Come oscurare i volti nelle foto

Anche se ci sono moltissime persone che amano condividere sui social network foto e video personali, allo stesso tempo ce ne sono altre che non amano mostrarsi al pubblico. Dunque, se volete caricare una foto contenente una persona che non vuole apparire online, allora sicuramente vi interesserà leggere la nostra guida odierna in cui vi spieghiamo come oscurare i volti nelle foto utilizzando programmi, applicazioni e tool online.

Indice dei contenuti

Come oscurare i volti nelle foto da PC

Partendo con i programmi, nelle prossime righe vi proporremo alcune soluzioni da utilizzare per nascondere i volti delle persone nelle immagini dal vostro computer Windows o Mac.

GIMP

GIMP è una delle migliori alternative gratuite a Photoshop. Il software vanta una serie di funzionalità che permettono di modificare le immagini in base alle proprie preferenze. Fra gli strumenti presenti in GIMP, ce n’è uno che consente di applicare delle sfocature ai voti.

Vediamo insieme come utilizzarlo:

  • Dal browser predefinito (es. Chrome, Firefox, Safari o Edge), collegatevi alla pagina di download di GIMP e cliccate sui pulsanti Download GIMP x.x.x via BitTorrent o Download GIMP x.x.x directly. Il sito Internet riconoscerà automaticamente il sistema operativo installato sulla vostra macchina.
  • Una volta completata anche l’installazione, avviate il software effettuando un doppio click sulla sua icona e trascinate la foto di cui volete oscurare i volti all’interno dello spazio grigio. In alternativa, aprite l’immagine direttamente con GIMP scegliendo Apri con > GIMP dal menu a tendina che compare effettuando un click destro sul file.
  • Selezionate il volto della persona che volete nascondere utilizzando lo strumento Selezione rettangolare (che trovate nella barra laterale di sinistra) e pigiate sul menu Filtri presente in alto.
  • Da qui, portate il puntatore del mouse sulla voce Sfocature, scegliete l’effetto preferito fra quelli proposti (es. Effetto pixel) e regolate le varie impostazioni dal riquadro che compare.

IrfanView

IrfanView è uno dei programmi gratuiti più utilizzati per visualizzare le foto su Windows. Fra le funzionalità proposte da questo piccolo software, ce n’è una che permette di modificare alcuni dettagli delle immagini, fra cui i volti delle persone.

Vediamo come sfruttarlo al meglio:

  • Innanzitutto, collegatevi al sito Internet ufficiale di IrfanView e pigiate sui pulsanti Download Corrente Version x.x sotto la colonna 32 bit se possedete un sistema operativo a 32 bit oppure su Download Corrent Version x.x sotto la colonna 64 bit si avete un OS a 64 bit. In entrambi i casi, nella nuova finestra che compare, pigiate sul pulsante verde Download Now.
  • Dopo aver completato sia lo scaricamento che l’installazione del piccolo programma, avviatelo e trascinate nello spazio nero l’immagine che volete modificare.
  • Adesso, selezionate il volto che desiderate nascondere e premete sul menu Image posto in alto.
  • Fatto ciò, portate il puntatore del mouse sulla voce Effects e scegliete l’effetto sfocatura preferito fra quelli mostrati (es. Pixelize).

Adobe Photoshop

La terza soluzione che vi suggeriamo per sfocare i volti dal vostro PC Windows o Mac è il software per il fotoritocco più famoso al mondo: Photoshop. Il programma mette a disposizione tantissimi strumenti per modificare le immagini a proprio piacimento. Fra questi ce n’è uno il quale consente di mascherare i volti delle persone in pochi e semplici passaggi. Naturalmente, come potete ben immaginare, Adobe Photoshop non è un software gratuito ma è possibile provarlo per una settimana e poi decidere se acquistare uno dei piani di abbonamento alla suite Creative Cloud (CC).

Ciò detto, ecco i passaggi da utilizzare per sfruttarlo al meglio:

  • Se volete provare gratuitamente il software di Adobe, allora collegatevi all’apposita pagina del sito Internet e pigiate sul pulsante Start your free trial.
  • Una volta completata anche l’installazione, aprite Adobe Photoshop e trascinate la foto di cui volete oscurare i volti all’interno dello spazio nero.
  • Fatto ciò, premete sul menu Filtro presente in alto, scegliere la voce Sfocatura e selezionate l’effetto desiderato dalla lista che compare (es. Sfocatura migliore).

