Come sbloccare bootloader Xiaomi

By Giuseppe Spera

Sblocco bootloader Xiaomi

Avete comprato uno smartphone ad un ottimo prezzo ma vi è arrivato con una ROM cinese? In quattro semplici passaggi vi spieghiamo esattamente come sbloccare bootloader Xiaomi, così da poter installare sul vostro telefono una ROM perfettamente utilizzabile da noi fruitori italiani. Dovete sapere infatti che esistono molte versioni MIUI, il sistema operativo sviluppato da Xiaomi che viene installato su tutti gli smartphone dell’azienda. Se avete seguite la nostra guida sui migliori smartphone cinesi allora sapete già che spesso i telefoni prodotti dall’azienda cinese sono davvero imbattibili per il loro altissimo rapporto qualità/prezzo e non è dovuto ad una magia: se volete saperne di più vi basterà leggere il nostro articolo dieci cose che non sai su Xiaomi per rendervi conto del valore e del potenziale dell’azienda e dei suoi prodotti!

Per sbloccare il bootloader di uno smartphone Xiaomi bisogna seguire quattro semplici passaggi: per coloro che vogliono vedere esattamente quali sono i passi da seguire abbiamo anche preparato una video-guida che potete trovare all’interno di questo articolo. Senza indugi addentriamoci nella guida ricordandovi che una volta sbloccato il bootloader sarete liberi di installare non solo una ROM MIUI utilizzabile da noi europei come la Xiaomi.eu o la Global ufficiale, ma potrete anche addentrarvi nel mondo del modding flashando una delle centinaia di ROM disponibili per gli smartphone Xiaomi.

Se volete abbiamo anche realizzato una video guida che trovate di seguito:

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=3xKQcDnykX4?feature=oembed&w=500&h=281]

SBLOCCARE BOOTLOADER XIAOMI – CREAZIONE MI ACCOUNT

Per sbloccare il bootloader del nostro smartphone Xiaomi bisognerà innanzitutto creare un proprio Mi account. Questo account è fondamentale in quanto ci consente di utilizzare gli strumenti ufficiali messi a disposizione da Xiaomi per lo sblocco del bootloader, ma non solo: ci consente infatti di abilitare il nostro smartphone alla ricezione della chiave di sblocco per il nostro smartphone. Vi ricordiamo che per la procedura di sblocco

Andiamo sul sito http://en.miui.com/unlock e selezioniamo Unlock now. Verremo indirizzati verso una nuova pagina, se non siamo già loggati con il nostro account Mi, che ci chiederà di immettere i nostri dati e da cui possiamo registrarci. Se trovate delle scritte in cinese non vi preoccupate: selezionate English dalla sezione in basso e cliccate su Create Account. Immettete i vostri dati personali per poter creare un account Mi, ricordandovi che la vostra mail e/o numero di telefono devono essere validi ed esistenti, altrimenti non potrete verificare la creazione del vostro account Mi.


Sblocco bootloader Xiaomi

SBLOCCARE BOOTLOADER XIAOMI – DOWNLOAD TOOLS E AUTORIZZAZIONE SBLOCCO

Una volta che abbiamo completato la creazione del nostro Mi account possiamo tornare alla pagina http://en.miui.com/ e premere sempre sulla sezione Unlock in alto. Una volta nella nuova pagina premiamo su Unlock Now e ci troveremo davanti una schermata differente che ci spiega, in lingua inglese, come sbloccare il bootloader Xiaomi. Quello che interessa a noi è il grande pulsante Download Mi Unlock presente al centro dello schermo: all’interno dell’archivio troveremo infatti Mi Unlock, il potente strumento messo a disposizione ufficialmente dall’azienda per poter sbloccare il bootloader del nostro smartphone, oltre ai driver USB per poter collegare il telefono al computer e portare a compimento l’intera procedura di sblocco.

Sblocco bootloader Xiaomi

SBLOCCARE BOOTLOADER XIAOMI – ASSOCIAZIONE MI ACCOUNT SU SMARTPHONE E PREPARAZIONE ALLO SBLOCCO

Una volta scaricato Mi Unlock possiamo prendere il nostro smartphone Xiaomi e seguire i seguenti passaggi: dobbiamo infatti abilitare le Opzioni sviluppatore per poter accedere ad un menù speciale dedicato agli smanettoni che ci consentirà di attivare Debug USB e lo sblocco del bootloader sul nostro telefono.
Andiamo nel menù impostazioni, accessibile dall’icona sulla nostra Homescreen chiamata Settings oppure facendo uno swipe dal menù delle notifiche e tappando sull’icona delle impostazioni. Una volta all’interno del menù impostazioni in alto tappiamo su My device e successivamente su All specs. Una volta all’interno del menù All specs dobbiamo premere per 10 volte su MIUI version finchè non apparirà un popup con la dicitura You are now a Developer!

