Agosto da pirati, rotta verso Zihuatanejo

By Matteo Enna

Agosto da pirati

Agosto per me, dal punto di vista professionale, è come Zihuatanejo! Chi si ricorda il film “Le ali della libertà”, con Tim Robbins e Morgan Freeman? Ecco quello è il mio concetto di Agosto da Pirati!

Andy, parlando con Red dei loro obbiettivi raccontò che il suo sogno era scappare a Zihuatanejo, prendere una vecchia barca senza valore e rimetterla a nuovo. Ecco agosto per me rappresenta questo.

Durante l’anno capita di imbattersi in librerie nuove o tecnologi interessanti, spesso capita di copiarli sul mio Dropbox o scrivere un appunto nella bozza delle email. Ecco questo è il mese in cui tutte queste liste vengono snellite.

Agosto da pirati

pirathe

Con l’arrivo dell’estate le giornate iniziano a cambiare, diventano più lunghe e tra le serate ed i weekend rimane un po’ di tempo ed energia per qualche nuova sfida o esercizio si stile-

Gli esperimenti di luglio e giugno:

Gli anni precedenti

Tanti progetti sono stati realizzati in questo periodo ma negli anni precedenti, ve ne mostro alcuni!

2017:

2016

Dai sicuri che non conoscete il film: Le ali della libertà

Le ali della libertà è un film drammatico del 1994 diretto da Frank Darabont, con Tim Robbins e Morgan Freeman, tratto dal racconto di Stephen King, Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank.

Si tratta di uno dei miei film preferiti in assoluto!

Il discordo che cito all’inizio dell’articolo faceva così:

  • Sai io dove andrei? A Zihuatanejo!
  • Zihu… cosa?
  • Zihuatanejo. È nel Messico, un piccolo porto sull’Oceano Pacifico. Sai che dicono del Pacifico i messicani?
  • No.
  • Dicono che non ha memoria. È lì che voglio vivere il resto della mia vita: in un posto caldo senza memoria. Voglio aprire un piccolo hotel, davanti alla spiaggia, prendere una vecchia barca senza valore e rimetterla a nuovo e farla usare ai clienti che vogliono pescare.
  • Mm… Zihuatanejo.

Ecco il trailer:

L’articolo Agosto da pirati, rotta verso Zihuatanejo proviene da Matteo Enna.

Recensione di Nokia 8110 4G: ritorno al passato

By Christian Bisogno

La Nokia, dopo il nostalgico remake del 3310 in questo 2018, si è riproposta una nuova sfida: rilanciare l’iconico modello 8810, ovviamente in chiave moderna. Il telefono con la silhouette “a banana”, tastiera fisica a scomparsa e slider (la copertura a scorrimento) per rispondere o rifiutare una chiamata potrebbe ritornare tra le vostre mani, magari come telefono riserva “da combattimento”. Scopriamo se vale realmente la pena acquistarlo o resterà un semplice momento nostalgia.

Confezione

All’interno del simpatico box in cui troverete il Nokia 8110 4G sono anche presenti:

  • cuffie auricolari, di ottimo livello per materiali e qualità.
  • caricatore di 5v a parete (il cavo di ricarica non è removibile).

Design

La forma è decisamente quella che ci ricordavamo, forse anche più accentuata: un corpo curvato morbidamente che riprende le forme del frutto esotico giallo. La scocca è realizzata interamente in policarbonato e sebbene in mano risulti estremamente ergonomico e maneggevole, al tocco restituisce una sensazione cheap ed esageratamente plasticosa.

Le dimensioni sono di 133.45 x 49.3 x 14.9 mm ed un peso lieve di 117 g. Sul lato superiore è posto il jack per le cuffie e l’entrata micro-USB; sul lato destro il pulsante accensione/spegnimento; il lato inferiore ospita invece il microfono. Sulla backcover posteriore invece troviamo la fotocamera da 2 MP, il flash LED e lo speaker altoparlante.

Oltre alla celeberrima forma non manca il carrellino che copre e scopre il tastierino alfanumerico: lo scorrimento è fluido e bisogna ammettere che tagliare una chiamata, chiudendo lo slider ed il classico “click” di accompagnamento è un gesto cult a cui è difficile resistere.

La batteria (udite, udite) è removibile sganciando la scocca posteriore ed è sotto il cofano che troviamo uno slot per una nano-SIM di cui un altro slot alternativo per una micro-SIM o una scheda microSD.

Il display è uno schermo curvo da soli 2.45″ è un QVGA con risoluzione 320 x 240, in pieno tema effetto nostalgia: dimenticate il touchscreen e fate spazio a colori sottotono, bassa definizione con un tocco di pixeloso che non guasta. Insomma tutti gli ingredienti per un pannello stile retrò che quanto meno ha il vantaggio di abbattere i consumi. Non è presente il sensore di luminosità che può però essere modificata manualmente. Sotto i raggi UV si vede discretamente bene in ogni caso.

