Il Boot Manager grafico Plymouth di Linux ora gestisce meglio il rendering del display

Plymouth è un sistema di avvio grafico per Linux che sfrutta le modalità di impostazione basate sul KMS (Kernel Mode Setting) del kernel disponibili per le moderne schede grafiche per fornire uno schermo di avvio (splash screen) senza interruzioni, senza sfarfallio e attraente. Utilizza l’impostazione della modalità kernel (KMS) per impostare la risoluzione nativa del display o il framebuffer EFI sui sistemi UEFI.

Il Kernel Mode Setting è una tecnica che permette al kernel del sistema operativo di gestire direttamente le impostazioni del display. Questo offre diversi vantaggi, come la possibilità di cambiare risoluzione dello schermo e profondità di colore senza dover riavviare il sistema.

Plymouth supporta anche l’installazione di temi alternativi presenti nei repository ufficiali. Questi temi possono essere installati per personalizzare l’aspetto dello schermo di avvio. È anche possibile creare temi personalizzati.

Per modificare il tema predefinito, è possibile digitare nel terminale il seguente comando:

sudo update-alternatives --config default.plymouth

Se è installato più di un tema, apparirà una lista in cui verranno elencati i temi disponibili, catalogati con un numero d’ordine. Digitare il numero corrispondente al tema che si vuole rendere predefinito e premere Invio. 

Per applicare le modifiche, digitare nel terminale:

sudo update-initramfs -u

Dopo un anno dall’ultimo aggiornamento. Plymouth è stata aggiornata alla versione 23.51.283, una versione che apporta varie nuove funzionalità e miglioramenti tra cui un nuovo plugin chiamato “label-freetype” per il rendering del testo utilizzando un ingombro su disco più piccolo per initramfs, così come una nuova modalità splash chiamata “modalità splash di ripristino del sistema” per indicare l’avanzamento del ripristino delle impostazioni di fabbrica.

La nuova versione di Plymouth introduce anche il supporto “rich text” per le etichette per l’uso di diversi colori di testo, un emulatore di terminale integrato per plugin che funzionano con kernel che non dispongono di fbcon e il supporto per /dev/input devices utilizzando le informazioni di layout XKB standard per l’input.

Alcuni miglioramenti sono presenti anche in questo nuovo aggiornamento di Plymouth, come aggiornamenti al Direct Rendering Manager (DRM) per migliorare la gestione del rendering del display, varie correzioni e miglioramenti agli script, miglioramenti alla localizzazione con l’aggiunta di georgiano, lituano, hindi, occidentale e traduzioni rumene.

Ultimo ma non meno importante, Plymouth è ora integrato con il sistema di build Meson per fornire agli integratori di sistema build più efficienti e gestibili. Per maggiori dettagli sulla versione Plymouth 23.51.283, controlla le note di rilascio sulla pagina Gitlab del progetto, da dove puoi anche scaricare il file tar dei sorgenti.

Plymouth rimane la schermata iniziale di avvio più utilizzata tra le distribuzioni GNU/Linux, offrendo agli utenti non solo un processo di avvio gradevole per gli occhi, ma anche un processo di avvio grafico privo di sfarfallio.

A suo tempo è stato creato anche un programma di gestione ma ormai datato essendo fermo al 2015 e non ho idea se funzioni ancora:

Fonte: https://9to5linux.com/plymouth-linux-graphical-boot-manager-now-better-handles-display-rendering

Visited 9 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.