Come creare PEC Gratis

By Alessio Salome

Come creare PEC Gratis

La Posta Elettronica Certificata, meglio conosciuta come PEC, è un servizio verificato che permette di inviare e ricevere messaggi con valore legale come avviene con una semplice raccomandata con ricevuta di ritorno. In molti si chiedono come creare PEC Gratis in modo da scambiare e-mail in via ufficiale contenenti, ad esempio, documenti firmati. La Posta Elettronica Certificata, infatti, viene considerata da aziende, dalla Pubblica Amministrazione e dai comuni cittadini, uno strumento davvero utile dal momento che permette di accertare il mittente, il luogo e la data di invio del messaggio. Inoltre, per tutte le imprese è diventato obbligatorio dal 2013 disporre di tale servizio verificato.

Abbiamo deciso di realizzare questo articolo con l’obiettivo di indicarvi quali sono i migliori servizi su Internet che permettono di essere utilizzati gratuitamente per un tempo limitato che va da 6 mesi a 1 anno. Naturalmente, bisogna sottoscrivere successivamente un piano a pagamento che può essere annuale, biennale o triennale. Non perdiamoci in chiacchiere e scopriamo subito insieme come creare una Posta Elettronica Certificata Gratis in pochi e semplici passaggi.

Cos’è la PEC?

Come detto qualche riga fa, la Posta Elettronica Certificata è diventata uno strumento praticamente obbligatorio per tutte le aziende. Per utilizzare il servizio non è necessario scaricare alcun software o client particolare oltre a quello che disponete già. Infatti, per usufruire della posta elettronica verificata è necessario affidarsi a un comune client di posta elettronica (come ad esempio Mozilla Thunderbird) oppure su Android e iPhone utilizzando varie app.

Impostando i protocolli POP e IMAP, infatti, le e-mail inviate e ricevute tramite PEC potranno essere visualizzate con facilità attraverso questi programmi. In alternativa, la Posta Elettronica Certificata può essere gestita via web senza installare alcun software. Ci sono alcune piattaforme che permettono di essere utilizzate senza problemi anche da mobile poiché dispongono di un’interfaccia responsive.

Rispetto ad una posta elettronica tradizionale, la PEC consente di inviare e-mail certificate che garantiscono la veridicità. Sia chiaro che il servizio permette comunque di scambiare le classiche e-mail ma con la differenza che si riceverà una notifica che certificata l’avvenuta consegna del messaggio, proprio come avviene con una raccomandata con ricevuta di ritorno. Come queste ultime, inoltre, la PEC ha valenza legale. Con questa piccola ma importante premessa, arriviamo subito all’argomento principale di questo articolo, ossia come creare PEC Gratis.

L’unico servizio che permetteva di fare questo era la PostaCertificat@ del Governo ma purtroppo non è più disponibile dal 2014. Ciò significa che non sarà più possibile ottenere una PEC gratis al 100%. Tuttavia, ci sono un paio di servizi molto popolari i quali permettono di creare una PEC Gratis temporanea. Dopo un periodo di prova, che come detto ad inizio articolo va da 6 mesi a 1 anno, bisognerà per forza acquistare un piano annuale, biennale o triennale. Detto ciò, vediamo quali sono i servizi più popolari che permettono di provare gratuitamente la Posta Elettronica Certificata.

Creare PEC gratis con LegalMail

Se disponete di un’azienda già avviata, allora il servizio PEC proposto da LegalMail farà sicuramente al caso vostro. È possibile ottenere gratis una Posta Elettronica Certificata della validità di 6 mesi attraverso il piano Silver. Questo propone uno spazio di archiviazione da 8 GB, archivio di sicurezza incluso, acceso dai dispositivi mobile e notifiche via SMS. Concluso il periodo di prova, il piano vi costerà 39 euro + IVA all’anno.

Se cercate altro è possibile optare per i piani Bronze e Gold. Il primo propone 8 GB con archivio di sicurezza, notifiche via SMS e accesso da mobile mentre il secondo offre 15 GB e il resto delle caratteristiche identiche. Per quanto concerne i prezzi, il piano Bronze costa 25 euro + IVA all’anno mentre il secondo 75 euro + IVA sempre annuale. Sul sito ufficiale di LegalMail è disponibile l’intero procedimento per impostare correttamente la PEC tramite POP o IMAP qualora decidiate di utilizzarla tramite i client di posta elettronica tradizionali.

