Ecco le prime, drammatiche, immagini del BSoD per Linux, cortesia del Kernel 6.10

BSoD per Linux

Eccoci di fronte ad uno di quei momenti storici, in cui si va punto e accapo.

Se siete tra quanti avevano accolto in maniera tiepida, per usare un eufemismo, l’arrivo di systemd-bsod, componente di Systemd il cui scopo era quello di far apparire i messaggi di log in modalità Blue Screen of Death di windowsiana memoria, non potrete che sedervi e riflettere su questa immagine:

A picture of a “Blue Screen Of Death” being displayed when a Linux kernel panics

È presa da un post condiviso sulla piattaforma Mastodon da Javier Martinez Canillas, un ingegnere Red Hat.

Sì, quello che state vedendo è un Blue Screen of Death. Sì, quello in alto a sinistra è un pinguino e no, a generarlo non è stato systemd-bsod, bensì direttamente il kernel Linux il quale, a partire dalla versione 6.10 implementa la nuova “DRM panic infrastructure“, il cui scopo è appunto rendere visivamente una situazione di compromissione della propria macchina.

Il codice “DRM Panic” è stato inserito per l’appunto a partire dalla release 6.10 iniziale e, come racconta Phoronix, si applica ai driver DRM/KMS SimpleDRM, MGAG200, IMX e AST. Se una di queste componenti “scoppia” ad essere visualizzato è lo schermo blu.

La cosa è talmente apprezzata (sic!) che verosimilmente verrà estesa ad altri driver nei prossimi Kernel, ma se avete il Kernel 6.10 (che ancora non è stato ufficialmente rilasciato) e volete testare la “funzionalità” basterà digitare:

echo c > /proc/sysrq-trigger

et voilà, il vostro schermo apparirà come l’immagine qui sopra.

Il messaggio è chiaro, che più chiaro non si può: “KERNEL PANIC! Please reboot your computer.” e per il futuro, racconta l’articolo, potrebbero essere implementate anche modalità mediante QR Code per identificare l’anomalia.

Tutto chiaro, tutto bello, tutto se vogliamo… Utile.

Solo… Perché blu?

790f89849d535c46ddf9fb9b8fa033b4?s=150&d=mp&r=g
Raoul Scarazzini

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Fonte: https://www.miamammausalinux.org/2024/06/ecco-le-prime-drammatiche-immagini-del-bsod-per-linux-cortesia-del-kernel-6-10/

Visited 87 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.