Sblocco bootloader Xiaomi Smartphone 1
Sblocco bootloader Xiaomi
Sblocco bootloader Xiaomi

Torniamo indietro al menù impostazioni e scrolliamo verso il basso fino a quando non troviamo il tab Additional settings. All’interno di questo sottomenù tappiamo su Developer options (che se siete stati attenti abbiamo abilitato pochi secondi prima, NdR) e finalmente ci troveremo davanti il menù dedicato agli smanettoni: niente paura, seguendo la nostra guida non potrete fare alcun danno!

Sblocco bootloader Xiaomi
Sblocco bootloader Xiaomi

Ora scrollando verso il basso ci troveremo due opzioni importantissime da abilitare: la prima è il Debug USB che ci consente di abilitare la connessione tra Mi Unlock ed il nostro smartphone Xiaomi. L’altra opzione è OEM Unlocking, che non fa altro che dire allo smartphone di abilitare la procedura di sblocco del bootloader: abilitiamo entrambe prima di procedere con l’ultima procedura da attivare sul nostro smartphone. Bisognerà tappare su Mi Unlock status e premere successivamente Add account and device: immettiamo i dati del nostro Mi account, lo stesso che useremo per abilitare Mi Unlock e con cui ci siamo registrati sul sito Xiaomi e avremo terminato la preparazione del nostro smartphone Xiaomi.

Sblocco bootloader Xiaomi
Sblocco bootloader Xiaomi
Sblocco bootloader Xiaomi

SBLOCCARE BOOTLOADER XIAOMI – FASTBOOT E MI UNLOCK

Mettiamo da parte il nostro smartphone e torniamo al nostro PC: scompattiamo l’archivio contenente Mi Unlock che abbiamo scaricato in precedenza dal sito http://en.miui.com/unlock/ e entriamo nella cartella per installare i driver USB sul nostro computer, fondamentali per consentire il collegamento del nostro smartphone, cliccando sul file MiUsbDriver.exe .

Sblocco bootloader Xiaomi
Sblocco bootloader Xiaomi

Colleghiamo il nostro telefono tramite il cavo in dotazione nella confezione di vendita mentre installiamo i driver USB e completiamo l’installazione. Ora non ci resta che lanciare Mi Unlock cliccando sull’icona dell’applicazione.

Sblocco bootloader Xiaomi

Il programma ci chiederà di loggarci utilizzando le credenziali del nostro Mi account. Facciamo ATTENZIONE perché i dati devono essere congruenti tra quelli che mettiamo su Mi Unlock e quelli che abbiamo impostato sul nostro smartphone: se le credenziali non sono le stesse su entrambi i dispositivi non potremo procedere con lo sblocco del bootloader!

Clicchiamo sul pulsante Sign in e attendiamo che il software verifichi che abbiamo le giuste credenziali per sbloccare il nostro smartphone e prendiamo il nostro smartphone: dobbiamo entrare in modalità FASTBOOT. Per entrare in questa modalità dobbiamo spegnere il nostro smartphone, attendere qualche secondo e premere contemporaneamente TASTO VOLUME GIU’ e TASTO POWER!

Teniamo premuti i due tasti fin quando non comparirà la seguente schermata sul nostro smartphone Xiaomi.

Assicuriamoci che il nostro smartphone sia collegato tramite cavo al PC e premiamo su Unlock. Verremo avvisati per ben due volte che la procedura cancellerà OGNI DATO sul vostro smartphone, quindi vi consigliamo, se non l’avete già fatto, di salvare i vostri dati prima di proseguire. Se siamo pronti accettiamo premendo su Unlock anyway: una percentuale di sblocco apparirà sul nostro schermo, indicando quanto termina alla fine dell’operazione e/o eventuali errori. Attendiamo che la percentuale arrivi al 100% e il gioco è fatto: il nostro smartphone Xiaomi ha il bootloader sbloccato, pronto ad accogliere tutte le ROM che vogliamo!

Sblocco bootloader Xiaomi
Sblocco bootloader Xiaomi
Sblocco bootloader Xiaomi
Sblocco bootloader Xiaomi

Se dovesse apparire questo messaggio Couldn’t unlock, After 72 hours of trying to unlock the device oppure Couldn’t unlock, After 360 hours of trying to unlock the device non preoccupatevi, è perfettamente normale. Significa solo che dovrete attendere l’ammontare di ore che vi viene richiesto, che posson essere appunto 72 ore o 360 ore. Purtroppo questa attesa non è bypassabile e non vi rimarrà che attendere il tempo necessario. Allo scadere delle 72 o 360 ore vi basterà ripetere la procedura di sblocco con Mi Unlock e finalmente potrete portare a termine la procedura di sblocco del vostro smartphone Xiaomi!

Sblocco bootloader Xiaomi

Si conclude la nostra guida su come sbloccare bootloader Xiaomi: se avete dubbi o domande potete utilizzare il box dei commenti oppure raggiungerci sui social e saremo ben felici di rispondere alle vostre domande. Vi ricordo che c’è anche la nostra video-guida che vi guiderà passo passo nello sblocco del vostro smartphone Xiaomi!

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.