Il design tirando le somme è sicuramente riuscito: minimal, rispettoso del suo predecessore, funzionale e, per quanto possibile, moderno. Si tiene ottimamente in mano e la sua forma curva lo adatta alla forma del viso, unico neo il touch and feel. Tutto ciò al netto di una tastiera leggermente striminzita, in particolare risulta scomodo il cursore per la navigazione molto piccolo per dita di medie dimensioni rendendo complicato lo spostamento tra le pagine.











Scheda tecnica

Queste le specifiche del Nokia 8110 4G:

  • CPU MSM8905 Dual Core 1.1GHz
  • RAM 512 MB
  • Connettività WLAN IEEE 802.11 b/g/n, Bluetooth® 4.1, GPS/AGPS
  • Memoria interna 4 GB espandibili con MicroSD fino a 32 GB
  • Fotocamera posteriore da 2 MP con Flash LED
  • Batteria rimovibile da 1500 mAh
  • Bluetooth 4.1
  • Formati file audio riconosciuti AAC, AMR, MP3, MIDI, Vorbis
  • Radio FM
  • Protezione antigoccia (IP52)

Prestazioni e software

Il dispositivo offre una esperienza godibile e familiare, ovviamente di vecchio stampo. Il sistema operativo è KaiOS sicuramente ben organizzato, fluido ed idoneo alle caratteristiche tecniche di questo device.
Tutto ciò non tenendo conto dei limiti che una digitazione su tastierino alfanumerico e un mini display senza tecnologia touch inequivocabilmente comportano.

Presente sul dispositivo uno store delle applicazioni al momento alquanto scarno e che verrà sicuramente arricchito. Si vocifera che tra le applicazioni figureranno anche WhatsApp e Facebook, purtroppo al momento del nostro test ci siamo dovuti accontentare sul lato social solo di Twitter e YouTube, in ogni caso ben ottimizzate.

A bordo troverete anche Google come motore di ricerca, Google Assistant e Google Maps (che non prevede la modalità navigatore per la guida) anche queste app sono concepite bene e garantiscono una buona esperienza di utilizzo.
Immancabile il sempreverde Snake, rivisitato, inoltre sono presenti altri giochi oltre ad un app Meteo.

Un lato software tutto sommato convincente e che gira bene anche se ancora acerbo per quanto riguarda la gamma di applicazioni disponibile, in questo senso avremmo gradito che Nokia si fosse fatta trovare più pronta.

Ricezione e qualità della chiamata (disponibile anche il VoLTE) sono probabilmente il fiore all’occhiello di questo prodotto, le comunicazioni sono forti e chiare. Le connessioni Bluetooth 4.1, WiFi e GPS sono buone e stabili, è presente anche la Radio FM che funziona a dovere.

Fotocamera

L’aspetto più anacronistico e complicato da recensire è sicuramente il reparto fotografico anche perchè non ci si può attendere troppo da 2 MP, anzi vedere queste foto ci fa capire i grandi passi in avanti che sono stati fatti.

In ogni caso la camera, per le sue potenzialità, scatta foto buone in ottime condizioni di luminosità, di contro soffre molto nei controluce e brucia notevolmente le alte luci, inoltre gestisce difficilmente la fase notturna. I video seguono i risultati degli scatti.

Certamente non è un camera-phone e non vuole esserlo. In ogni caso valutato nel suo range il sensore è più che sufficiente.




Autonomia

Punto forte, e ci saremmo stupite se fosse stato il contrario, è la batteria di 1500 mAh che sono davvero tanti considerata l’economia di un sistema low-profile. Il telefono con un utilizzo medio-stress dura tranquillamente sui 3 giorni pieni, mentre se si mostra maggiore oculatezza si arriva tranquillamente anche sui 4 giorni di autonomia, sfiorando i 5.

Rapporto qualità/prezzo

Il prezzo del Nokia 8110 4G ufficiale è di 89.99 € e sinceramente ci saremmo aspettati qualcosa di meno per ovvie ragioni. In ogni caso bisogna compiere diverse considerazioni per rispondere alla domanda se vale la pena acquistarlo ed in particolare chi dovrebbe farlo.

Sicuramente è il telefono adatto ad una generazione più grande che non ha mai digerito i nuovi smartphone ed il passaggio ai display touch, preferendogli il buon vecchio tastierino ed in generale una filosofia di telefono differente.
Anche i nostalgici del brand, i collezionisti o chi semplicemente vuole rivivere o vivere una diversa esperienza di fonia può lanciarsi su questo Nokia.
Come anticipato potrebbe essere una buona riserva da portarsi in campeggio, durante delle escursioni o semplicemente in piccoli viaggi dove non vogliamo rischiare di rovinare un fragile e costoso smartphone di ultima generazione, anche se esistono valide alternative sul mercato più smart e a costi simili.