Come oscurare i volti nelle foto da smartphone e tablet

Se cercate una soluzione per oscurare i volti di un’immagine ma non avete a disposizione il vostro PC Windows o Mac, allora potete sfruttare alcune applicazioni gratuite da installare sul vostro smartphone/tablet Android o iOS. Vediamo insieme quali sono.

PicsArt

Il primo applicativo che vi consigliamo di utilizzare per sfocare i volti delle immagini è PicsArt. Si tratta di un’app disponibile sia per Android che per iOS la quale vanta diversi strumenti, effetti e altro ancora per creare delle immagini uniche. In questo caso, potete sfruttare il software mobile per nascondere il volto desiderato applicando degli sticker molto simpatici.

Ecco gli step da seguire per sfruttarla al meglio:

  • Afferrate il vostro dispositivo Android o iOS e procedete con il download di PicsArt dal Google Play Store o dall’App Store.
  • A questo punto, se possedete uno smartphone o un tablet con il sistema operativo mobile di Google, dovrete creare un account inserendo un indirizzo e-mail oppure accedere tramite Google o Facebook pigiando sui rispettivi pulsanti.
  • Dalla schermata principale di PicsArt, premete sul + presente al centro della barra in basso e scegliete la foto che volete modificare.
  • Adesso, tappate su Adesivi che trovate in basso e scegliete lo sticker preferito da applicare sul volto della persona da nascondere (quelli gratuiti non dispongono della coroncina in basso a destra).
  • Fatto ciò, posizionate lo sticker sul volto dell’utente e utilizzate due dita per regolare le dimensioni e la posizione.
  • Una volta terminata la modifica, tappate su Applica (su iOS) o sulla  (su Android) che trovate in alto a destra e successivamente sulla freccia rivolta verso destra presente sempre in alto a destra.
  • Dalla schermata Condividi, premete per due volte di seguito su Salva se avete un dispositivo Android oppure sulla voce Foto dal menu Condividi su se avete un iDevice. In alternativa, potete condividere direttamente l’immagine su Facebook, Instagram, Messenger, WhatsApp e così via tramite gli appositi pulsanti.

Aviary

Come alternativa all’applicazione vista poco fa, vi consigliamo di affidarvi a un altro ottimo software gratuito chiamato Aviary. Si tratta di un photo editor molto famoso che consente di modificare e migliorare in pochi e semplici tap qualunque foto. Tra le funzioni proposte dall’applicativo, ce ne sono un paio che permettono di oscurare i volti.

Scopriamo insieme come utilizzarla al meglio:

  • Procedete con il download di Aviary dal Google Play Store per Android o dall’App Store per iOS e avviatela una volta completata anche l’installazione.
  • A questo punto, dalla schermata Galleria, scegliete la foto che desiderate editare e pigiateci su una volta trovata.
  • Nel passaggio successivo, potete utilizzare lo strumento Sfoca per sfocare tappando più volte sul volto della persona oppure apporre un adesivo pigiando prima su Adesivi e poi sul set preferito fra quelli proposti.
  • Dopo aver individuato lo sticker desiderato, utilizzate l’icona delle due frecce (collocata in basso a destra) per ridimensionarlo e ruotarlo nel modo preferito.
  • Al termine della modifica, tappate su Applica (su iOS) o sulla (su Android) che trovate in alto a destra e successivamente su Salva/Fine.
  • Il salvataggio dell’immagine modificata avverrà in automatico ma potrete comunque condividerla direttamente sui social network preferiti (es. Instagram, Twitter o Facebook) pigiando sulle rispettive icone.

Come oscurare i volti nelle foto online

Ci sono alcuni strumenti, accessibili da un semplice browser Web, che consentono di modificare le immagini senza dover installare programmi o applicazioni sul vostro computer, smartphone o tablet. L’unica cosa da tener conto è il fatto di dover caricare le foto personali su un server di un servizio che non si conosce. Dunque, se accettate questo rischio, allora potete fare riferimento agli strumenti che trovate qui sotto.

Altri articoli utili

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.