Le migliori app Android per scattare e modificare foto

By Giuseppe F. Testa

Per scattare una buona foto con lo smartphone c’è spesso bisogno anche dell’applicazione giusta. Dopo i nostri test sulla qualità fotografica degli smartphone top gamma continuiamo il nostro percorso nel mondo della fotografia “mobile”, con gli smartphone protagonisti assoluti dei nostri scatti. In questo articolo parleremo delle migliori app fotocamera per Android dedicate alla fotografia e al post-processing; un set di programmi indispensabili, da avere sempre sul dispositivo per farci trovare sempre pronti a cogliere l’attimo.

Scatto, fotoritocco e condivisione: i passi sono semplici, basta usare gli strumenti giusti, indipendentemente da quale dispositivo Android si sta utilizzando; potremo ottenere il massimo dai nostri scatti anche con fotocamere da 5.0 MP o con smartphone dal prezzo contenuto.

Migliori app fotocamera

L’atto di scattare una foto è assolutamente importante, come e più delle modifiche che si fanno in post-produzione. La perfetta esposizione, inquadratura e messa a fuoco produrrà una migliore immagine grezza più facile da sistemare con i programmi di fotoritocco. Se siete bravi non ci sarà nemmeno bisogno di modificare, ma se la mano non è esperta il massimo ottenibile è qualche scatto discreto e nulla più. Usare il programma di scatto giusto può (almeno in parte) compensare la nostra inesperienza.

Fare un scatto buono al primo tentativo che, in molti casi, sarà già perfetto per la condivisione sul web: è questo il nostro obiettivo. La scelta di un app fotocamera decente è quindi la priorità assoluta.

Google fotocamera

Siete interessati a scattare foto in modo rapido e veloce? Non volete perdere tempo con strane impostazioni avanzate ma volete solo catturare delle belle immagini? Allora Google fotocamera è l’app che potrebbe fare al caso vostro! Sviluppata direttamente da Google vi permette, grazie a quattro semplici modalità, di avere sempre il controllo sui vostri scatti. Questo l’elenco completo:

  • HDR+ automatico: l’app stabilisce in autonomia quando utilizzare la modalità HDR per scattare foto di qualità anche in caso di scarsa illuminazione.
  • Photosphere: permette di scattare fotografie multiple in circolo, che si uniranno automaticamente a formare un foto a 360°.
  • Panoramica: possiamo definirlo come una sorta di slide to shoot. Spostando il dispositivo lateralmente potrete avere una foto panoramica, ottima sopratutto per i paesaggi.
  • Sfocatura obiettivo: mette a fuoco un punto selezionato sfocando lo sfondo, semplice e di effetto.

google_camera_trio-100262126-primary.idge

Google fotocamera è scaricabile gratuitamente dal Playstore. Unica pecca? Non supporta tutti i dispositivi.

DOWNLOAD | GOOGLE FOTOCAMERA

Paper Camera

Un’applicazione davvero ben fatta, che oltre a scattare buone foto vi permette di personalizzarle in modo davvero simpatico e divertente. Paper Camera ci permette di scattare foto come se fossero disegnate su carta, con un’interfaccia grafica davvero carina e accattivante, andando poi a modificarle con i numerosi filtri a disposizione. Opzione da non sottovalutare è la possibilità di modificare luminosità e contrasto per migliorare l’immagine.

I filtri nominati in precedenza sono davvero particolari, qui per voi abbiamo l‘elenco completo:

  • Comic Boom
  • Sketch Up
  • Aquarello
  • Old Printer
  • Neon Cola
  • Con Tours
  • Bleaching
  • Gotham Noir
  • Half Ton
  • Granny’s Paper
  • Pastel Perfect
  • Andy Pop

Paper Camera è disponibile nel Playstore ad un prezzo davvero irrisorio: solo 0,79€ per scaricare sul vostro dispositivo un’applicazione che sicuramente vi farà divertire.