Il rapporto qualità/prezzo non è molto allettante anche se il design, il sistema operativo, la parte telefonica e l’implementazione di app social must have (purtroppo ancora incompleta) sono apprezzabili e lasciano ben sperare. Evidentemente per avere un telefono iconico e cult è questo il prezzo da pagare.

Offerta


Nokia 8110 Telefono Cellulare da 4 GB, Nero, [Italia]

  • Sistema Operativo: Smart Feature KaiOS
  • Fotocamera: 2 MP, flash LED
  • Memoria: 4 GB espandibile con MicroSD da 64 GB
89,99 EUR
– 5%

85,56 EUR

Acquista su Amazon

Podcasts, la nuova app che porta i podcast sul vostro desktop GNU/Linux

By Matteo Gatti

podcasts

Una nuova app vi permette di seguire con maggiore facilità i vostri podcast preferiti su Linux. Il nome, non troppo di fantasia, è Podcasts ed è un software sviluppato specificatamente per l’ambiente GNOME.

I podcasts negli anni sono diventati una forma abbastanza popolare di infotainment. Su desktop ogni music-player può trasformarsi facilmente in un podcast player. Se però siete maniaci dell’ordine e volete tenere separata la libreria delle vostre canzoni da quella dei podcast allora vi serve un client apposito. Come Podcasts.

Podcasts: GNOME Podcast client

Podcasts è un app GTK-native e, come detto, è costruita per GNOME desktop. Consente di iscriversi agli show e ascoltare gli episodi più recenti comodamente all’interno dell’app, senza bisogno di scaricare file MP3 o OGG.

La UI è semplice e facile da utilizzare o, come direbbe il mio professore di programmazione, “a prova d’idiota“. Il design si ispira all’app GNOME Music.

Nella scheda “Shows” ogni podcast ha la propria cover-art gallery che facilita la navigazione. Selezionando uno specifico show viene visualizzata una lista di episodi con il relativo link per il download e la descrizione associata. E’ possibile contrassegnare gli episodi già ascoltat.

L’app consente facilmente di vedere gli ultimi episodi dei propri podcast preferiti ordinati per data nella scheda “New”. Questo elenco cronologico è particolarmente utile se siete abbonati a podcast che non vengono rilasciati con una cadenza regolare.

La play bar vi permette di navigare tra i vari titoli senza dover stoppare il podcast che state ascoltando. L’app è compatibile con iTunes, potete quindi copiare e incollare il link dello show preso da iTunes per aggiungerlo comodamente Podcasts.

L’app non è ancora perfetta ma merita sicuramente un posticino nel vostro hard disk, sempre che siate assidui ascoltatori di podcast.

Podcasts: download e installazione

Potete installare Podcasts su Ubuntu (ma anche su Fedora, Arch, Mint) nel formato Flatpak. Scaricate l’app da Flathub app store. L’ultima versione disponibile nel momento in cui scrivo è stata rilasciata lo scorso 31 Luglio ed è la 0.4.4.

96,99€
109,99
14 new
from 96,99€
2 used from 76,59€

Amazon.it
Free shipping


Last updated on 12 agosto 2018 14:42

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, inoltre, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Podcasts, la nuova app che porta i podcast sul vostro desktop GNU/Linux sembra essere il primo su Lffl.org.

Serie A streaming: come vedere le partite

By Leonardo Zannini

Il calcio è il nostro sport nazionale, e il campionato annualmente scandisce le vite dei tifosi. La serie A è uno dei massimi campionati europei, e sempre più utenti dispongono dei mezzi tecnologici (rete e dispositivi adatti e connessi) per vederne le gare in streaming. Quindi in questo post approfondiremo tutti i modi legali e quelli utilizzati ed amati dai pirati per seguire le partite della Serie A streaming.

Le alternative per vedere le gare vanno finalmente moltiplicandosi, e l’offerta va finalmente migliorando non solo nella quantità ma anche nella qualità sembra che finalmente le grandi aziende del panorama nostrano si siano accorte che siamo nel terzo millennio e che la rete è il futuro.

Per gli utenti è indubbiamente molto più comodo poter usufruire del proprio abbonamento, e dei contenuti per cui pagano dovunque sia disponibile una connessione e su ogni piattaforma. Ad oggi purtroppo non tutti i servizi hanno raggiunto un grado convincente di maturità ma speriamo che si sbrighino ad adeguarsi.

Fra quelli legali per vedere le gare un metodo è completamente gratuito, alcuni altri invece sono disponili in prova gratuita per alcuni giorni, così da poter decidere in autonomia se tenere il servizio attivo o meno in base alla nostra esperienza personale con questo.

Quelli illegali a parte le iptv private che vengono vendute a circa 10 euro al mese, sono tutti metodi gratuiti.

