Rocket League non sarà più supportato su Linux e macOS

rl

Psyonix, la software house che software house che sviluppa Rocket League, ha annunciato la fine del supporto a macOS e Linux.

La notizia arriva direttamente dalla pagina del supporto ufficiale  a Rocket League ed è motivata dai problemi riscontrati dal team di sviluppo nell’adattare le nuove tecnologie introdotte nel gioco su macOS e Linux (SteamOS). Per questo motivo verrà rilasciata una patch finale per queste versioni all’inizio di Marzo.

Le versioni di macOS e Linux (SteamOS) non saranno più aggiornate o supportate dopo la patch finale. Saremo comunque in grado di scaricare e installare queste versioni, ma alcune funzionalità non funzioneranno come previsto.

Chi ha acquistato Rocket League per Mac o Linux su Steam, potrà scaricare la versione per Windows. Questa versione funzionerà con tutte le funzionalità su un PC (personal computer) con Windows 7 o versioni successive.

I giocatori su Mac possono provare a eseguire Rocket League su Windows tramite Apple Boot Camp.

Gli utenti Linux possono provare Proton o Wine. Questi strumenti non sono ufficialmente supportati da Psyonix quindi fate riferimento alle pagine ufficiali dei rispettivi programmi.

Dopo la patch finale, le seguenti funzionalità offline dovrebbero funzionare come previsto:

  • Partite locali
  • Riproduzione a schermo diviso
  • Garage / Inventario (i tuoi articoli esistenti non verranno rimossi dal tuo inventario)
  • Statistiche di carriera
  • replay
  • Mappe di Steam Workshop (devono essere scaricate prima della patch finale)
  • Pacchetti di formazione personalizzati (devono essere scaricati prima della patch finale)

Dopo la patch finale, le seguenti funzionalità online non funzioneranno più:

  • Matchmaking online
  • Partite private
  • tornei
  • Rocket Pass
  • Negozio di articoli / Negozio di sport
  • Eventi di gioco
  • Lista di amici
  • Clubs
  • Pannello delle notizie
  • Nuovi pacchetti di formazione personalizzati
  • Nuove mappe di Steam Workshop
  • Classifiche
  • Classifiche della lega

La strada del rimborso

Se hai giocato a Rocket League su macOS o Linux potrete richiedere un rimborso tramite Steam, anche se possedete il gioco da più di 2 settimane o giocate da più di 2 ore. Per maggiori informazioni sulla procedura di rimborso fate riferimento al seguente link

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/MarcosBox/~3/gPar1p1KYao/rocket-league-non-sara-piu-supportato.html

Visited 2 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.