Esiste una nuova distribuzione di openSUSE, basata sulla rolling Tumbleweed, ma più lenta, ecco Slowroll!

openSUSESlowroll

openSUSE, il progetto community ed open-source sponsorizzato da SUSE e che costituisce l’anticamera delle novità che verranno poi incluse in SUSE Enterprise Linux, ha introdotto una nuova distribuzione Linux chiamata Slowroll.

Slowroll promette di essere una via di mezzo tra le distribuzioni rilasciate alla vecchia maniera, con un programma di rilascio fisso come openSUSE Leap (versione open-source identica a SUSE Linux Enterprise Server) e le distribuzioni che utilizzano il modello di rilascio rolling release, dove il sistema è costantemente aggiornato, senza numeri di release fissi, come openSUSE Tumbleweed (di cui abbiamo spesso parlato in passato).

Quindi “via di mezzo” in che senso? In Slowroll, secondo quanto indicato, gli aggiornamenti avverranno con una pianificazione più lenta. Ci saranno aggiornamenti ogni 1 o 2 mesi, con correzioni di bug e correzioni CVE man mano che questi si presentano.

Le patch di sicurezza verranno apportate in tempo reale, vista la loro criticità, così come le correzioni dei bug, ma le altre modifiche saranno implementate su base mensile o più lentamente.

Quindi a voler cercare una collocazione per una release come questa si può dire che si adatta al pensiero di quanti vogliono una rolling release che sia però più stabile rispetto a quelle attualmente disponibili, in cui la stabilità è verosimilmente accantonata a favore della rapida evoluzione.

Tra l’altro essendo parte del ciclo di sviluppo classico di openSUSE, a quanti hanno installato Tumbleweed e vogliono “rallentare” basterà eseguire questi comandi per installare Slowroll:

rm /etc/zypp/repos.d/*
zypper ar https://cdn.opensuse.org/repositories/openSUSE:/ALP:/Experimental:/Slowroll/base/repo/oss/ base-oss
zypper ar https://cdn.opensuse.org/repositories/openSUSE:/ALP:/Experimental:/Slowroll/base/repo/non-oss/ base-non-oss
zypper ar  -p 80 https://cdn.opensuse.org/repositories/openSUSE:/ALP:/Experimental:/Slowroll/standard/ update
zypper ar --disable https://cdn.opensuse.org/repositories/openSUSE:/ALP:/Experimental:/Slowroll/base/repo/src-oss/ base-src-oss
zypper ar http://codecs.opensuse.org/openh264/openSUSE_Tumbleweed/ h264
zypper ar  -p 70 http://ftp.gwdg.de/pub/linux/misc/packman/suse/openSUSE_Slowroll/Essentials/ packman

Molto semplice, vero?

Cosa scegliere quindi?

Un utente che oggi volesse addentrarsi nel mondo SUSE installando una distribuzione con il logo del geco, conti alla mano, avrebbe queste scelte:

  • openSUSE: la versione stabile community (che potremmo paragonare a Fedora).
  • openSUSE Tumbleweed: la versione rolling community (che potremmo paragonare a Debian Sid).
  • openSUSE Slowroll: l’incarnazione mezzana di cui stiamo parlando in questo articolo.
  • openSUSE Leap: la versione stabile community e pre enterprise (che potremmo paragonare a quel che era CentOS per Red Hat).
  • SUSE Enterprise Linux: la versione che prevede il pagamento di una subscription.

Quando si dice l’imbarazzo della scelta…

790f89849d535c46ddf9fb9b8fa033b4?s=150&d=mp&r=g
Raoul Scarazzini

Da sempre appassionato del mondo open-source e di Linux nel 2009 ho fondato il portale Mia Mamma Usa Linux! per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo del pinguino, con particolare attenzione alle tematiche di interoperabilità, HA e cloud.
E, sì, mia mamma usa Linux dal 2009.

Fonte: https://www.miamammausalinux.org/2023/09/esiste-una-nuova-distribuzione-di-opensuse-basata-sulla-rolling-tumbleweed-ma-piu-lenta-ecco-slowroll/

Visited 4 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.