Serie A streaming gratis i metodi dei pirati

In questo post tratteremo i metodi che i pirati utilizzano per vedere le gare senza pagare, vi ricordiamo che si tratta di metodi assolutamente illegali. ChimeraRevo vi invita fortemente a rispettare la legge, a non commettere reati e ad utilizzare i metodi legali per vedere vedere serie A streaming .

In moltissimi si sono dotati di TV Box per rendere smart i propri televisori e godersi le gare su schermi più grandi di quelli di un telefono, tablet o di un PC. In effetti i TV Box costano davvero poco, se non ne avete uno o lo volete sostituire non perdetevi il nostro approfondimento con i migliori modelli.

Alcuni hanno preferito una FireTV Stick, che costa poco ed ha la garanzia di Amazon e va alla grande sia con kodi che con le liste iptv.

Liste IPTV per Serie A streaming

Le liste sono il metodo più semplice (per sapere tutto sulle iptv consultate il nostro approfondimento), per vedere le gare della Serie A in streaming perchè spesso contengono i canali Calcio e Sport di Sky.

Esistono, come i più sapranno, due tipi di liste. Quelle private hanno pochi problemi e vanno molto bene spesso anche in HD, ma sono a pagamento e del tutto illegali.

Se per caso utilizzate una lista iptv privata, o conoscete qualcuno che lo fa avvisatelo di smettere subito, diversi clienti sono stati beccati e perseguiti. Per chi non vuole smettere di fare il pirata il consiglio è quello di non fare le cose a metà, e fare come i pirati informatici veri e nascondere per bene la propria identità.

Fortunatamente oggi è possibile farlo facilmente tramite un servizio VPN, i più sicuri rendono praticamente irrintracciabile chi li usa. Abbiamo provato per voi tre servizi affidabili economici e sicuri: NordVPN, PureVPN e IPVanish.

Per saperne di più potete consultare le nostra recensioni:

NordVPN recensione per la famosa VPN senza logs !Abbiamo provato per voi NordVPN! Scoprite come se l’è cavata una delle soluzioni VPN più famose del web.

PureVPN recensione: la VPN con port forwarding!La nostra recensione di questo famoso servizio no logs: scoprite con noi se conviene pagare per l’abbonamento a PureVPN, la VPN con port forwarding.

IPVanish: recensione di una delle migliori VPN !IPVanish è uno dei migliori servizi VPN esistenti. Non prevede una prova gratuita, quindi l’abbiamo provata per voi. Ecco come è andata!

Le liste pubbliche sono diverse, alcune più stabili di altre, purtroppo tutte tendono ad entrare in crisi durante gli eventi con molto pubblico. Per questo le liste IPTV pubbliche non sono il mezzo migliore per vedere i canali visto che con l’aumento del carico hanno buffering sempre più frequenti fino a crollare.

In ogni caso abbiamo fatto un post sulle migliori liste IPTV pubbliche:

Liste IPTV 2018 italiane aggiornate gratisEcco le migliori liste IPTV gratis e la lista delle fonti più affidabili, da utilizzare sia da PC che smartphone, tablet o TV Box!

Le liste IPTV gratis migliori con i canali Premium e Sky calcio sono inoltre disponibili su addon di Kodi come Evil King e SportsDevil , e sulle app Android come WatchApp e Evil King ß (che è la versione per android del noto addon di Kodi).

I migliori siti per lo streaming di partite

Vedere le partite di calcio in streaming su certi siti è in effetti davvero molto semplice, molti di questi forniscono i link a Acestream oppure a Sopcast. I flussi basati su Acestream sono molto stabili, anche se ai pirati a volte tocca accontentarsi della telecronaca in altre lingue.

Di recente è possibile trovare flussi AceStream anche contenenti i canali in italiano di Sky e Premium:

I canali calcio italiani in streaming gratis con AcestreamSe cercate un modo per vedere le partite con telecronaca in italiano il miglior modo restano senza dubbio i flussi Acestream!

Gli stream invece basati su flash sono di solito carichi di pubblicità e spesso poco affidabili, con continui scatti, buffering e scarsa qualità.

I flussi di Acestream sono molto più stabili di quelli basati sulle iptv perchè si tratta di una tecnologia collaborativa basata su torrent, più persone connesse significa più fonti significa maggiore velocità di scaricamento e maggiore qualità del flusso. Quindi più l’evento è visto maggiore è la probabilità che i pirati trovino un flusso perfetto e forse anche in HD per vederlo.

I migliori siti sono:

Per una lista più completa potete consultare questo nostro approfondimento.

Partite in streaming gratis: i migliori sitiTutte le risposte alle vostre domande: scoprite tutti i modi per vedere le partite gratis in streaming e le offerte migliori!

I metodi migliori sono di fatto questi, se volete avete un dispositivo Android potete consultare le nostra apprezzata classifica delle migliori app per vedere le partite in streaming.

