Scientific Linux

Tipo OS: Linux

Basata su: Red Hat

 Origine: USA

Architettura: i386, x86_64

Desktop Environment: GNOME, KDE, IceWM

Categoria: Desktop, Live

La descrizione di Tux1!

Scientific Linux è una distribuzione Linux americana nata il 10 Maggio del 2004 ad opera del Fermi National Accelerator Laboratory (Fermilab). Successivamente è stata sviluppata anche dal CERN, dal DESY e da ETH Zurich.

Il sistema è basato sul codice sorgente di Red Hat ed è pienamente compatibile con i pacchetti RPM, ma include dei pacchetti addizionali che non sono presenti nei repository di Red Hat, come Cluster Suite e Global File System (GFS), FUSE, OpenAFS, Squashfs ed Unionfs, supporto di rete wireless con firmware Intel, MadWiFi e NDISwrapper, Sun Java e Java Development Kit (JDK), il gestore finestre IceWM, R (ambiente e linguaggio per computing statistico) ed il client mail Alpine.

Gli obiettivi di Scientific Linux sono i seguenti:

  • Fornire un sistema operativo stabile, scalabile ed estensibile per il computing scientifico;
  • Supportare ricerce scientifiche attraverso metodi e procedure per abilitare l’integrazione di applicazioni scientifiche con l’abimente operativo;
  • Usare il libero scambio di idee, design ed implementazioni per preparare una piattaforma di computing per la prossima generazione di computing scientifico.

  Link e dintorni di…Scientific Linux!

Homepage:  https://www.scientificlinux.org/

Forum:          https://www.scientificlinux.org/community/ 

Wiki:               https://it.wikipedia.org/wiki/Scientific_Linu

Screenshot:  —

Download:    https://www.scientificlinux.org/downloads/

ScreenShot!

Source: https://tuxnews.it/scientific-linux/

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.