Canonical annuncia DC-ROMA RISC-V il primo laptop RISC-V con Ubuntu

DC-ROMA RISC-V

A giudicare dalla lunga lista di fonti che riportano l’annuncio di Canonical della prossima uscita del nuovo laptop DC-ROMA RISC-V, è evidente che abbia suscitato un notevole scalpore. In effetti mette insieme 2 fattori che sembrano essere ormai chiaramente candidati a diventare gli standard aperti del futuro informatico ovvero il matrimonio del mondo dei microprocessori RISC-V con quello di Linux. A proporlo in così grande stile sono poi 3 realtà del mondo informatico hardware e software come DeepComputing, SpacemiT e Canonical dove Canonical rappresenta il peso massimo delle 3.

DeepComputing in collaborazione con Canonical svelano un enorme impulso alla famiglia di laptop DC-ROMA RISC-V. Il nuovo modello, il secondo della serie, il DC-ROMA RISC-V Laptop II è il primo laptop RISC-V al mondo fornito con preinstallato Ubuntu, che è una delle distribuzioni GNU/Linux più popolari e diffuse al mondo, fornendo agli sviluppatori un eccezionale mix di usabilità e affidabilità, così come come un ricco ecosistema per la sicurezza e il supporto.

Il laptop DC-ROMA è stato il primo laptop a essere fornito con un processore RISC-V. È stato lanciato per la prima volta in  quantità molto limitate alla fine del 2022 ed è diventato ampiamente disponibile l’anno successivo. Ma con un processore quad-core StarFive JH7110 da 1,5 GHz e fornito con supporto per i sistemi operativi OpenKylin o Debian.

Ora i produttori del laptop si stanno preparando a lanciare il DC-ROMA RISC-V Laptop II con un processore octa-core SpacemiT RISC-V K1 da 2 GHz ad alte prestazioni e disponibile con un massimo di 16 GB di RAM. Secondo Canonical, la società madre di Ubuntu, rispetto al primo modello, la nuova versione “ha raddoppiato le prestazioni complessive e l’efficienza energetica“.

Il nuovo laptop DC-ROMA RISC-V Laptop II è dotato di un display LCD IPS da 14″, 1920 x 1080 pixel con una frequenza di aggiornamento di 60 Hz e uno chassis interamente in metallo che misura 323 x 209 x 17 mm e pesa 1,36 kg. Viene fornito con 8 GB o 16 GB di memoria LPDDR4X e supporta fino a 1 TB di memoria SSD. C’è il supporto per WiFi 6 e Bluetooth 5.2 e una webcam 1080p sopra il display. Il laptop viene fornito con Ubuntu 23.10 preinstallato.

Le porte includono:

  • 2 x USB Type-C (di cui una è “a funzione completa”)
  • 2 porte USB 3.0 tipo A
  • 1 audio da 3,5 mm
  • 1 lettore di schede microSD
  • 1 interfaccia a 8 pin (I2C, GPIO, GND, RX, TX, 3,3 V)

Ci sono anche fori di avvio rapido e ripristino sui lati del case.

Ma la cosa più interessante del laptop DC-ROMA RISC-V Laptop II è il fatto che avrà da un processore basato sull’architettura RISC-V a standard aperto. Il microprocessore utilizzato in questo laptop è stato sviluppato da una società cinese chiamata SpacemiT che sta pianificando anche di lanciare un proprio laptop, un computer a scheda singola e altri dispositivi che utilizzano il processore K1. Il microprocessore K1 di SpacemiT è anche il primo SoC (System on Chip) al mondo a supportare il calcolo ad alte prestazioni RISC-V RVA 22 Profilo RVV 1.0 con larghezza di 256 bit e ad avere potenti funzionalità di intelligenza artificiale con le sue istruzioni operative a matrice personalizzate basate sul principio di progettazione del Gruppo IME!

RISC-V è un’architettura relativamente nuova che non è così consolidata come x86_64 o ARM e che generalmente non offre ancora lo stesso livello di prestazioni dei chip concorrenti. Ma negli ultimi anni ha suscitato molto interesse come possibile alternativa a tali piattaforme ed in particolare tra le aziende cinesi che stanno lottando contro le restrizioni commerciali imposte dal governo degli Stati Uniti ad alcune loro aziende ed inoltre impedisce ad aziende occidentali di fornire apparecchiature avanzate all’industria elettronica cinese.

Ancora non si sa quanto costerà il DC-ROMA RISC-V Laptop II ma farà il suo debutto al RISC-V Summit Europe 2024 dal 24 al 28 giugno che si terrà in Germania a Monaco. I visitatori potranno provare in prima persona l’ultima generazione di laptop RISC-V. I preordini per il DC-ROMA RISC-V Laptop II verranno accettati dal 18 giugno.

Il DC-ROMA prima serie aveva un prezzo di listino di 1.022 $ ma è attualmente disponibile sul sito DeepComputing per 766 $.

Disponibili sul mercato esistono già prodotti più economici per mettere le mani su un computer con microprocessore RISC-V con lo stesso processore del DC-ROMA RISC-V Laptop II. Ad esempio, il Banana Pi BPI-F3 lanciato di recente è un computer a scheda singola con processore SpacemiT K1 che viene venduto a partire da 63 $ come prezzo di partenza per un modello con solo 2 GB di RAM e 8 GB di spazio di archiviazione.

Se siete interessati ad approfondire ulteriormente la conoscenza di questo nuovo laptop DC-ROMA RISC-V Laptop II potete farlo seguendo i numerosi collegamenti disponibili alle fonti.

Fonte: https://canonical.com/blog/worlds-first-risc-v-laptop-gets-a-massive-upgrade-and-equips-with-ubuntu
Fonte: https://www.phoronix.com/news/DC-ROMA-RISC-V-Laptop-II
Fonte: https://www.theregister.com/2024/06/13/riscv_laptop_ubuntu/
Fonte: https://www.techpowerup.com/323571/worlds-first-risc-v-laptop-gets-a-massive-upgrade-and-comes-equipped-with-ubuntu
Fonte: https://www.hackster.io/news/deepcomputing-unveils-the-risc-v-powered-dc-roma-ii-laptop-partners-with-canonical-on-ubuntu-port-04d309f703ac
Fonte: https://www.tomshardware.com/laptops/the-worlds-first-risc-v-laptop-gets-a-big-update-deepcomputing-doubled-the-core-count-increased-clocks-to-2-ghz-and-added-ai-capabilities
Fonte: https://www.omgubuntu.co.uk/2024/06/the-worlds-first-risc-v-laptop-running-ubuntu
Fonte: https://liliputing.com/dc-roma-laptop-ii-packs-an-octa-core-risc-v-processor-16gb-of-ram-and-ubuntu-linux/
Fonte: https://www.techpowerup.com/323571/worlds-first-risc-v-laptop-gets-a-massive-upgrade-and-comes-equipped-with-ubuntu

Visited 177 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 21 Giugno 2024

    […] questo, adesso sappiamo che DeepComputing, la società dietro il laptop Ubuntu RISC-V recentemente annunciato, sta lavorando con Framework su una scheda madre RISC-V. Il componente […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.