Fedora abbandonerà i 32bit

Tux Fedora

La notizia ufficiale è arrivata venerdì scorso durante l’ultimo incontro della FESCo (Fedora Engineering and Steering Committee – l’organo interno che definisce le linee guida): Fedora, come già fatto da Canonical, abbandonerà il supporto all’architettura i686, i 32-bit.

Non è un fulmine a ciel sereno per gli utenti di Fedora, che già un paio di anni fa per Fedora 27 avevano visto avanzare la proposta, poi ritirata. Ma ormai, nel 2019, i tempi sembrano essere maturi per salutare quest’architettura.

Le motivazioni sono a grandi linee ancora le stesse: la grande maggioranza dell’hardware supporta i 64-bit (ormai da 16 anni a questa parte) e con il passare del tempo la priorità per il mantenimento dei pacchetti a 32 bit è sempre più bassa.

A kernel headers package will still exist, and all 32-bit packages should continue to build as normal. The main difference is there would no longer be bootable 32-bit images.

I pacchetti degli header del kernel saranno ancora disponibili, e tutti i pacchetti a 32-bit dovrebbero continuare a compilarsi normalmente. La principale differenza è che non ci saranno più immagini avviabili a 32-bit.

Questa accortezza consentirà la compatibilità con le applicazioni a 32-bit, come WINE e Steam – a differenza di quanto previsto inizialmente per Ubuntu.

L’inizio di questa “rivoluzione” è previsto in concomitanza con la release di Fedora 31, prevista per ottobre.

Fonte: https://www.miamammausalinux.org/2019/07/fedora-abbandonera-i-32bit/

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.