Ultramarine Linux 39 Bears: una Fedora con 4 gusti diversi

ultramarine39 budgie desktop

Ultramarine Linux è una distribuzione GNU/Linux basata su Fedora nata nel 2021, che offre 4 diverse edizioni con altrettanti ambienti desktop: Budgie, GNOME, KDE Plasma e Pantheon. La versione principale è Flagship e si basa su Budgie. Questa distribuzione si propone di offrire un’esperienza utente semplice, stabile e sicura, con alcune personalizzazioni e ottimizzazioni pre-applicate. Ad esempio, tra le particolarità di Ultramarine Linux, c’è l’uso di default della Z Shell invece che Bash. Ne avevo già scritto in passato per l’uscita della precedente versione Ultramarine Linux 38.

Ultramarine Linux include il repository RPM Fusion per impostazione predefinita con l’aggiunta di pacchetti extra come il desktop Budgie e codec multimediali. Ultramarine Linux può essere considerata un successore spirituale del progetto Korora e mira a rendere Fedora un’esperienza più adatta al desktop.

Ultramarine Linux 39 è la nuova versione della distribuzione, che segue il ciclo di rilascio di Fedora ovvero ogni 6 mesi, che combina l’ultimo kernel Linux 6.5 con Budgie 10.8.2, offrendo una diversa esperienza con Fedora, e porta diverse novità e aggiornamenti tra cui:

  • Il processo di compilazione non si basa più sul Live Image Creator di Red Hat, ma è passato al costruttore sviluppato internamente: Katsu.
  • Varie correzioni per gli script di avvio delle immagini live
    • speech-dispatcherd è ora disabilitato, il TTS è ora gestito con altri mezzi
    • Quando si importano i repository COPR, DNF ora utilizza finalmente i repository Fedora invece di EPEL.
  • Nuovo sfondo @Aikoyori
  • Aspetto leggermente rinnovato sull’edizione Flagship
    • Il carattere predefinito è ora Inter invece di Cantarell
  • Varie correzioni a Pantheon
    • Installate alcune applicazioni di base dall’appcenter, quando disponibili
    • Correzione di problemi con i portali XDG
    • Correzione del bug per cui gli sfondi non venivano applicati correttamente
  • Ultramarine è ora disponibile in altri formati oltre all’immagine ISO avviabile!
    • Immagine di Ultramarine Minimal come immagine disco RAW (file sparse da 8GB, formattate EXT4)
    • L’edizione ARM di Ultramarine Minimal può essere flashata su Raspberry Pi!
    • L’edizione OSTree (in beta) è stata finalmente reintrodotta, ora disponibile come immagine Docker/OCI.
    • Immagini per Chromebook Ultramarine (in corso)
  • Introduce Stellar, il nostro gestore automatico dei driver post-installazione.
    • Attualmente installa i driver per NVIDIA, se viene rilevata una GPU NVIDIA.

Per scaricare Ultramarine Linux 39 basta visitare il sito ufficiale dove si trovano i link per le diverse edizioni scaricabili in vari formati.

Per installare Ultramarine Linux 39, basta seguire la guida presente sul sito, che spiega passo dopo passo come preparare la chiavetta USB, avviare il sistema e completare il processo di installazione. Nulla di diverso dalla solita procedura valida per tutte le distribuzioni GNU/Linux.

Particolare degno di nota: per chi usa già Fedora, è possibile migrare a Ultramarine Linux 39 usando uno script fornito dal sito, che converte il sistema in modo automatico e sicuro, eseguendo da terminale il comando:

bash <(curl -s https://ultramarine-linux.org/migrate.sh)

Ultramarine Linux 39 è una versione che conferma la qualità e la versatilità di questa distribuzione, che offre una Fedora con 4 gusti diversi, per soddisfare le esigenze e le preferenze di ogni utente. Ultramarine Linux 39 è una versione che dimostra la passione e la competenza del suo creatore, che continua a migliorare e a innovare il suo progetto.

Ulteriori informazioni sono disponibili nell’annuncio di rilascio del progetto e nelle note di rilascio.

Visited 24 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 25 Maggio 2024

    […] 6 mesi dalla precedente versione 39, è stata rilasciata Ultramarine Linux 40 “Lost Umbrella”, passando a un nuovo schema […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.