• Senza categoria
  • 0

Addio a Mythbuntu: la distribuzione non sarà più sviluppata

By Jessica Lambiase

Quando su una pagina web si legge “So long, and thanks for all the fish” è evidente che si tratta di un addio a qualcosa. La frase di Adams che sa di malinconia è comparsa sull’ultimo post del sito del progetto Mythbuntu.

Neanche questa volta gli sviluppatori si smentiscono: con quel post, infatti, viene ufficialmente annunciata la chiusura del progetto ed il conseguente abbandono della distribuzione omonima, che è stata un flavor ufficiale di Ubuntu dalla versione 7.10 alla LTS 16.04.

Non saranno più rilasciate nuove ISO del sistema operativo, da oggi verranno inoltre interrotti e ritirati i pacchetti mythbuntu-desktop e mythbuntu-control-center ed avviate le procedure per eliminarli dai repository di Ubuntu 17.04.

E’ proprio il team di sviluppo a spiegarne il motivo: l’organico volontario è diminuito da 10 a 2 persone ed il carico di lavoro non può più essere gestito, per altro nel tempo libero, da così pochi sviluppatori.

Per chi non ne avesse mai sentito parlare, Mythbuntu è (stata) una distribuzione open source dedicata ai DVR (registratori video digitali), basata sul desktop Xfce e sviluppata intorno al software open source MythTV.

Software che, come spiegano gli sviluppatori, continuerà però ad esistere e ricevere aggiornamenti nei repository di Mythbuntu (il software è comunque presente anche nei repository di Ubuntu):

MythTV continuerà ad essere disponibile dai repository, esattamente come tutti gli altri pacchetti.

Per chi vorrà creare nuove installazioni non ci sarà più l’immagine ISO, non esisterà più il pacchetto mythbuntu-desktop né il mythbuntu-control-center. Raccomandiamo di installare una distribuzione leggera (ad esempio Xubuntu), aggiungere i repository ed installare e configurare MythTV da lì.

A chi cerca versioni aggiornate di MythTV, continueremo ad offrire tali aggiornamenti tramite il PPA.

Dunque, chi volesse continuare ad utilizzare MythTV seguendo lo stile dell’ormai andata distribuzione potrà armarsi di un flavor leggero di Ubuntu, aggiungere i repository (che continueranno ad essere aggiornati) ed agire tramite essi.

Cos’altro dire?

Addio Mythbuntu, e grazie per tutto il pesce… registrato!

L’articolo Addio a Mythbuntu: la distribuzione non sarà più sviluppata appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.