’idea di volere costruire una migliore esperienza utente in collaboazione con la comunità.Gli svilupp…

La NSA rilascia Ghidra, un framework di reverse engineering gratuito e presto open source 0

La NSA rilascia Ghidra, un framework di reverse engineering gratuito e presto open source

La National Security Agency, meglio conosciuta ai più con il suo acronimo di NSA, durante la RSA Security Conference, ha annunciato il rilascio di Ghidra, un framework di reverse engineering creato dall’NSA che l’agenzia americana ha utilizzato, e util…