Rilasciata Linux Mint 22 “Wilma” Beta

LinuxMint

Il team di Linux Mint ha appena rilasciato la versione Beta della sua attesissima 22a versione, “Wilma“. Si tratta di una versione LTS, che promette aggiornamenti e supporto fino al 2029. Linux Mint 22 “Wilma” è derivata da Ubuntu 24.04 LTS e arriva con il kernel Linux 6.8.

Novità in Linux Mint 22 “Wilma” Beta

Miglioramento della localizzazione e della gestione dello spazio su disco

Linux Mint 22 “Wilma” ha fatto passi da gigante nell’ottimizzazione della localizzazione. Solo i pacchetti di lingua necessari vengono mantenuti durante l’installazione, riducendo notevolmente lo spazio su disco richiesto. Le lingue supportate, tra cui inglese, tedesco, spagnolo, francese e altre, sono prontamente disponibili senza una connessione Internet durante l’installazione.

Software e componenti di sistema aggiornati

Con la nuova base di pacchetti Ubuntu 24.04, Linux Mint 22 “Wilma” introduce componenti di sistema aggiornati e arriva con il server audio PipeWire come predefinito, migliorando la gestione audio, e il sistema ora supporta il moderno formato Debian DEB822. Oltre al kernel Linux 6.8 è presente il supporto per i kernel Ubuntu HWE (Hardware Enablement). Linux Mint 22 “Wilma” includerà il client di posta elettronica Mozilla Thunderbird come pacchetto DEB nativo, una nuova XApp indipendente da GNOME Online Accounts GTK per continuare a supportare la funzionalità degli account online. Anche vari miglioramenti alle app interne Xed, Sticky, Timeshift e Pix.

Esperienza grafica e desktop migliorata

I temi desktop sono stati aggiornati per supportare GTK4 e sono stati apportati miglioramenti significativi al supporto HiDPI in tutto il sistema. Questi aggiornamenti assicurano un’interfaccia utente visivamente piacevole e nitida, anche su display ad alta risoluzione.

Concentrati sulla sicurezza con le integrazioni Flatpak

Per quanto riguarda le preoccupazioni sulla sicurezza, Linux Mint 22 “Wilma” ha adottato un approccio cauto nei confronti dei pacchetti in formato Flatpak. I Flatpak non verificati sono disabilitati di default, con chiari avvisi sui rischi per la sicurezza che potrebbero rappresentare. I Flatpak verificati ora mostrano i nomi dei manutentori, aumentando la trasparenza e l’affidabilità.

Gestione del software semplificata e veloce

Il Software Manager mintinstall ha subito un aggiornamento estetico e non solo. Ora carica più velocemente e ha un’interfaccia più pulita e intuitiva. Presenta inoltre funzionalità multi-threading migliorate, una nuova pagina delle preferenze e impostazioni Flatpak sicure

Transizione a Matrix per l’interazione della comunità

Dopo la cessazione di Hexchat, Linux Mint 22 “Wilma” ha adottato la rete Matrix per le interazioni della sua comunità. Questa moderna piattaforma supporta discussioni persistenti e condivisione di file multimediali, simili a servizi popolari come Slack o Discord.

Aggiornamenti di Cinnamon e altri ambienti desktop

L’ambiente desktop di punta di Linux Mint, Cinnamon 6.2, vanta numerose modifiche e correzioni di bug. Miglioramenti come un nuovo editor di layout per le azioni Nemo e un migliore supporto per più spazi di lavoro migliorano la produttività e l’interazione dell’utente. Le edizioni MATE e Xfce hanno rispettivamente i desktop MATE 1.26 e Xfce 4.18. La sessione Wayland di Cinnamon è ancora in fase sperimentale.

Altri miglioramenti notevoli

L’aggiornamento include numerosi altri miglioramenti, come una barra dei menu più intelligente nelle applicazioni Web di Firefox, un nuovo visualizzatore di miniature per i file GIMP e migliori opzioni di configurazione in varie applicazioni predefinite come l’editor di testo Xed e l’app Sticky Notes.

Inoltre, la versione include anche una straordinaria raccolta di nuovi sfondi creati da vari artisti internazionali, che contribuiscono ad accrescere il fascino estetico dell’ambiente desktop.

Dove scaricare Linux Mint 22 “Wilma” Beta

Per coloro interessati a provare questa versione di Linux Mint 22 “Wilma” Beta disponibile solo a 64 bit per sistemi AMD e Intel, è possibile trovare i link per scaricare l’immagine ISO al termine della pagina del blog con l’annuncio del rilascio con un chiaro promemoria: è destinata a test e feedback. Cosa che dovrebbe essere ovvia trattandosi ancora di una versione Beta e quindi non definitiva. La fase post-beta fornirà istruzioni dettagliate per l’aggiornamento completo e la transizione alla versione finale stabile di Linux Mint 22 “Wilma”.

Per informazioni complete e più dettagliate su tutte le novità presenti in Linux Mint 22 “Wilma” Beta potete leggere la pagina di presentazione a questo link.

Conclusione

Linux Mint 22 “Wilma” sembra destinata a essere un’altra release altamente rifinita, rafforzando ulteriormente il suo status di possibile distribuzione desktop GNU/Linux attualmente disponibile. Ubuntu ha mantenuto questa posizione per molti anni. Tuttavia, è rimasta indietro, in gran parte a causa di una lunga serie di decisioni impopolari, un approccio autocratico alla sua base di utenti e uno spostamento di attenzione verso gli utenti aziendali.

In ogni caso, il nuovo re del desktop è stato incoronato per anni dal criterio più nobile: gli utenti finali. Linux Mint 22 “Wilma” prevede di mantenere la stessa base di pacchetti fino al 2026, assicurando agli utenti facili aggiornamenti alle versioni future senza problemi di continuità.

Fonte: https://blog.linuxmint.com/?p=4725
Fonte: https://distrowatch.com/12187
Fonte: https://www.linuxadictos.com/ya-disponible-la-beta-de-linux-mint-22-wilma.html
Fonte: https://www.omgubuntu.co.uk/2024/07/linux-mint-22-beta-is-now-available-to-download
Fonte: https://9to5linux.com/linux-mint-22-beta-released-with-cinnamon-6-2-based-on-ubuntu-24-04-lts
Fonte: https://linuxiac.com/linux-mint-22-wilma-beta/

Visited 86 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.