Ubuntu 24.10 sarà con driver NVIDIA su Wayland

Ubuntu 24.10 sarà con driver NVIDIA su Wayland

Fermo restando che per noi comuni mortali sui sistemi GNU/Linux è meglio evitare schede video NVIDIA perché ci sono alternative valide come le schede video AMD o Intel, resta il fatto che per chi ha schede grafiche NVDIA deve esserci l’opportunità di usarle al meglio.

Il progressivo abbandono del protocollo grafico X Windows a favore del più moderno e ben supportato protocollo Wayland ha creato non pochi problemi con le schede grafiche NVIDIA ma sembra giunto il momento di aver superato tutte le difficoltà.

Con il prossimo rilascio di Ubuntu 24.10 previsto per ottobre 2024, uno dei cambiamenti pianificati espressi è che i possessori di schede grafiche NVIDIA possano utilizzare per impostazione predefinita Wayland anziché X11 per la sessione desktop predefinita. A partire dalla scorsa settimana la modifica è ora in atto per gli utenti giornalieri di Ubuntu 24.10 che troveranno Wayland per impostazione predefinita quando utilizzano il driver grafico NVIDIA ufficiale per Linux.

Il driver grafico proprietario di NVIDIA è stato il motivo per Ubuntu nell’attenersi alla sessione X.Org di GNOME, piuttosto che a Wayland, come è stato fatto di default nelle ultime versioni quando si sono utilizzate altre GPU/driver. Ma per Ubuntu 24.10, il piano è quello di superare questa limitazione di NVIDIA ora che il loro driver ufficiale ha un supporto Wayland molto migliore ed è maturato a sufficienza. In particolare, con il prossimo driver NVIDIA R555 che diventerà stabile molto presto, il supporto Wayland è in ottime condizioni con funzionalità come la sincronizzazione esplicita pronta per l’uso.

Daniel van Vugt di Canonical, del team desktop di Ubuntu, ha apportato la scorsa settimana la modifica affinché il gestore delle sessioni GDM abbandoni le patch NVIDIA-prefers-X11 in modo che gli utenti NVIDIA su Linux trovino Wayland utilizzato per impostazione predefinita. Questo è il post sull’aggiornamento del pacchetto GDM 46.0-2ubuntu2 che lo conferma che sostanzialmente cita:

Rimosse le regole specifiche di Ubuntu che rendevano Xorg predefinito per Nvidia. Aggiornato Revert-data-Disable-GDM-on-hybrid-graphics-laptopsith-v.patch per garantire che i driver Nvidia 5xx abbiano sempre Wayland come predefinito, a meno che non ci sia una ragione più forte per cui non funziona (come ad esempio modeset è stato disabilitato sulla riga di comando del kernel). Aggiornata anche la descrizione della patch con una giustificazione più recente.

Quindi Ubuntu 24.10 sarà con driver NVIDIA su Wayland per impostazione definita salvo inciampi sul percorso di sviluppo.

Inoltre Ubuntu 24.10, quando verrà distribuito a ottobre, avrà anche installato GNOME 47 insieme a una serie di altri aggiornamenti per questa versione post-LTS.

Fonte: https://launchpad.net/ubuntu/+source/gdm3/46.0-2ubuntu2
Fonte: https://www.phoronix.com/news/Ubuntu-24.10-GDM-Wayland-NVIDIA

Visited 54 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.