Powerline: come funziona e quale comprare

By Gaetano Abatemarco

TP-Link TL-PA411KIT AV500 Nano Starter Kit di Adattatori Powerline, 1 Porta Ethernet, 500 Mbps, Plug & Play, Bianco, 2 Pezzi

Sentiamo spesso parlare di tecnologia Powerline ma raramente ne abbiamo visto l’utilizzo, specie in Italia. Con Powerline intendiamo la tecnologia che permette di sfruttare l’impianto elettrico di casa per creare una vera e propria rete LAN servita da cavi e dalle prese elettriche presenti nei muri di casa. Con Powerline possiamo garantire accesso alla rete interna ed a Internet a numerosi dispositivi, senza che essi siano nelle vicinanze della rete WiFi o nelle vicinanze del router per un collegamento via Ethernet.

Una soluzione comoda e immediata per ovviare a numerosi problemi in cui possiamo incappare quando c’è un dispositivo da connettere alla rete o ad Internet: una casa molto grande (magari su più piani), difficile da coprire con una rete WiFi; televisoni, decoder e console troppo lontani per un collegamento diretto al router; PC in salotto o in camera da collegare solo via cavo etc.

Qualsiasi sia la vostra esigenza, abbiamo la guida che fa per voi: andremo alla scoperta della tecnologia Powerline e infine vi mostreremo i migliori modelli in base alle esigenze.

Questo articolo è parte della nostra grande guida ad Internet e all’home networking, che potrete consultare integralmente seguendo il link in basso.

Come funziona Powerline?

Lo schema di funzionamento di una connessione Powerline è piuttosto semplice: un adattatore viene inserito in una presa elettrica a muro in prossimità del router/modem e collegato a quest’ultimo con un cavetto Ethernet ad una delle porte LAN libere; l’altro adattatore viene invece piazzato in una presa a muro vicina al dispositivo che vogliamo collegare alla rete, utilizzando un altro cavo Ethernet per stabilire la connessione tra questo adattatore e il dispositivo (vien da sé che possiamo collegare nella maggior parte dei casi solo dispositivi muniti di porta Ethernet).

come funziona powerline - schema

La connessione viene stabilita tra i due adattatori sfruttando una frequenza più elevata del segnale elettrico, senza intaccare altri valori (voltaggio ed intensità): mentre il segnale elettrico “puro” (senza informazioni) viaggia sui cavi elettrici a 50 Hz, il segnale elettrico modulato dagli adattatori Powerline (contenente le informazioni) viene fatto passare nei cavi elettrici ad una frequenza variabile (da 60 kHz fino a 50 MHz), permettendo ai due adattatori di comunicare e scambiare pacchetti dati con la stessa efficacia di una connessione Ethernet. I due segnali (puro e modulato) viaggiano insieme sui cavi senza alcun problema viste le frequenze diverse, in maniera simile a come accade con il cavo telefonico (dove possono passare insieme sia il segnale fonia sia il segnale ADSL).

Ai due adattatori di partenza possono essere aggiunti altri adattatori “figli”, così da estendere la dimensione della rete LAN via prese elettriche in tutta la casa (tutti gli adattatori figli faranno capo alla stessa rete gestita dall’adattatore vicino al router).

Selezione 0345

Gli standard

Le velocità sono variabili e influenzate da molti fattori (che vedremo in seguito), ma con lo standard HomePlug AV2 si possono raggiungere i 600 Megabit al secondo (oltre 1000 Mbps nei modelli che sfruttano anche il cavo di messa a terra per aumentare la banda), valore da dividere per due: un powerline 600 Mbps offre 300 Mbps in downlink e 300 Mbps in uplink. Valori molto interessanti e superiori alle connessioni Ethernet 10/100; se ben sfruttati non faranno sentire la differenza con un collegamento Ethernet.

Alcuni modelli sono dotati anche di modulo WiFi, che consentono di creare una rete wireless dall’adattatore in grado di far collegare smartphone, tablet e laptop in zone distanti dalla WiFi del router.

