Relata di notifica sentenza N°19246877668 Del 14/08/18

Visto il successo che ha suscitato il precedente articolo:

Avviso di sicurezza (il tuo account e stato compromesso)

Oggi vi scrivo per una nuova email che mi è giunta nella mia casella di posta elettronica. Purtroppo il mio indirizzo email è pubblico e presente in rete in tanti siti perchè è quella che uso per lavoro, motivo per cui mi arriva un pò di tutto a partire dallo spam. Ne ho poi una privata che guarda caso è immune da queste email estorsive o assimilabili e dallo spam in generale.

Ordunqe, il soggetto dell’email è lo stesso del titolo di questo articolo ovvero:

Relata di notifica sentenza N°19246877668 Del 14/08/18

A seguire il testo che non sembra, anche in questo caso, un fulgido esempio di lingua italiana scritta correttamente, per non parlare dell’impaginazione di come mi è giunta in email che vi risparmio, evidenziando la sua origine non italiana:

Io sott. Avvocato Francesco Parodi con studio a Vieste situato in VIA LANZA GIOVANNI, 149 P.IVA:4792436544  nella mia qualità di difensore e domiciliatario del Sig. Maria Esposito, res. a Vieste  indirizzo VIA LANZA GIOVANNI, 661   

DICHIARO

Ad  ogni effetto di  legge l’atto Numero 19246877668 in originale informatico
Che  lo po visualizzare al seguente indirizzo web: Decreto (ovvero) in copia digitale conforme all’originale informatico  da me predisposto nel giudizio civile dinanzi al Tribunale di Vieste, mediante invio di  email di posta elettronica dalla mia casella, e con ricevuta completa, all’indirizzo alex@laseroffice.it

Attesto infine che il messaggio , oltre alla presente relata di notifica sottoscritta digitalmente, contiene il seguente Atto  che lo po visualizzare al seguente indirizzo web: Documenti  anch’essi sottoscritti  digitalmente: – copia informatica della  decreto.

Non vi sono allegati e solo un link alla parola Decreto che fa riferimento a un sito web che è sicuramente una trappola per chi, incuriosito, vi clicca sopra. Il sito in questione ha questo curioso indirizzo in cui ovviamente il protocollo di comunicazione è http e non il più moderno e sicuro https:

http://www.muhammadnouman.com/nppbj?exmz=62548

MI RACCOMANDO NON FATEVI PRENDERE DALLA CURIOSITA’ !!!

Se proprio volete curiosare fatelo usando una live avviata da DVD/CD o da pennetta USB usando una distribuzione GNU/Linux onde evitare di infettare il vs PC o qualsivoglia strumento adoperate per navigare in internet!
L’ideale sarebbe un computer vecchio che potete riformattare a scanso di equivoci.

Comunque io l’ho cliccato in sicurezza e risponde una pagina vuota … forse proprio perchè ho cliccato in sicurezza … mah

L’email truffaldina arriva da un sedicente Avvocato Francesco Parodi mentre l’email del mittente è tutt’altra cosa in quanto scrive Rotundo61@afghankebabhouse1nyc.com. Notare anche qui come sono simpatici nel nome del dominio dell’email.

Già da questi elementi si capisce che è un rozzissimo tentativo di intidimidire il ricevente e farlo cliccare sul link andando incontro a chissà quali nefaste conseguenze o almeno questo dovrebbe essere in teoria. Magari poi è tutto frutto di un maldestro tentativo estorsivo costruito malamente … chissà, forse vogliono che rispondiate all’email … mistero.

Quindi anche in questa occasione cestinate il tutto e continuate serenamente la vostra vita!

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 20 settembre 2018

    […] Relata di notifica sentenza N°19246877668 Del 14/08/18 […]

  2. 26 settembre 2018

    […] Relata di notifica sentenza N°19246877668 Del 14/08/18 […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.