Come creare una Posta Elettronica Certificata (PEC)

By Giuseppe F. Testa

Thunderbird — Progettato per rendere più semplice la posta elettronica — Mozilla

Dobbiamo inviare dei documenti importanti presso un ente pubblico? Oppure dobbiamo inviare dei progetti o dei documenti di lavoro al nostro staff o al capo? Spesso in questi scenari non basta utilizzare una semplice email, ma può essere richiesto l’invio di documenti tramite PEC, ossia la Posta Elettronica Certificata. Ma cosa è la PEC? Perché è così importante? Come si differenzia dalla email classica? Come possiamo attivare una casella PEC? In questa guida chiariremo ogni dubbio a riguardo così da poter usare la PEC ogniqualvolta sia necessario.

Cosa è la Posta Elettronica Certificata?

La PEC è una casella di posta elettronica personale (ma può essere intestata anche ad aziende) che presenta una certificazione sull’utilizzatore della stessa. Di fatto è come apporre la nostra firma univoca su ogni email certificata: quell’email è nostra, non è stata utilizzata da nessun altro. La PEC è molto utile per inviare documenti agli sportelli della Pubblica Amministrazione, inviare e ricevere documenti di lavoro e sempre più spesso partecipare a concorsi pubblici.

I messaggi spediti o ricevuti con la PEC hanno valore legale: il valore di una email mandata tramite PEC equivale all’invio di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Quanto costa una casella PEC

Le caselle PEC non vengono più fornite gratuitamente: tutti i gestori ora presenti sul territorio nazionale chiedono in cambio un abbonamento annuale i cui costi variano a seconda dello spazio di archiviazione fornito e dei servizi accessori. Per chi fosse interessato meglio che sappia in anticipo dei costi: il prezzo minimo parte da 5 euro/anno per gli indirizzi personali.

Come gestire una casella PEC

Non è necessario utilizzare nessun dispositivo aggiuntivo e nessun programma particolare sul PC, basta un qualsiasi client di posta elettronica o un semplice browser web.

Possiamo utilizzare Mozilla Thunderbird, programma open source multi-piattaforma in grado di gestire molto bene la PEC.

DOWNLOAD | Mozilla Thunderbird

L’unica vera differenza tra uno scambio di email normale e uno scambio di email PEC sta nella certificazione: sistema di certificazione del nostro gestore PEC convalida l’autenticità delle email durante il passaggio dal mittente al destinatario.

Come creare una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC)

Ci sono vari gestori (o provider) in grado di offrirci la Posta Elettronica Certificata, sta a noi scegliere la migliore per costi e funzionalità aggiuntive. Molti provider forniscono anche un periodo di prova per la casella PEC, così da poterla usare in determinate circostanze urgenti (concorsi, bandi, documenti per enti pubblici). Ecco i migliori servizi.

Poste Italiane Postecert

Poste Italiane - Posta Elettronica Certificata

Ovviamente le Poste Italiane sono in prima fila per offrire agli utenti interessati la PEC. Per i privati costa 5,50 euro + IVA all’anno, offre una casella da 100MB e la possibilità di spedire fino a 200 messaggi al giorno. Altri piani più costosi sono previsti per abbonamenti di 2 o 3 anni o per ambienti business.

LINK | Postecert

Aruba PEC

Aruba PEC

Anche il provider Aruba offre la PEC ed è la più economica sul mercato. Aruba offre la PEC standard a 5 euro + IVA all’anno con una casella email da 1GB e l’antivirus/antispam incluso. Decisamente un’offerta allettante se siamo prendendo in considerazione l’apertura di una PEC. Anche in questo caso i costi lievitano se necessitiamo di funzioni aggiuntive (come la notifica SMS).

LINK | Aruba PEC

Altri gestori per la PEC

Di seguito possiamo trovare altri provider per la PEC. Possiamo provare uno di questi se quelli consigliati in alto non sono di nostro gradimento.

L’articolo Come creare una Posta Elettronica Certificata (PEC) appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.