Serie A streaming: i metodi legali

Sky Go

E’ il servizio che permette agli abbonati a Sky da almeno un anno di poter fruire di parte del proprio pacchetto online. E’ un buon servizio che permette di vedere in streaming un buon numero dei canali del bouquet di Sky, e diversi contenuti on demand. Fra i canali sono disponibili anche quelli calcio e sport, e quindi è possibile vedere in diretta non solo le gare di Serie A. ma anche i campionati esteri, e l’Europa League.

Inoltre la nuova app Sky Go Plus permette anche di scaricare i contenuti.

Sky Go continua a essere gratuito per i clienti Sky HD. Sky Go Plus invece è disponibile gratuitamente solo per i clienti con Multivision. Per gli altri è attivabile al costo di 5 euro al mese.

Il software è disponibile per PC, dispositivi iOS e Windows (tablet e smartphone), da novembre Sky Go Plus arriverà anche in versione Android. Un problema atavico della piattaforma è sempre stata l’applicazione Android che ha una compatibilità sempre ridotta.

Abbiamo scritto un approfondimento su come superare questo fastidioso limite:

Scaricare e installare Sky Go su AndroidEcco come poter scaricare e installare Sky Go per Android su ogni smartphone o tablet, anche con i permessi di root abilitati.

Potete trovare maggiori informazioni sulla pagina del servizio.

Now TV

Now TV

NowTv è la tv via internet firmata da Sky, offre serie film on demand e l’intera Serie A in streaming. L’offerta prevede l’acquisto del ticket Sport disponibile in 4 versioni: giornaliera, settimanale o mensile e abbonamento. In abbonamento a 29 € possiamo trovare la maggior parte delle partite di Serie A insieme, per quanto riguarda il calcio, alla Champions League e alla Uefa Europa League, e alla Premier League. Accessibile da PC, smartphone, tablet e Smart TV.

Il servizio ha alcune criticità, nello sport ancora le trasmissioni non sono in HD, la app è lontana dalla perfezione e la versione italiana non permette di usare il Chromecast.

Esiste però un trucchetto molto semplice che vi permetterà di vedere tutti i contenuti di Now TV, quindi anche tutta la Champions e l’Europa League oltre alla Serie A, alla metà del prezzo grazie a Together Price. Per sapere come fare a pagare la metà visitate questo link su come vedere Serie A e Champions League a metà prezzo.

Serie A e Champions League a metà prezzo con questo trucchetto!Serie A, Champion League, Europa League, Formula 1, Moto GP, Film, Serie TV e molto altro alla metà del prezzo grazie al connubio NOW TV – Together Price!

Potete approfondire il servizio con tutti i sui pro e contro alla nostra pagina dedicata:

NOW TV di Sky: TV Box, streaming e prezziScopriamo da vicino tutte le caratteristiche di NOW TV, il servizio di streaming Sky con TV Box dedicato, film e serie TV Ondemand e prezzi concorrenziali.

Dazn

Quest’anno è arrivato nel nostro paese anche Dazn, un sorta di Netflix del calcio che permette di guardare in streaming le partite di Serie A e Serie B, oltre alla Ligue 1 e anche ad altri campionati in giro per il mondo.

Il gruppo Perform, proprietario di Dazn, si è aggiudicato per questo anno calcistico 3 partite di Serie A ogni giornata e tutta la Serie B, compresi playoff e playout. Il tutto è fruibile da tantissimi dispositivi, ne possono essere associati fino ad un massimo di 6, tramite un’applicazione fatta molto bene.

Quanto costa Dazn? Il costo mensile è di 9,99 euro, ma questo è un costo standard, senza gli sconti che si sono poi venuti a creare grazie a degli accordi. Infatti per i clienti Mediaset Premium Dazn è completamente gratuito, già compreso nell’abbonamento sia dei vecchi che dei nuovi clienti. Per i clienti Sky, invece, ci saranno degli sconti sui ticket che arriveranno fino al 30% del costo iniziale.

Per saperne di più su questa nuova piattaforma vi consiglio di consultare questo articolo su Dazn: Serie A e Serie B in Streaming.

Dazn: come funziona la Serie A e Serie B in streamingDazn è il nuovo modo di vedere Serie A e Serie B in streaming ad un costo veramente contenuto, andiamo a vedere come funziona.

Lo Streaming di Snai.it

Non ci crederete ma esiste un modo assolutamente legale e gratuito per vedere in streaming le partite di Serie A, ed è il servizio offerto da Snai. La nota agenzia di calcio scommesse infatti offre l’accesso libero e gratuito alle gare del nostro campionato agli utenti con un conto non in negativo.

Non aspettatevi nulla di lussuoso, niente statistiche, niente telecronaca solo l’essenziale tutte le gare di Serie A in chiaro. Sul sito web e tramite applicazione abbiamo approfondito questo servizio qui:

SNAI: streaming gratis di Serie A, Serie B e Lega ProGrazie a Snai ora c’è un modo legale per vedere con buona qualità lo streaming di tutte le partite di Serie A, Serie B e Lega Pro!