DOWNLOAD | PAPER CAMERA

Fotocamera Cardboard

Ottima alternativa se vi interessa scattare foto per il vostro cardboard! Questa app vi consente di scattare foto a 360° e di visualizzarle poi con un visore VR. Vi aiuterà ad imparare a scattare le foto oltre ad avere al suo interno una gallery che vi permette di visualizzarle direttamente dall’applicazione. La modalità di funzionamento è simile a quella di photospere: vengono scattate foto in circolo che poi vengono unite per formare la foto d’ambiente finale.

unnamed

Uno dei pro di questa app è sicuramente lo sviluppo direttamente da parte di Google: questo vi permetterà infatti di goderne appieno con i visori VR certificati. La potete trovare disponibile gratuitamente sul Playstore.

DOWNLOAD | FOTOCAMERA CARDBOARD

Camera FV-5

Si tratta forse della migliore applicazione fotocamera disponibile per Android: essa vi permette di sfruttare al meglio tutte le caratteristiche del sensore fotografico del vostro smartphone. E’ disponibile in una versione LITE e una a pagamento dove sono sbloccate tutte le caratteristiche: unico neo l’interfaccia forse un po’ meccanica. Si tratta di un’app “non per tutti” anche perché i giusti risultati li otterrete solamente se sapete cosa state modificando, e perché lo state facendo!

Camera FV-5

Download | Camera FV-5 Lite

Download | Camera FV-5

Manual Camera

Proprio come l’applicazione precedente, Manual Camera è una delle applicazioni più importanti del Play Store che vi permette di controllare al meglio la fotocamera del vostro Nexus.

App foto Android - Manual camera

Ho parlato di Nexus poiché l’applicazione è praticamente pensata per Nexus 6 e Nexus 5, dove funziona perfettamente, mentre ci possono essere problemi con i dispositivi LG, Samsung, HTC e simili. Bella l’interfaccia utente.

Download | Manual Camera

ProCapture – camera + panorama

L’app per professionisti, sviluppata da professionisti. Difficile chiedere di più: avremo a disposizione funzionalità e configurazioni da far invidia ad una reflex.

procapture

Cone ProCapture è possibile accedere alle impostazioni della fotocamera utilizzate più di frequente con un unico tocco. In modalità orizzontale, sono accessibili con sei piccole icone sul lato sinistro dello schermo, che è possibile selezionare facilmente. Basta toccare e tenere premuto per scorrere tutte le opzioni disponibili, prima di sollevare il dito per confermare una selezione. Nulla è nascosto all’interno di menu confusionaro o sottomenu.

È veloce, reattiva e tutto si trova dove ci si aspetterebbe. Timer, modalità burst, regolazioni del bilanciamento del bianco, c’è davvero di tutto. È inoltre possibile aprire un istogramma in tempo reale o sovrapposizioni di visualizzazione e realizzare una spirale di Fibonacci , così come impostare la compensazione dell’esposizione con numerate.

Se amate la fotografia in tutti i suoi aspetti, questa app (a pagamento) è da avere assolutamente!

Download | ProCapture – camera + panorama da Google Play

Camera ZOOM FX

camera-zoom-fx

Simile alla precedente, è decisamente più conosciuta e famosa- Camera ZOOM FX effettua le foto molto buone in qualsiasi condizione. L’interfaccia di questa app è meno intuitiva della precedente; avrete bisogno di “scavare un po’ ” per cambiare il bilanciamento del bianco e la modalità scena, ma in generale è l’app ideale per i principianti e offre un paio di modalità di scatto extra, come Time Lapse e Collage.

I fotografi esperti apprezzeranno la possibilità di impostare manualmente l’azione per ogni gesto e pulsante presente sul dispositivo (per esempio impostare il tasto spegnimento per effettuare lo scatto). È una manna dal cielo se si sente la mancanza del pulsante fisico di scatto dalla reflex digitale o della compatta, o semplicemente per impostare alcuni tasti di scelta rapida personalizzati per particolari modalità e impostazioni. App a pagamento.

Download | Camera ZOOM FX da Google Play

Pro HDR Camera

L’app specifica per chi ha la fortuna di possedere una fotocamera con supporto HDR (compensazione del gamma tramite scatti multipli).

