Okular: in arrivo il supporto alla visualizzazione di firme e certificati PDF

Albert Astals Cid ha effettuato il merge del codice Chinmoy Ranjan Pradhan sviluppato durante il Google Summer of Code che consente ad Okula di supportare la visualizzazione di firme e certificati PDF.

La gestione delle firme è un grande passo per Okular ed è anche molto complessa da implementare quindi il developer di Okular si aspetta che nelle prime versioni possano sorgere alcuni bug.

La compilazione di Okular con il supporto alle firme e i certificati PDF è un po’ difficile dal momento che richiede poppler 0.73, un pacchetto che è stato rilasciato pochi giorni fa.

Per ovviare al problema della compilazione, e consentire agli utenti di testare il tutto, è possibile usare il flatpak di KDE Okular Nightly. Per farlo vi basterà dare da terminale:

flatpak remote-add --if-not-exists flathub https://flathub.org/repo/flathub.flatpakrepo
flatpak remote-add --if-not-exists kdeapps --from https://distribute.kde.org/kdeapps.flatpakrepo
flatpak install kdeapps org.kde.okular

Nota: se hai okular installato da un altro repository flatpak (ad esempio flathub) questo ti farà passare alle Nightlies di KDE.

Una volta installato potete provare il supporto alle firme e i certificati PDF con il PDF di esempio di Adobe dando:

flatpak run --share = network org.kde.okular https://blogs.adobe.com/security/SampleSignedPDFDocument.pdf

E dovreste ottenere questo

Source: http://feedproxy.google.com/~r/MarcosBox/~3/MyL84N6qtqc/okular-pdf-signature-certificate.html

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.