Come risolvere i pacchetti rotti in Ubuntu tramite terminale

Come risolvere i pacchetti rotti in Ubuntu tramite Terminale. Per fare ciò elenca i pacchetti rotti in Ubuntu e quindi gli utenti di Ubuntu possono riparare i pacchetti danneggiati tramite la riga di comando. Se l’installazione di un pacchetto fallisce in Linux Ubuntu, può causare alcuni problemi. Ad esempio, il gestore dei pacchetti si blocca o diventa inusabile. È un pò problematico usare Ubuntu correttamente mentre i pacchetti di sistema sono corrotti o rotti. Fortunatamente, ci sono alcuni modi per risolvere il problema.

Correggi i pacchetti danneggiati usando il terminale di Ubuntu

Se conosci il nome del pacchetto danneggiato, puoi rimuoverlo manualmente usando il seguente comando.

sudo dpkg --remove -force --force-remove-reinstreq NOME_DEL_PACCHETTO

Se non sei sicuro del nome del pacchetto danneggiato, segui i comandi indicati di seguito:

Comando 1

sudo apt-get --fix-broken install

Comando 2

Se l’installazione di un pacchetto Ubuntu fallisce (a causa di dipendenze), eseguire il seguente comando

sudo apt-get clean
sudo apt-get install -f
sudo dpkg --configure -a
sudo apt-get update

Comando 3

sudo rm /var/lib/apt/lists/* -vf
sudo apt-get update

Comando 4

sudo apt-get clean
sudo apt-get autoclean
sudo apt-get autoremove

Comando 5

sudo dpkg --configure -a
sudo apt-get update

Fonte: http://sourcedigit.com/21301-fix-broken-packages-ubuntu-terminal-list-broken-packages-ubuntu/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.