In realtà questa funzionalità è molto discussa e anche “criticata” dai puristi della fotografia, dato che molti la vedono come una tecnica per la creazione di immagini surreali, non realistiche, con colori troppo vivaci e neri non realistici.

Pro HDR Camera è particolarmente utile in ogni caso, perché può aiutare una fotocamera smartphone non di alta qualità a produrre foto con una miscela “quasi perfetta” di ombre e luci. L’applicazione riprende una serie di immagini diverse e poi le fonde insieme, creando così un immagine unica di qualità.

Pro HDR Camera è facile da usare e una volta che hai finito di scattare ti dà la possibilità di “sperimentare” con la luminosità, il contrasto, la saturazione e molto altro.

Perfetto per evitare sfondi troppo luminosi del cielo o inquadrature notturne incredibilmente scure.

L’app è a pagamento e funziona sulla maggior parte delle fotocamere, ma rende al meglio su quelle compatibili nativamente con HDR.

Download | Pro HDR Camera da Google Play

A Better Camera

L’applicazione definitiva per le proprie foto, con ben 11 app in una. Non è un programma unico, ma un’insieme di programmi dedicati alla fotografia in tutti i suoi aspetti. Abbiamo davanti un’app fotocamera fortemente ottimizzata, dotata di ogni funzione e adatta a ogni finalità: dentro l’app troviamo tante “sub-app” dedicate alla fotografia con le valutazioni più positive del market: HDR Camera+, Night Camera+ e HD Panorama+.

abc

Numerose funzionalità offerte, come la rimozione degli oggetti non desiderati sugli scatti, sezione foto di gruppo e modalità pre-scatto. Da provare assolutamente, per poi scegliere in seguito quale acquistare.

Download | A Better Camera da Google Play

Fotoritocco

L’applicazione di filtri artistici e piccole regolazioni della temperatura di contrasto, la luminosità e il colore è diventata una parte importante della fotografia da “smartphone”. In passato, molte di queste funzioni erano ottenibili solo attraverso costose applicazioni desktop come Aperture e Adobe Photoshop, ma ora sono a disposizione di chiunque abbia un dispositivo Android ad un prezzo molto più contenuto.

Ci sono un sacco di applicazioni nel Google Play Store se ci concentriamo su uno strumento o un effetto specifico, ma abbiamo scelto di mettere in evidenza le migliori applicazioni che offrono tutte queste caratteristiche in un unico programma.

Snapseed

L’app di riferimento per l’editing delle immagini su smartphone

Snapseed

Se si vuole scaricare solo un’app da questo elenco, potete prendere ad occhi chiusi Snapseed. Questa applicazione di fotoritocco firmata Google (proprietaria dell’azienda) è ben progettata e offre una serie apparentemente infinita di filtri e strumenti per mettere a posto le vostre immagini (oltre 1000).

È la migliore di tutti, ed è completamente gratuita.

Ci vuole un po’ di tempo per cogliere le gestures inerenti ai controlli di Snapseed. Bisogna toccare e far scorrere il dito in verticale per selezionare uno strumento di editing e in seguito slide a sinistra e destra per regolare l’intensità dell’effetto.

Download | Snapseed da Google Play

Bonfire photo editor pro

Questa è un’interessante app per il photo editing che combina un’infinità di filtri e settaggi modificabili. Attraverso un interfaccia semplice da utilizzare potrete applicare alle vostre foto ben 110 fra filtri ed effetti: una volta avviata l’applicazione potrete decidere se scattare una foto o selezionarne una dalla galleria. Non aspettatevi il material design perchè non lo troverete al suo interno. Bonfire compensa però questa mancanza con la possibilità di applicare in modo facile e veloce modifiche, miglioramenti o effetti alle vostre immagini.

Bonfire-Photo-Editor-images

Vale sicuramente la pena di dare una possibilità a questa applicazione, sopratutto per la possibilità di scaricarla gratuitamente dal Playstore.

