Trasferimento completato, pubblici ringraziamenti!

Logo Laser Office

Ad oggi si è completato il trasferimento e personalizzazione del sito web e relative pagine, nonchè del presente blog, presso il provider italiano Tophost!

Sono stati giorni di frenetico lavoro per poter offrire anche un blog aggiornato nella veste grafica e non solo. Durante la fase di trasferimento si sono presentate 3 grossissime problematiche relative alla diversa configurazione del nuovo provider rispetto al vecchio, più altri problemi di contorno!

Problema nr. 1

La prima disavventura è stata nel backup e restore del DB Sql. Non è stato indolore a causa soprattutto delle sue dimensioni, circa 221 MB di dati che su Tophost non si riusciva a caricare tramite phpMyAdmin e sono stato costretto ad esportare ed importare le Table del DB singolarmente una ad una. Quelle comunque rimaste di dimensioni abbondanti, nonostante la compressione, le ho potute caricare utilizzando una procedura reperita sul web a questo indirizzo https://www.ozerov.de/bigdump/ ovvero bigdump.php che carica e aggiorna DB di grandi dimensioni autonomamente e senza bisogno di altri ausili. E’ sufficiente caricare i files di backup del DB nella stessa cartella dove risiede anche bigdump.php e il gioco è fatto!
In realtà ho dovuto anche apportare delle correzioni manuali al DB dato che, per diversa configurazione tra il vecchio e il nuovo gestore del DB, c’era una incongruenza sulle date, non accettava quelle con 0000-00-00 come anno-mese-giorno ma solo a partire da 1000-01-01 …

Problema nr. 2

Dopo aver ripristinato il DB si è presentata la seconda problematica relativa all’uso e reindirizzamento tra HTTP e HTPPS e gestione del certificato SSL del sito che è difforme dal precedente provider e non permetteva l’indirizzamento corretto del sito stesso ma soprattutto rendeva impossibile l’uso del blog. A questo punto chiedo aiuto sulle pagine di Facebook del gruppo [WP] WordPress Italia e grazie al provvidenziale intervento ed aiuto di Giuseppe Semeraro questa prima difficoltà è stata risolta e superata.
Per la cronaca è una situazione tipica per i blog ospitati su Tophost tant’è che dopo tante prove e tentativi una soluzione è stata trovata in rete ma all’assistenza online di Tophost non erano preparati a capirla e suggerirci la soluzione, fortunatamente Giuseppe l’ha trovata. In pratica era necessario inserire un plugin di WordPress per poterlo eseguire correttamente il cui nome è Really Simple SSL come in effetti suggerito da molti sul gruppo Facebook sudetto.
Però qui stava un ennesimo problema perchè non si accedeva all’interfaccia di amministrazione di WordPress e quindi era impossibile poterlo installare. Ma Giuseppe sapeva come fare ovvero copiare nella cartella plugin di WordPress il plugin stesso e il risultato è stato ottenuto. Infatti una caratteristica di WordPress è proprio la semplicità di gestione dei plugin.

Problema nr. 3

Qui è entrato in gioco il secondo aiuto perchè una volta che tutto sembrava pronto a ripartire scopro che non posso aggiungere nuovi articoli. Posso modificare quelli presenti ma senza poterne aggiungere altri. Nel tantativo di farlo mi si presentava un errore:

Warning: Creating default object from empty value in ../blog/wp-admin/includes/post.php on line 642

a cui ogni tanto si aggiungevano anche altri 2 poco simpatici errori:

Fatal error: Out of memory (allocated 39845888) (tried to allocate 20480 bytes) in ../blog/wp-includes/wp-db.php on line 1889

dove il valore della memoria variava ogni volta ed infine tentando un salvataggio come bozza:

Non hai i permessi per modificare questo articolo.

In rete non riuscivo a trovare la soluzione nonostante le tante pagine trovate, lette e seguite ma ad una ripetuta richiesta di aiuto sulle pagine di Facebook del gruppo [WP] WordPress Italia mi risponde Gloria Ingrassia che senza neanche aver scritto nulla circa i suddetti errori mi scrive: Visualizzi un errore del tipo “Creating default object from empty value […] post.php 642”? come se mi avesse letto nel pensiero!
Alla mia risposta affermativa è arrivato il corretto responso ovvero mancava la PRIMARY key della TABLE dei post. Come sia potuta andata persa nel backup/restore resta un mistero ma tant’è. Mi accingo a crearla e si presentano altri problemucci facilmenti risolti tramite interfaccia phpMyAdmin e quindi creo anke le altre 3 key mancanti oltre la PRIMARY e imposto l’AutoIncremento del valore ID come richiesto e vado a verificare se i nuovi articoli si possono inserire … SIIIII!
Grazie all’aiuto di Gloria anche qest’ultimo ostacolo è stato superato.

A questo punto era tutto funzionante e quindi ho finito gli ultimi perfezionamenti al nuovo tema Hueman del blog e inserito le ultime cose. Trasferimento compiuto!

Ancora nuovamente grazie a Giuseppe Semeraro e a Gloria Ingrassia per il loro preziosissimo e disinteressato aiuto!

Visited 1 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.