Rilasciata SparkyLinux 2024.02 con nuove funzionalità e aggiornamenti del kernel

Rilasciata SparkyLinux 2024.02 con nuove funzionalità e aggiornamenti del kernel

SparkyLinux, una versatile distribuzione GNU/Linux basata sul ramo testing di Debian, è famosa per la sua natura leggera, che la rende una scelta eccellente per hardware sia nuovo che vecchio.

Il team di SparkyLinux ha recentemente annunciato immagini ISO aggiornate per la sua variante semi-rolling focalizzata sul desktop (da non confondere con l’edizione stabile di SparkyLinux a rilascio puntuale).

Dopo 3 settimane dal rilascio di SparkyLinux 2024.01, è stata rilasciata la versione SparkyLinux 2024.02 che è basata sul kernel Linux 6.6.13 LTS, sul bootloader GRUB 2.12, con PipeWire 1.0.3 e include pacchetti aggiornati dal repository di Debian Testing (dove avviene lo sviluppo di Debian 13 “Trixie”).

SparkyLinux 2024.02 migliora il programma di installazione della riga di comando (CLI) reimplementando il supporto per i filesystem Btrfs e XFS.

Ecco come hanno spiegato gli sviluppatori sulla reimplementazione del supporto Btrfs/XFS:

Ora, il programma di installazione della CLI ha la possibilità di scegliere una partizione aggiuntiva di ~500 MB /boot che viene formattata automaticamente su EXT4, in modo che Sparky possa avviarsi correttamente (Sparky 7 e 8). Il programma di installazione CLI della linea stable presentava lo stesso problema, quindi il pacchetto è già aggiornato anche nei repository Sparky stable.

Il programma di installazione dalla CLI ha anche ricevuto un’opzione per non impostare una password di root, nonché il supporto per l’installazione dei deb EFI richiesti dai server Debian GNU/Linux upstream se non si trovano nell’ISO live.

Anche l’utilità SparkyBackup che consente di eseguire il backup delle installazioni è stata aggiornata in questa versione con la possibilità di creare ISO compatibili con EFI, un’opzione di configurazione del firmware UEFI nel menu live EFI GRUB, Memtest86+ 7.0 per i menu di avvio sia EFI che BIOS, come così come la versione SparkyLinux nel menu principale live di GRUB.

Oltre a ciò, gli sviluppatori hanno aggiornato il blocca schermo del desktop Sparky Locker in modo che si avvii automaticamente, hanno cambiato il modo in cui la finestra Yad di Sparky APTus, Sparky Welcome e Sparky USB Imager viene chiusa per impedire la chiusura di altre app basate su Yad.

Come accennato in precedenza, SparkyLinux 2024.02 viene fornito con il kernel Linux 6.6.13 per impostazione predefinita, ma se desideri utilizzare un kernel più recente, puoi installare l’ultimo kernel Linux 6.7.4 dai repository. Dai repository SparkyLinux sono disponibili per l’installazione anche i kernel Linux 6.6.16 LTS, Linux 6.1.77 LTS e Linux 5.15.148 LTS.

Poiché SparkyLinux semi-rolling è una distribuzione rolling, non è necessario reinstallarla se la hai già sul tuo computer. Invece, puoi facilmente eseguire l’aggiornamento eseguendo il comando da Terminale:

sudo sparky-upgrade

che esegue Nala, un front-end per libapt-pkg, su APT (Advanced Packaging Tool).

Per coloro che optano per una nuova installazione, SparkyLinux 2024.02 semi-rolling è disponibile in varie versioni, tra cui LXQt, KDE Plasma, MATE, Xfce, MinimalGUI (Openbox) e MinimalCLI (modalità testo), scaricabili dalla pagina di download del sito ufficiale.

Per maggiori dettagli sulle modifiche incluse in questo aggiornamento puoi visitare la pagina dell’annuncio del rilascio.

Fonte: https://sparkylinux.org/sparky-2024-02/
Fonte: https://linuxiac.com/sparky-2024-02-rolls-out-new-features-and-kernel-updates/
Fonte: https://9to5linux.com/sparkylinux-2024-02-improves-cli-installer-adds-more-debian-trixie-updates

Visited 3 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.