Come scaricare con mIRC: guida completa

By Giuseppe F. Testa

scaricare con mIRC

Sappiamo di poter visualizzare o scaricare qualsiasi contenuto multimediale di nostro interesse con gli strumenti giusti: torrent, streaming da Web, download dai siti di hosting e streaming dei torrent. Tutti sono metodi piuttosto efficaci, ma tra i meandri della rete (quella più informata) si nasconde uno dei metodi più veloci per scaricare qualsiasi cosa: mIRC. Sì, quel famoso client per chat presente da tempo immemore ma ormai abbandonato dai più. Scaricare con mIRC non è alla portata di tutti, ma non è nemmeno difficilissimo. Ecco la guida completa per poter sfruttare mIRC come ai vecchi tempi, per scaricare contenuti in libertà.

NOTA: scaricare contenuti protetti da copyright è contro la legge. Chimera Revo non si assume alcuna responsabilità per l’uso improprio del materiale proposto.

Come scaricare con mIRC

Installazione

Scarichiamo prima di tutto il client mIRC dal seguente link. mIRC è compatibile con Windows XP/Vista/7/8/10.

DOWNLOAD | mIRC

Scaricato ed installato non dovremo fare altro che avviarlo. In caso di avvisi del firewall di Windows non esitate a confermare i permessi.

Connessione

Al primo avvio si aprirà la finestra delle opzioni di mIRC dove scegliere un nickname.

scaricare con mIRC

Scelto un nick non ci resterà che cliccare su OK. Nella home del client clicchiamo sul simbolo del fulmine per avviare la connessione con il server principale.

mIRC accesso

Attendiamo qualche secondo per la risposta del server. Possiamo chiudere la finestra dei canali che apparirà subito dopo la connessione al server.

lista canali

Nella finestra di dialogo del server digitiamo il seguente comando per cambiare server.

/server irc.rootworld.net

cambio server

Premiamo Invio per confermare.

Richiudiamo di nuovo la finestra della lista canali che comparirà ed effettuiamo la registrazione del nostro nickname con il seguente comando (sempre nella finestra del server).

/ns register password email

In questo comando al posto di “password” dovremo inserire una password a piacere, mentre al posto di “email” dovremo inserire una email per il recupero (va bene anche temporanea). Scegliete una password lunga almeno 8 caratteri e con almeno un numero. Esempio:

/ns register ciaopippo1989 recover@email.com

registrazione utente 2

Premiamo Invio sulla tastiera per confermare.

TIP: salvate il vostro nickname e password, vi serviranno per rientrare in mIRC.

Canali per scaricare

Ora che il nostro utente è registrato possiamo accedere al canale per scaricare i contenuti. Per trovare i canali giusti basterà una semplice ricerca su un motore di ricerca che non sia Google, tipo DuckDuckGo.

LINK | DuckDuckGo

Una possibile chiave di ricerca è “canali mirc download”.

Una volta entrati nel canale giusto salutate sempre (anche un ciao va bene, o verrete bannati) e preparatevi ad incollare i link nella chat per scaricare qualsiasi contenuto!

Come riaccedere

Se chiudete mIRC e volete accedere di nuovo basterà collegarsi al server con lo stesso nickname e digitare nella finestra del server.

/server irc.rootworld.net

Usiamo il seguente comando per autenticarci.

/ns identify password

Dove al posto di password dobbiamo utilizzare la password scelta in fase di registrazione.

Link per scaricare da mIRC

Recuperare i link da incollare nella chat è piuttosto semplice. Dal canale scelto basterà leggere le informazioni al login, spesso otterremo il sito da cui scaricare i contenuti tramite comando.

!list

Il canale risponderà con il link ad un sito. Il sito mostrerà tanti contenuti (anche aggiornati) il cui link altro non è che un messaggio preciso da scrivere nella chat del canale.

link da copiare

Copiamo il link e portiamolo nella chat di mIRC, infine premiamo su Invio. Se abbiamo fatto le cose correttamente mIRC ci chiederà di scaricare un file.

scaricamento

La cartella di salvataggio è presente nella finestra stessa. Clicchiamo su Accept per scaricare il file.

scaricamento in corso

L’articolo Come scaricare con mIRC: guida completa appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *