Come controllare il ghosting della tastiera

By Giacomo Montalti

ghosting tastiera

I prodotti adatti al gaming su computer hanno prezzi solitamente più alti del normale. Questo perchè ovviamente hanno caratteristiche aggiuntive come più pulsanti, possibilità di macro e, nel caso delle tastiere, una particolarità molto blasonata nelle caratteristiche descrittive del prodotto: l’antighosting.

Vi siete mai chiesti cosa sia?

La nostra tastiera è organizzata “virtualmente” come una griglia, suddivisa in righe e colonne, e quando premiamo un tasto attiviamo la riga e la colonna corrispondenti.

Nei giochi bisogna poter usare anche 2 o 3 tasti per volta, ognuno con un diverso comando all’interno del gioco.

Con una tastiera normale non sempre è possibile premere tanti tasti contemporaneamente e giocando, quando magari bisogna usare contemporaneamente un tasto per andare avanti, uno per correre, e uno per ricaricare l’arma, si rischia di non dare i corretti comandi al gioco.

Perché?

Semplice: il firmware non è in grado di riconoscere da dove proviene il segnale di input in quanto “le righe e le colonne” attive sono troppe.

Di conseguenza non si riesce a interpretare correttamente la sequenza di tasti premuti.

Premendo per esempio 3 tasti che “fanno angolo” la combinazione non verrà riconosciuta, come nell’esempio qui sotto.

Il PC quindi riceverà in input solo 2 dei tasti premuti, cioè quelli premuti per primi.

Le tastiere specifiche per il gaming possono scavalcare questo problema, riuscendo a gestire più input.

Controllare il ghosting della tastiera

Non tutti possono permettersi una tastiera da gaming, ma possiamo controllare quanto la nostra tastiera è limitata.

Microsoft offre proprio questo tipo di servizio: basterà recarsi sul sito in basso e cliccare su “Click to use“.

LINK | Controllo ghosting

Dovrete semplicemente premere contemporaneamente i tasti che vi interessano e controllare a schermo se vengono evidenziati o meno di verde.

Qualora ci fosse bisogno di utilizzare sequenze di tasti che, grazie a questo sito, si scoprisse non essere supportate dalla tastiera, sarà sufficiente rimpiazzarle.

Bisogna però far notare che questo problema non è riscontrato da tanti giocatori, in quanto sono pochi i titoli che prediligono l’uso quasi spasmodico di combinazioni di tasti.

L’articolo Come controllare il ghosting della tastiera appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.