Conclusioni

Il nostro approfondimento su come vedere Serie A streaming è finito. Ci auguriamo che abbia saputo rispondere alle vostre domande se ne avete altre non esitate a scriverci un commento. Altri post sullo streaming sono in arrivo seguiteci anche tramite i social Facebook e Twitter.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Se hai trovato interessante questo articolo su come vedere la Serie A in streaming, lascio qui sotto altri articoli che potrebbero interessarti riguardanti questo argomento.

Dazn: come funziona la Serie A e Serie B in streamingDazn è il nuovo modo di vedere Serie A e Serie B in streaming ad un costo veramente contenuto, andiamo a vedere come funziona.

Serie A e Champions League a metà prezzo con questo trucchetto!Serie A, Champion League, Europa League, Formula 1, Moto GP, Film, Serie TV e molto altro alla metà del prezzo grazie al connubio NOW TV – Together Price!

Streaming Sky Sport e Sky Calcio: tutti i metodiVolete seguire in diretta streaming le partite su Sky Calcio e Sky Sport? Esistono vari modi per farlo, sia legalmente che non!

Streaming calcio: i migliori sitiState cercando lo stream giusto per seguire la vostra squadra? Ecco i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming.

Treppiede fotografico: guida all’acquisto

By Nicola Alessi

Cullmann Neomax 260 Digital/film cameras Black tripod - Tripods (Digital/film cameras, 3 kg, 3 leg(s), 128 cm, Black, 11 cm)

L’acquisto di un treppiede fotografico presenta uno degli acquisti più azzeccati volti a migliorare i nostri scatti. Si sa: non tutti hanno delle braccia ferme e super stabili, per cui le vibrazioni possono diventare davvero insidiose in alcune situazioni. Basti pensare il fatto che per annullarle del tutto sia necessario scattare con tempi di almeno 1/200 di secondo, che rappresenta una condizione di scatto molto scomoda. La scelta di un treppiede fotografico, quindi, può migliorare di molto la situazione permettendovi di scattare nelle migliori condizioni possibili.

Affinché i vostri scatti e le vostre riprese siano migliori è anche necessario avere confidenza con uno strumento come il treppiede fotografico. Siamo sicuri, infatti, che vi servirà una guida e consigli utili per l’utilizzo di un treppiede, soprattutto se non siete molto esperti nel settore.

Non perdiamo altro tempo e vediamo quale treppiede fotografico comprare in base alla fascia di prezzo.

Indice

Treppiede di fascia bassa

Un treppiede che rientra in questa categoria è ottimo per chi si avvicina da poco al mondo della fotografia e vuole sperimentare per la prima volta alcune tecniche fotografiche. La maggior parte delle volte, in questa categoria economica, troviamo dei prodotti in cui è possibile estendere solo le gambe (suddivise in sezioni) e non la colonna centrale.

I materiali più utilizzati per quanto concerne i treppiedi economici sono sicuramente la combinazione di alluminio e plastica, due materiali più o meno resistenti e poco costosi. Vediamo quali sono i più interessanti:

Cullmann Neomax 260

Se siete alla ricerca di un treppiede economico senza troppe pretese, potete fare affidamento sul Cullmann Neomax 260.

Raggiunge un’altezza massima di 128 cm e i piedi, i quali possono essere ulteriormente allungati, possono essere inclinati di 90°.

Andoer Q-666


Andoer Q-666 Treppiedi fotocamera con Testa a sfera Treppiedi reflex per videocamera treppiedi portabile da viaggio

  • Robusto e resistente,treppiede fotocamera e’ realizzato da alluminio resistente,con alta densità e peso leggero. Resistenza all’usura, ai graffi e alla corrosione che mantenere la luminosa superficie ed intatto in lungo tempo.
  • 180 gradi Treppiede pieghevole, puo’ essere fatto foto in angolo piu’ basso, altezza regolabile da 36 cm a 153 cm al massimo. Leggero da trasportale, Peso solo di 1.5kg, ideal per i fotografi durante viaggio.
  • 360 gradi di rotazione, riprese panoramiche a 360 gradi, testa ruotabile con tre manopola indipendente di controllo e la livella di bolla, realizzando perfetto qualsiasi riprese dal precisa ed efficiente.
  • Monopiede speciale. Il treppiede diventa un monopiede, Svitare il monopiede, Svitare il gancio per estrarre l’asse centrale. Collegare con l’asse centrale.
  • Compatibilità universale: treppiede professionale è compatibile con quasi tutte le fotocamere digitali, reflex digitali, fotocamere reflex e videocamere con attacco da 1/4 . Per l’uso con telefono, è sufficiente collegare un adattatore per testina (non in dotazione).

63,99 EUR

Acquista su Amazon

Abbiamo già avuto modo di recensire questo Anoder Q-666: un buon treppiede economico realizzato in lega di alluminio. Lo caratterizza un’altezza massima di 153 cm e una testa a sfera da 36 mm con tre manopole indipendenti per le varie regolazioni. I piedi vengono fissati tramite un meccanismo ”a vite”.