Powerline: pregi e difetti

I pregi sono sotto gli occhi di tutti:

  • Comodo: si fruttano le prese elettriche di casa come “punti d’accesso” alla rete
  • Meno inquinante di una rete WiFi: meno radiazioni emesse per tutta la casa
  • Ottime velocità: con impianti elettrici nuovi si possono raggiungere buone velocità
  • Sicuro: violare una rete Powerline è molto difficile
  • Non influisce sugli elettrodomestici: le frequenze usate dal Powerline non vengono sfruttate per l’erogazione di energia elettrica, ma filtrate

I difetti sono presenti e purtroppo condizionano la diffusione di questa tecnologia:

  • Qualità dell’impianto elettrico: più la casa è vecchia, peggiori saranno le performance
  • Interferenze: uno dei problemi più comuni, visto che altre apparecchiature ed emittenti radio possono sfruttare le frequenze usate
  • Velocità molto variabili: figlia dei due punti precedenti, la velocità dichiarata dal produttore è raggiungibile sono in condizioni ottimali
  • Costosa: il rapporto tra prezzo e prestazioni attualmente è molto negativo, visto che non è possibile sapere in anticipo se il Powerline scelto andrà bene sull’impianto elettrico di casa
  • Poco pratica in alcuni casi: i modelli con presa passante sono costosi, mentre i modelli “lisci” occupano una presa elettrica in maniera fissa

Miglior Powerline: guida all’acquisto

Se siete arrivati fin qui è perché la tecnologia vi interessa, e siete disposti a cablare la vostra casa con Powerline ben consci dei difetti. Ecco i migliori modelli acquistabili online.

Economico: TP-LINK TL-PA411 KIT Powerline AV500

Powerline AV500 TP-Link

1 porta Ethernet per ogni adattatore, fino a 500Mbps e 300 metri di copertura, Plug&Play, risparmio energetico fino all’85%, supporto QoS.

TP-Link TL-PA4010 Kit AV500 Nano Powerline

TP-Link TL-PA4010 Kit AV500 Nano Powerline

Compatibile con lo standard Homeplug AV fino a 500Mbps, ideale per Streaming HD e gioco online. Fino a 300 metri di copertura su circuiti elettrici residenziali per garantire le migliori performance attraverso muri e piani. 1 porta Ethernet per la connessione dei dispositivi cablati, design miniaturizzato e discreto. Plug&Play, nessuna configurazione richiesta.
Modalità a risparmio energetico per ridurre i consumi fino all’85%.

Sistema QoS integrato per garantire le applicazioni sensibili come musica, video, VoIP o giochi online.

Con presa passante: TP-LINK TL-PA4020P KIT Powerline AV500

Powerline presa passante

2 porte Ethernet per ogni adattatore, presa passante (fino a 1500 W), fino a 500Mbps e 300 metri di copertura, Design miniaturizzato e discreto, Plug&Play, Kit con due adattatori.

Potete acquistare il prodotto dai seguenti link:

Veloci e con connessione stabile: AVM FRITZ! Powerline 1000E

AVM FRITZ! Powerline 1000E Set, Kit di 2 Adattatori, Fino a 1200 Mbit_s, Porta L

Connessione fino a 1200 Mbps, 1 Porta LAN Gigabit su ogni adattatore, Plug&Play, sistema a frequenza multipla (MIMO) per evitare interferenze, velocità elevate anche su reti elettriche molto vecchie.

Con wireless integrato: TP-LINK TL-WPA4220KIT Powerline AV500 Wireless N

Tp-link powerline wireless

Wireless N 300Mbps con 2 porte Ethernet (solo su adattatore wireless), compatibile con lo standard HomePlug AV fino a 500Mbps, design compatto e discreto, tasto Wi-Fi Clone, Plug&Play, Kit con due adattatori.

Kit 3 adattatori con presa: TP-LINK TL-PA4020PT KIT Trio Powerline AV500

3 kit powerline

Presa passante su ogni adattatore, 2 porte Ethernet (su ogni adattatore), fino a 500Mbps e 300 metri di copertura, Plug&Play, Kit con 3 adattatori.

Con 4 porte Ethernet e presa: Netgear XAVB6504-100PES Kit Powerline 600Mbit

powerline 4 ethernet LAN

Powerline AV600 Mbit, 2 kit con 4 porte Ethernet ognuno, 1 Poweline PassThru con 4 porte Fast Ethernet (10/100), 1 Powerline PassThru con 1 porta Gigabit.

Potete acquistare il prodotto dai seguenti link:

L’articolo Powerline: come funziona e quale comprare appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Visited 3 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 2 Gennaio 2018

    […] La guida definitiva all’utilizzo della tecnologia Powerline: bastano due prese elettriche per connettersi ad Internet e alla rete locale ad alta velocità: Powerline: come funziona e quale comprare […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.