Creare PEC gratis con Register.it

Alla domanda come creare PEC Gratis rispondiamo con un altro interessante servizio chiamato Register.it. Proprio come quello visto in precedenza, anche in questo caso è possibile ottenere una Posta Elettronica Certificata gratis da utilizzare nell’arco di 6 mesi e con 2 GB di archiviazione. Il pacchetto, chiamato PEC Agile, include anche le notifiche via SMS e l’accesso da mobile.

Trascorso l’intero periodo gratuito, sarà possibile sottoscrivere la versione a pagamento dal costo di 2,08 euro al mese + IVA. Noi consigliamo il piano Agile soltanto ai cittadini e non alle aziende. Per queste ultime è disponibile PEC Unica il quale propone una casella di Posta Elettronica Certificata da 3 a 5 GB, accesso dal web e tanto altro ancora al prezzo di 2,83 euro al mese + IVA.

Altri servizi per creare PEC disponibili

Se non siete soddisfatti dei due servizi elencati qui sopra, di seguito ve ne proponiamo altri 4 sicuramente più interessanti ma che purtroppo non permettono di essere utilizzati gratuitamente per un certo periodo.

  • PosteCert: è uno dei servizi PEC più acquistati offerto da Poste Italiane. Sono disponibili 3 piani:
    • PEC Base privati con una casella da 100 MB e 200 invii massimi giornalieri al costo di 5,50 euro + IVA all’anno;
    • PEC Base business con 5 caselle PEC da 1 GB e 200 invii al giorno;
    • PEC Avanzata business che propone gli stessi servizi del piano precedente ma è possibile conservare tutti gli avvisi e le ricevute della PEC, purtroppo i prezzi non sono disponibili.
  • MailPEC: è un servizio di Posta Elettronica Certificata ideato da Libero che propone due piani fra cui optare:
    • Family PEC con 1 GB di archiviazione e invii illimitati al costo di 9,89 euro all’anno;
    • Mail PEC con spazio illimitato per i messaggi e la possibilità di aumentarlo in base alle proprie esigenze al costo di 25 euro + IVA all’anno.
  • Aruba: oltre a essere un servizio di hosting molto popolare, Aruba permette di acquistare una casella di Posta Elettronica Certificata scegliendo fra i 3 piani di abbonamento disponibili:
    • Standard propone una casella da 1 GB e la possibilità di accedere facilmente da smartphone e tablet al costo di 5 euro + IVA all’anno;
    • Pro costa 25 euro + IVA all’anno e propone una casella da 2 GB, archiviazione 3 GB e notifiche via SM;
    • Premium offre una casella PEC da 2 GB, spazio da 8 GB e notifiche via SMS dal costo di 40 euro + IVA all’anno.
  • KOLST PEC: un altro servizio molto interessante a pagamento è quello offerto dalla società KOLST. Questo propone 3 abbonamenti fra cui scegliere: Smart, Dominio5 e Dominio10.
    • Il primo propone 1 GB di archiviazione, invii illimitati, accesso tramite web e avvisi di ricezione al costo di 5 euro + IVA all’anno;
    • Il secondo offre una casella da 8 GB con dominio personalizzabile al prezzo di 10 euro + IVA all’anno;
    • Il terzo mette a disposizione una casella PEC da 5 GB con dominio personalizzabile e avvisi via SMS al costo di 30 euro all’anno + IVA.

Come creare PEC Gratis
Come creare PEC Gratis
Come creare PEC Gratis
Come creare PEC Gratis

Altri link utili

Nel nostro articolo dedicato a come creare PEC Gratis avrete sicuramente intuito come avere una casella di Posta Elettronica Certificata sia parecchio importante per aziende, professionisti e cittadini. Motivo per cui abbiamo deciso di proporvi qui sotto un paio di articoli anch’essi interessanti che riguardano sempre questo argomento:

Come cercare un indirizzo PECAvete la necessita di cercare un indirizzo di posta certificato? Niente paura, ci sono diversi portali che permettono di cercare una PEC!

PEC gratuita: come crearla e sfruttarla per 1 annoNecessitiamo di una PEC gratuita per comunicare con gli enti pubblici o per spedire raccomandate via email? Scopriamo come utilizzare i servizi dedicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.