DOWNLOAD | BONFIRE PHOTO EDITOR PRO

AirBrush

Se siete dei selfie-addicted e volete che siano sempre perfetti, AirBrush corrisponderà sicuramente alle vostre esigenze. Questa applicazione è stata studiata e sviluppata per garantirvi degli ottimi risultati, sempre in maniera naturale, senza andare a stravolgere le vostre foto in maniera poco reale. Le caratteristiche sono numerose e meritano sicuramente un focus:

  • Rimuovere le macchie e le imperfezioni con un solo click
  • Funzione di sbiancamento dentale
  • Aumenta la chiarezza delle foto con la funzione smooth
  • Possibilità di aumentare la luminosità degli occhi
  • Funzione blur per dare più profondità agli scatti
  • Selezione di filtri professionali per migliorare i selfie

airbrush

Se per voi non c’è prezzo che tenga per migliorare i vostri scatti non preoccupatevi: AirBrush non vi costerà nemmeno un centesimo in quanto è disponibile gratuitamente nel Playstore.

DOWNLOAD | AIRBRUSH

Adobe Photoshop Express

Photoshop a livello di editing photo ha bisogno di ben poche presentazioni: è uno dei programmi più utilizzati e meglio funzionanti su Pc. Anche su Android è presente la sua controparte, decisamente più immediata ma comunque ricca di funzioni. Sarà davvero facile andare a ritoccare le nostre immagini con questa suite che mette a disposizione tanti strumenti professionali:

  • Miglioramenti di colore, contrasto e luminosità con un solo tocco
  • Possibilità di ritagliare,ruotare e capovolgere l’immagine
  • Riduzione degli occhi rossi e bilanciamento del colore
  • Modificare colore, luminosità, bilanciamento del bianco con dei semplici slider
  • Possibilità di utilizzare filtri artistici

Converted_file_0444844a

Se Photoshop Express vi interessa questo potrebbe essere il momento giusto per scaricarlo. Dall’interno dell’app infatti sarà possibile sbloccare gli effetti extra con una semplice registrazione a Photoshop ID: affrettatevi perchè non viene comunicato quando questa opzione non sarà più disponibile!

DOWNLOAD | PHOTOSHOP EXPRESS

Adobe Photoshop Touch

Adobe Photoshop Touch

Il re del fotoritocco su desktop Windows è sbarcato anche su Android.

Molti fotografi professionisti ancora scelgono ad occhi chiusi Adobe Photoshop su desktop per il suo ampio supporto ai file RAW e ai potenti strumenti di fotoritocco. L’applicazione Adobe è disponibile anche per Android, portando su mobile la maggioranza delle caratteristiche che l’hanno resa famosa ad un prezzo decisamente equo.

Il menu iniziale e il sistema a cartelle possono essere un po’ arcaici, essendo basati sul tema dell’applicazione desktop. “Scavando” più a fondo sarà possibile scoprire tutte le funzionalità più note e utilizzate; avrete tra le mani una potente suite di strumenti di fotoritocco che vanno molto al di là di Snapseed e Aviary.

Riduzione del rumore, bilanciamento del colore, la capacità di selezionare, tagliare e incollare parti specifiche dell’immagine…il re del fotoritocco si conferma tale anche su Android. Non è l’applicazione più facile da usare, ma è sicuramente la più ricca di funzioni. L’applicazione è a pagamento.

Download | Adobe Photoshop Touch da Google Play

Aviary Photo Editor

L’outsider degli editor si conferma un’app molto interessante. Innovativa interfaccia, con tutto il necessario a portata di mano.

È ricco di bellissimi filtri e adesivi carini, offre la possibilità di ampliare la vostra collezione via Internet. La possibilità di creare il proprio meme è una caratteristica interessante per i più giovani e c’è anche una serie di strumenti di luminosità, contrasto, saturazione e nitidezza se siete alla ricerca di qualcosa di più professionale.Aviary Photo Editor

Aviary incoraggia altri sviluppatori a utilizzare il suo editor fotografico altamente personalizzabile nella loro applicazione o sito web; applicazione nel suo complesso valida, visto che è anche disponibile gratuitamente.

Download | Aviary Photo Editor da Google Play

Dove condividere le foto?

