Il nuovo Opera One è uscito, porta l’intelligenza artificiale integrata nel browser

Opera raggiunge una pietra miliare con la versione 100, svelando Opera One, la versione stabile ricca di un impressionante set di funzionalità innovative.

Nonostante la sua lunga storia, Оpera è un browser web che è rimasto leggermente sotto il radar. In un mondo dominato dai 3 grandi, Chrome, Firefox ed Edge, Opera ha lavorato duramente per ottenere una quota di mercato maggiore.

In questo contesto, come vi avevamo scritto, l’azienda norvegese ha deciso di ripensare il suo approccio, trasformando il suo prodotto di punta, il web browser Opera, nel nuovissimo Opera One.

Opera One: Guardando al futuro

L’ultima release stabile di Opera, la versione 100, uscita pochi giorni fa, segna una svolta nell’evoluzione del browser, trasformandolo in un prodotto completamente nuovo, riscritto da zero, che d’ora in poi si chiamerà Opera One.

Spiccano 3 caratteristiche: l’IA nativa del browser, la nuova funzionalità Tab Islands e il design modulare del browser. Diamogli un’occhiata.

AI integrata nel browser

L’Intelligenza Artificiale (AI) è ora intorno a noi, cambiando il modo in cui cerchiamo e consumiamo le informazioni. Il nuovo Opera One scommette su questa tendenza, diventando il primo browser con un’intelligenza artificiale integrata chiamata Aria.

Come persone ossessionate dall’innovazione del browser, abbiamo ritenuto opportuno ripensare il ruolo del browser alla luce dei recenti sviluppi nello spazio dell’IA. A differenza di altre società di browser, Opera non ha semplicemente aggiunto servizi AI al suo browser. Siamo tornati al tavolo da disegno e abbiamo riprogettato il nostro browser di punta. Opera One si basa su Aria, la nostra intelligenza artificiale nativa del browser, ed è il culmine del nostro lavoro fino ad ora . Joanna Czajka, product director di Opera

Come usarlo? È facile. Basta premere la scorciatoia da tastiera “Ctrl + /” per visualizzare una sovrapposizione e porre una domanda ad Aria.

Aria - Il nuovo browser AI di Opera.
Aria – Il nuovo browser AI di Opera.

Allo stesso tempo, gli utenti possono utilizzare la riga di comando per interagire con Aria e quindi decidere se continuare a interagire con la risposta dell’intelligenza artificiale del browser nella barra laterale o tornare a navigare sul web.

Il nuovo browser AI di Opera è un componente chiave di Opera One. Il servizio nasce dalla collaborazione di Opera con OpenAI ma è potenziato da funzionalità aggiuntive come l’aggiunta di risultati in tempo reale dal web.

Tab Islands di Opera One

Un’altra entusiasmante caratteristica del nuovissimo Opera One è Tab Islands, un’esperienza intuitiva progettata principalmente pensando agli utenti che interagiscono con più schede.

Quindi, hai mai aperto dozzine di schede in cui ti perdi e devi passare attraverso ognuna per trovare quello che stai cercando? Questo non sarà più un problema con Opera One.

Ad esempio, se cerchi su Google “Come installare Arch”, tutti i collegamenti aperti dall’elenco dei risultati verranno raggruppati in una “isola” separata, facilitando il passaggio ad essa.

Tab Islands
Tab Islands

In breve, le Tab Islands delle schede di Opera One sono una nuova entusiasmante funzionalità che consente agli utenti di tenere insieme le schede correlate in modo intuitivo in base al contesto senza costringerli a cambiare le proprie abitudini.

Design modulare

Opera One è stata riprogettata secondo il Modular Design. Ma cosa significa? Ok, lasciami spiegare.

Il design modulare dell’interfaccia utente è un approccio in cui un’interfaccia utente è suddivisa in componenti o moduli più piccoli e autonomi che possono essere combinati e riutilizzati in diverse parti dell’interfaccia utente stessa.

Ciò è più evidente nella barra laterale rinnovata e nei moduli delle schede.

Il design modulare consente a Opera One di adattarsi automaticamente in base al contesto.
Il design modulare consente al browser di adattarsi automaticamente in base al contesto.

Di conseguenza, grazie alla sua interfaccia modulare, gli elementi nel rispettivo modulo di Opera One si adattano automaticamente per fare spazio man mano che vengono aggiunte funzionalità o schede aperte.

Puoi trovare maggiori informazioni su tutte le novità nell’annuncio ufficiale.

Conclusioni

Il nuovo browser Opera One introduce alcune straordinarie funzionalità che migliorano l’esperienza di navigazione. Ognuno offre vantaggi unici e contribuisce a un’esperienza di navigazione più efficiente, personalizzata e di facile utilizzo.

Questo nuovo approccio aiuterà Opera a ottenere una quota maggiore nella nicchia del browser? Solo il tempo lo dirà. Fino ad allora, puoi scaricare il browser, installarlo e vedere in prima persona se ti piace.

Opera One è disponibile e scaricabile gratuitamente per Windows, Linux e macOS dal sito Web ufficiale.

L’attuale versione per Linux è disponibile come pacchetto DEB per l’installazione locale se esegui Debian, Ubuntu, Linux Mint, MX Linux o un’altra distribuzione basata su Debian o Ubuntu.

Altri utenti Linux possono installarlo come pacchetto Flatpak direttamente da Flathub.

Allora, cosa stai aspettando? Potrebbe diventare il tuo prossimo browser quotidiano 😉

Fonte: https://linuxiac.com/the-new-opera-one-browser-is-out/

Visited 10 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.