Sebbene sia molto indicato per le foto, avrete comunque bisogno di una buona stabilizzazione per registrare video fluidi in movimento

Manfrotto Compact Action

Offerta


Manfrotto MKCOMPACTACN-BK Treppiede con Borsa, Testa Ibrida per Fotografia e Video, 5 Sezioni in Alluminio, Nero

  • Piastra Quick Release circolare per un setup ottimo
  • Selettore foto/video per cambiare la modalità
  • Compatto e facile da trasportare
  • Disponibile in 3 colorazioni differenti
71,15 EUR
– 10%

63,90 EUR

Acquista su Amazon

Se cercate un treppiede fotografico leggero, portatile e facile da usare, allora questo Manfrotto Compact Action fa al caso vostro.

Si tratta di un prodotto realizzazto in lega di alluminio e dotato di testa ibrida che permette dei movimenti più fluidi. La massima estensione è data dalle sue 5 sezioni e si attesta intorno ai 155cm.

Questo gli permette di essere adatto sia in ambito fotografico che per la registrazione di video.

Treppiede di fascia media

In questa categoria troviamo dei prodotti con una qualità costruttiva un leggermente superiore, ottimi per chi vuole salire di livello ma non ancora abbastanza per rientrare nell’ambito professionale. Anche in questo caso troviamo come materiali il sempre presente alluminio ed in alcuni casi la fibra di carbonio.

Neewer 10087210


Neewer 10087210 – Treppiede Monopiede in fibra di carbonio con Testa a Sfera 360 Gradi, 1/4 Pollici Piastra a Sgancio Rapido e Livella a Bolla con Borsa da Trasporto per Fotocamera DSLR, 160 cm, 15 kg

  • Con l’utilizzo di un cavalletto, si può ottenere la performance maggiore del dispositivo e mantenere la qualità delle immagini per tagliare le foto in dimensioni più grandi.
  • Treppiedi 2-in-1: una delle 3 gambe può essere rimossa da usare come un monopiede o un alpenstock.
  • Il treppiedi può estendersi fino a 63″/160cm in altezza e quando è tutto ritirato, è lungo di 17.7″/45cm. Le gambe sono regolabili a 4 sezioni in fibra al carbonio.
  • La colonna centrale con un gancio può tenere un sacchetto di sabbia per l’aumento di stabilità. I tappi in fondo antiscivolo tiene tutta la struttura stabile. Massima capacità di carico 33lb/15kg per la performance migliore.
  • La testa a sfera orientabile a 360 gradi con la livella a bolla offre una vista panoramica. La regolazione di angolo tramite le 3 gambe provvede un’esperienza di riprese fluida e flessibile.

99,99 EUR

Acquista su Amazon

Questo treppiede ha un’altezza massima di 160 cm e le sue gambe sono dotate di regolazione a 4 sezioni.

La maggior parte del treppiede è caratterizzata da fibra di carbonio. Ciò nonostante, è possibile agganciare dei pesi al di sotto della colonna centrale per rendere ulteriormente stabile il prodotto.

La sfera orientabile a 360° e la regolazione dei 3 angoli lo rende adatto a riprese fluide.

Manfrotto Compact Advanced

Offerta


Manfrotto MKCOMPACTADV-BK Treppiede Serie Compact con Testa Tre Vie, 5 Sezioni in Alluminio, Nero

  • Controlli indipendenti per bloccare i movimenti separatamente
  • Compatto e facile da trasportare
  • Ottimo anche per la fotografia generale
  • Borsa da trasporto imbottita inclusa per la portabilità
101,65 EUR
– 19%

82,00 EUR

Acquista su Amazon

Questo Manfrotto Compact Advanced è dotato di 5 sezioni e di una testa a 3 vie che permette di posizionare la camera in diverse angolazioni.

Grazie alle manopole è possibile controllare i vari movimenti singolarmente, infatti è molto adatto per le riprese.

Treppiede di fascia alta

In questa categoria troviamo i treppiedi che si affacciano all’ambito professionale. Le principali differenze coinvolgono in primis i materiali utilizzati, il meccanismo di estensione delle singole sezioni, la massima estensione e la maggiore resistenza agli agenti atmosferici.

Il sistema di estensione di questi cavalletti generalmente è a torsione, le gambe vengono bloccate tramite la rotazione di alcune ghiere presenti sulla struttura e ciò conferisce una maggiore resistenza e durabilità nel tempo oltre alla maggiore maneggevolezza dell’oggetto.

Per quanto riguarda l’estensione massima va detto che in questa categoria troviamo anche delle colonne centrali che permettono una maggiore estensione (rispetto alle due categorie presentate precedentemente) ed in alcuni casi vi è anche un meccanismo che rende possibile l’inclinazione della stessa al fine di porsi perpendicolarmente rispetto al soggetto fotografato.