Gli smartphone hanno rivoluzionato drasticamente la fotografia riducendo il tempo trascorso dalla ripresa di un’immagine e la condivisione con il mondo. Il segreto è tutto qui: una reflex o una compatta sono indietro secoli o millenni rispetto ad uno smartphone da questo punto di vista. Lo smartphone è sempre connesso con il mondo, ovunque ci troviamo. Catturare una foto bella è una sfida, ma scegliere il posto migliore per condividere è un’altra sfida notevole.

Abbiamo omesso alcuni ovvi social network come Twitter e Facebook, così come applicazioni di messaggistica comuni come Snapchat, WhatsApp o Google Hangouts. Qui troveremo alcune delle comunità foto-centriche più famose sul web dove la fotografia è al primo posto, l’elemento cardine della condivisione.

Google+

Il social network molto differente, che fa della fotografia un elemento imprescindibile

Google+

Google+ è stato progettato per essere il collante sociale per tutti i prodotti di Google, ma soprattutto eccelle come piattaforma fotografica. L’applicazione può essere impostata in modo che tutte le tue foto vengano memorizzate in modo automatico, sia sul web sia sui programmi che offrono l’intregrazione dei servizi online. (Picasa e Snapseed su tutti).

I file sono memorizzati nella loro risoluzione originale e l’esperienza visiva, sia per singole foto che delle gallerie, è una vera gioia per gli occhi. Google+ vanta già una fiorente comunità di fotografi, quindi avete tutto per ottenere qualche bella risposta dagli esperti e per condividere le immagini con i più popolari (e opportuni) hash-tag.

Download | Google+ da Google Play

Instagram

L’applicazione regina della condivisione, l’app più famosa per condividere velocemente su tutti i social network conosciuti

Instagram

In verità, questa mostruosa app potrebbe figurare in tutte e tre le nostre categorie scelte. Fa davvero di tutto. Tuttavia, il suo più notevole impatto per i fotografi è decisamente come piattaforma di condivisione.

L’interfaccia e le immagini croppate a quadri sono elementi di notevole impatto visivo, ma soprattutto è l’enorme numero di utenti che utilizzano l’applicazione, una volta, due volte, o più volte al giorno. Questo significa che c’è una maggiore probabilità di ricevere alcune simpatie, apprezzamenti e commenti sulle tue foto, così come alcuni nuovi fan lungo la strada.

Download | Instagram da Google Play

Flickr

Il sito più famoso di condivisione foto si rinnova grazie all’impegno di Yahoo!

Flickr

La piattaforma di photo-sharing professionale per autonomasia. L’applicazione per Android non ha ancora ricevuto i nuovi filtri personalizzabili e strumenti di editing professionali presenti nella versione iOS, ma è ancora uno stumento utile per caricare le vostre immagini.

La barra laterale espandibile offre un rapido accesso al tuo profilo, notifiche e contatti, e lo strumento di ricerca è in grado di raffinare i risultati di ricerca di persone, gruppi o foto. Flickr è spesso visto come una piattaforma “seria” per i fotografi, ma questo viene vista come una spada a doppio taglio: può essere scoraggiante per i nuovi utenti, ma aiuta anche a mantenere un alto livello di talento, di gruppi e feedback da gente nota per la sua abilità nella fotografia.

Download | Flickr da Google Play

Altri software utili da provare

Le app precedenti sono a mio avviso le migliori per svolgere le tre attività principali, ma ci sono molte altre che posso essere provare (gratis e non):

  • 500px (applicazione molto popolare se utilizzare l’omonimo sito di condivisione)
  • QuickPic (applicazione molto valida per sostituire la galleria predefinita e migliorare la gestione delle immagini)
  • AfterFocus pro (applicazione professionale per filtri e correzioni fotografiche)
  • Focal (applicazione fotografica molto nota su Cyanogenmod; dopo la sua rimozione dalla custom ROM è disponibile come download dal market su tutti i dispositivi)
  • Camera360 Ultimate (applicazione definitiva per foto e video con editor annesso)

L’articolo Le migliori app Android per scattare e modificare foto appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.