openKylin, la prima distro indipendente della Cina

openKylin 1.0

La Cina compie un ulteriore passo verso l’indipendenza informatica e lo fa grazie a openKylin, una nuova distribuzione GNU/Linux presentata alla stampa come il primo sistema operativo desktop indipendente ed open source cinese.

La comunità openKylin, alla base dello sviluppo della distro, è una comunità open source fondata da aziende hardware e software, organizzazioni no-profit, associazioni, università, istituti di ricerca e singoli sviluppatori sulla base dell’open source, del volontariato, dell’uguaglianza e della collaborazione, dedicata alla costruzione di una comunità open source per i sistemi operativi desktop e alla promozione della tecnologia open source Linux e della sua ecologia software e hardware attraverso l’open source e la cooperazione comunitaria aperta. 

Lo sviluppo di openKylin è portato avanti da oltre 4.000 sviluppatori, 74 SIG (gruppi di interesse speciali) e oltre 200 aziende.

A differenza di altre distribuzioni Linux cinesi come Deepin che è basata su Debian, openKylin è costruita interamente da zero e non si basa su nessuna altra distribuzione Linux esistente.

Il concorrente più vicino a openKylin sarebbe Deepin, un’altra distro uscita dalla Cina. Ma utilizza una base Debian e non può essere considerato indipendente (o costruito da zero).

openKylin 1.0 attualmente supporta le architetture X86, ARM e RISC-V per PC, tablet e schede di sviluppo didattiche, soddisfacendo le esigenze della maggior parte dei singoli utenti e sviluppatori. L’architettura ARM è stata adattata a Raspberry Pi, Cool Pi, Chillie Pi e altre schede di sviluppo, mentre l’architettura RISC-V è stata adattata alle schede di sviluppo VisonFive2, HiFive, SG2042 EVB, Lichepi4a e Lotus2.

Questa prima versione di openKylin è basata sul kernel Linux 6.1 e fa utilizzo di UKUI Desktop Environment come ambiente desktop predefinito, un desktop environment completo e con un look and feel alla Microsoft Windows.

Fra le applicazioni base preinstallate troviamo Mozilla Firefox come browser web e la suite da ufficio WPS. 

Il codice sorgente di openKylin è disponibile all’indirizzo https://gitee.com/openkylin.

Fonte: https://www.marcosbox.org/2023/07/openkylin-la-prima-distro-indipendente-cina.html

Visited 8 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.