Manfrotto MT 190 X PRO3

Offerta


Manfrotto MT190XPRO3 Treppiede Foto, Colonna Posizionabile a 90°, 3 Sezioni in Alluminio, Nero/Antracite

  • Il sistema Quick Power Lock permette un setup veloce e pratico
  • Livella a bolla ruotabile a 360°
  • Connettore Easy Link per aggiungere accessori al treppiede
  • Il Leg Angle Selector consente manovre fluide
227,70 EUR
– 18%

186,80 EUR

Acquista su Amazon

Questo Manfrotto MT 190 X PRO3 è un treppiede fotografico non molto recente, ma che svolge perfettamente il suo lavoro. Ha un’altezza massima di 135 cm che arriva a 160 cm con la colonna estesa.

Grazie alle 4 gambe con angolazione separata è possibile godere di buona stabilità anche in condizioni meno accessibili. Inoltre il sistema di blocco delle sezioni, chiamato Quick Power Lock, permette di aprire e regolare il prodotto più facilmente.

Manfrotto MK 055 X PRO3

Offerta


Manfrotto MK055XPRO3-3W Treppiede con Testa 3 Vie, 3 Sezioni in Alluminio, Nero

  • Sistema a colonna centrale a 90° per scattare da nuove prospettive
  • Il sistema Quick Power Lock permette un setup veloce e pratico
  • L’Easy Link permette di aggiungere accessori come la luce LED al treppiedi
  • Il Leg Angle Selector consente manovre fluide
259,57 EUR
– 2%

254,80 EUR

Acquista su Amazon

Sebbene questo treppiede non abbia delle dimensioni contenute, è leggero e comodo da trasportare. La testa a 3 vie presente permette di scattare e riprendere perfettamente in qualsiasi angolazione e ambientazione.

Condivide con gli altri modelli Manfrotto il sistema di apertura e posizionamento facilitati, pur rimanendo molto stabile.

Manfrotto MT 055 CX PRO4

Offerta


Manfrotto MT055CXPRO3 Treppiede a 3 Sezioni in Carbonio, Nero

  • Sistema a colonna centrale a 90° per scattare da nuove prospettive
  • Il sistema Quick Power Lock permette un setup veloce e pratico
  • L’Easy Link permette di aggiungere accessori come la luce LED al treppiedi
  • Il Leg Angle Selector consente manovre fluide
411,80 EUR
– 12%

362,53 EUR

Acquista su Amazon

Completamente costruito in carbonio e dotato di 4 sezioni con chiusura Quick Power Lock, questo MT 055 CX PRO4 di Manfrotto è pronto a soddisfare qualsiasi richiesta.

Rispetto alle leve di bloccaggio classiche, le chiusure QPL permettono di applicare maggiore forza al sistema di bloccaggio delle gambe, aumentano la rigidezza del treppiedi e consentono di supportare un maggiore carico utile.

Oltre a questo modello, è presente una variante con 4 sezioni, che permettono maggiore libertà. Ovviamente, lievita anche il prezzo.

Offerta

Manfrotto MT055CXPRO3 Treppiede a 3 Sezioni in Carbonio, Nero

Manfrotto – Macchina Fotografica

411,80 EUR
– 12%

362,53 EUR

Altre guide utili

Sebbene il compito di un treppiede fotografico sia banale, avrà un riscontro non indifferente nella qualità dei vostri scatti e delle vostre riprese.

Se siete alla ricerca della miglior fotocamera per le vostre esigenze o degli infiniti accessori fotografici che servono per scattare nelle migliori condizioni, vi rimandiamo alle seguenti guide, che vi torneranno molto utili.

Cavalletto Fotografico: quale comprareMigliorare la qualità delle proprie inquadrature e la stabilità degli scatti e riprese grazie ad un cavalletto fotografico. Vediamo insieme quali meritano la vostra attenzione.

Zaino Fotografico: quale comprareNella vita di un fotografo lo zaino ha un ruolo di fondamentale importanza, ragion per cui abbiamo deciso di proporvi una serie di prodotti davvero molto interessanti e quali accorgimenti fare prima dell’acquisto

Borsa per fotocamera: quale comprareUna borsa per fotocamera risulta molto più pratica e funzionale durante lavori ed escursioni dalla breve durata, soprattutto in relazione ad uno zaino fotografico. Vediamo insieme quali meritano la nostra attenzione.

Miglior Mirrorless: quale comprareLeggera, maneggevole e di buona qualità, sono tre aggettivi che descrivono in pieno una fotocamera mirrorless. Scopriamo quali comprare in base alle vostre esigenze!

Fotocamera istantanea: quale comprareDesiderate da tempo una macchina fotografica del genere ma non avete avuto modo di studiarne le caratteristiche? Ci pensiamo noi a darvi una mano!