Verizon acquista Yahoo per 4.8 miliardi di dollari

By Jessica Lambiase

Verizon acquista Yahoo

Da diversi anni Yahoo!, quello che fu un gigante di Internet capitombolato in basso in favore di concorrenti ben più attenti alle esigenze di mercato, versava in una incresciosa situazione di stallo.

Da tempo in cerca di un metodo per risanare le finanze senza però smantellare l’azienda, la board esecutiva ha provato a riaccendere l’interesse dell’utenza rimodernando – spesso anche notevolmente – i suoi servizi.

Ciò non è comunque servito a garantirle l’indipendenza, tant’è che presto ci sarà un passaggio di testimone: con un accordo da 4.8 miliardi di dollari sarà Verizon, il gigante statunitense delle comunicazioni, ad acquisire il core business Yahoo! nell’immediato futuro.

Fuori da questo affare restano Alibaba – a cui Yahoo! partecipa -, la divisione Yahoo! Japan, alcuni brevetti e, con molta probabilità, l’attuale amministratore delegato Marissa Mayer – che non sarà più al timone dell’azienda dopo la fusione ma che, secondo alcuni analisti, avrebbe diritto ad un bonus di uscita pari a 57 miliardi di dollari.

Non è difficile immaginare come Verizon possa monetizzare il core business di Yahoo!, quella divisione che è riuscita inizialmente a stravolgere Internet: advertising online (insieme all’altro colpo grosso AOL) la parola d’ordine, magari il tutto adornato dal miglioramento delle attuali tecnologie in fatto di servizi software.

Chiaramente l’accordo non è operativo da subito ma dovrà passare la procedura standard di autorizzazione da parte degli enti americani.

Dunque volge così al termine, almeno come brand indipendente, uno di quei colossi che ha praticamente costruito Internet. Ma che, per sua sfortuna, non è riuscito ad adattarsi in tempo all’evolversi delle esigenze.

L’articolo Verizon acquista Yahoo per 4.8 miliardi di dollari appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.