Qual è il mio IP? Scoprire il proprio indirizzo Internet

By Salvo Vosal

sito-ip

L’indirizzo ip è fondamentale per navigare su internet, ma spesso si se ne sa davvero poco, non vi preoccupate in questa breve guida cercheremo di rispondere semplicemente alle domande ricorrenti in rete sull’indirizzo IP.

Per prima cosa partiamo dalla definizione.

Cosa è l’indirizzo IP?

Ognuno di noi per navigare su Internet riceve un indirizzo IP pubblico univoco, necessario per essere raggiunti in rete e per navigare in essa. Questo indirizzo ci viene fornito dal provider Internet ed è (nella maggior parte dei casi) variabile; ad ogni connessione al provider ci viene assegnato uno degli indirizzi IP liberi.

Un indirizzo IP è tecnicamente una sequenza univoca di quattro numeri compresi fra 0 e 255 separati da punti (quattro valori da 8 bit), ad esempio “166.249.93.212”. Di fatto l’IP è come una targa, ed è il modo in cui si identifica uno dei player della rete (tecnicamente dette interfacce di rete, tipiche interfacce di rete sono il vostro router e i server).
In verità l’indirizzo IP è formato da 32 bit, e si potrebbe rappresentare come un unico numero da 0 a 4.294.967.296.

Non tutti gli indirizzi IP sono uguali abbiamo gli indirizzi IP pubblici che servono per identificarvi su internet e gli IP locali che servono per identificare i dispositivi connessi ad una rete locale. e riservate: la più nota è la classe che inizia con “192.168.x.x” ed è riservata alle reti locali.

Quale è la differenza fra IPv4 vs IPv6 ?

Si tratta di versioni diverse del medesimo protocollo, sopra abbiamo descritto la forma degli indirizzi IPv4 (dove ogni indirizzo è composto di 4 numeri separati da un punto. Siccome ogni host di rete deve avere un ip univoco, e gli indirizzi di tipo IPv4 possono essere un massimo di 4 miliardi ( per la precisione 256^4 = 4.294.967.296= 4,3 × 109).

Con l’aumento esponenziale dei dispositivi connessi, si è iniziato a rischiare di rimanere a corto di IP. Per questo e per semplificare la gestione delle reti è stato introdotto l’IPv6, dove gli indirizzi sono ben 3,4 × 1038.

Nell’IPv6 gli indirizzi sono sequenze esadecimali come 2001:0db8:85a3:0000:1319:8a2e:0370:7344, e sono rappresentati come 8 gruppi di 4 cifre esadecimali separati dai due punti. Di fatto il nuovo sistema permette di gestire un numero di indirizzi gigantesco ponendo quindi fine indefinitamente al problema principale che ci sta spingendo ad abbandonare IPv4.

Come faccio a trovare il mio IP?

Sono molti i servizi e i programmi in cui è necessario conoscere l’indirizzo IP pubblico per proseguire, non è un caso che siano diversi e numerosi i siti che rispondano alla query “Mio IP” su Google.

Ci sono diversi modi per trovare il vostro indirizzo IP, e spesso anche per avere alcune notizie collaterali che da esso si possono facilmente dedurre (come la vostra posizione).

Scoprire il proprio indirizzo IP tramite sito

Possiamo scoprire rapidamente qual è il nostro indirizzo IP pubblico tramite moltissimi siti dedicati. Molti rispondono alla query “Mio IP” ma per comodità consiglio di utilizzare il sito più semplice ed immediato per scoprire questa informazione, possibilmente con la pubblicità ridotta al minimo.

Il mio sito preferito è What Is My IP Address perchè è comodo, rapido e da molte informazioni. Molto buono è anche ilmioindirizzoip.it, che è un sito moderno rapido pulito ed essenziale.

Otterremo in primo piano l’indirizzo IP assegnato dal nostro provider, pronto per essere utilizzato. Vengono fornite anche altre informazioni come il nome dell’host (spesso coincide con l’IP) e il tipo di user agent comunicato dal browser web utilizzato.

Tramite modem/router

Il nostro router è in grado di mostrare sia l’indirizzo IP pubblico che quello IP privato. Deriva dalla natura del router essendo il dispositivo che vi connette ad Internet a poi si connettono tutti i dispositivi locali tramite LAN o WiFI ( computer, smartphone, tablet, tvbox, smart tv) connessi alla rete. Per farlo di solito è sufficiente entrare dentro la pagina di configurazione del nostro router e controllare la voci: Internet, Porta Internet, WAN o simili.

indirizzo-ip-internet-router

Estensione per Google Chrome

Possiamo conoscere in tempo reale il nostro IP aggiungendo a Google Chrome la estensione What is my IP address? il cui nome è già davvero tutto un programma. Verrà aggiunta al browser la seguente icona.

icona-ip

Basterà cliccarci sopra per ottenere l’indirizzo IP della nostra rete più altre informazioni utili sulla geo-localizzazione.

estensione-chrome-ip

Estensione per Mozilla Firefox

Per Mozilla Firefox è possibile aggiungere la buona e semplice estensione My IP now per ottenere informazioni sull’indirizzo IP Internet. L’estensione non richiede il riavvio del browser. Una volta installato basterà portare il mouse sopra la bandiera per veder apparire l’indirizzo IP.

estensione-firefox-ip

App per Android

Vogliamo conoscere l’IP con cui siamo connessi ad internet dal nostro smartphone o tablet Android? E’ davvero semplice basta una app. Sul Play Store sono davvero molte le app valide disponibili, la mia preferita è IP Tools: Network utilities. E’ interessante perchè da informazioni complete, l’IP pubblico (IPv4 + IPv6), l’IP locale ed altri utili parametri di rete. La app IP Tools: Network utilities è gratis e la trovate a questo indirizzo.

App per iPhone e iPad

Se abbiamo un dispositivo prodotto da Apple e quindi con iOS possiamo utilizzare l’app Find my IP free per recuperare il nostro indirizzo IP pubblico.

App per Windows Phone/Windows Mobile

Se abbiamo uno smartphone con Windows possiamo ottenere le informazioni sull’indirizzo IP Internet con la app gratuita My IP.

Come mai alcuni nascondono il proprio IP?

Il motivo è semplice, l’ip essendo un codice univoco legato ad ogni utente o macchina connessa alla rete, lo identifica come una targa identifica il veicolo. Ad una superficiale analisi rivela solo la vostra posizione approssimativa (città e stato) e vi limita solo su quei servizi che mettono dei blocchi geografici. Invece se il vostro provider da le informazioni ( di solito in caso di mandato di un giudice) si può risalire facilmente alla vostra utenza telefonica.

Se volete sapere come si fa a nascondere il proprio IP e l’identità in rete potete consultare il nostro approfondimento.

Speriamo di avervi chiarito le idee con la nostra guida su come scoprire il proprio IP. Se avete delle domande in merito non esitate a lasciarci un commento.

L’articolo Qual è il mio IP? Scoprire il proprio indirizzo Internet appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.