Ecco MX Linux 19.4, è la quarta point release: non accadeva dal 2015

La settimana che ha portato a Pasqua è stata ricca di rilasci per le varie distribuzioni GNU/Linux. Vi ho parlato di Ubuntu 21.04 (Beta), Deepin 20.2, Linux Lite 5.4… non potevo non dare uno sguardo anche a MX Linux 19.4 “Patito Feo”.

MX sta avendo un gran successo e occupa da tempo (e per distacco) il primo posto nella classifica delle hits per day (HPD), sul popolare sito Distrowatch. Il motivo principale di questo successo è che viene fornito con un buon numero di app pre-installate, tutto il necessario per l’utente medio, ed è super stabile.

MX Linux 19.4

Questa quarta, e probabilmente ultima, point release arriva 5 mesi dopo MX 19.3 e si basa su Debian 10.6 Buster. Un dato curioso: non accade molto spesso di vedere più di tre point release di MX. L’ultima volta in cui è capitato era il 2015 (con MX 14.4).

mx linux 19.4

Come sapete sono disponibili due varianti: quella principale con Xfce 4.14 e una seconda versione con KDE Plasma 5.15. Non assecondate la voglia di aggiornare a Xfce 4.16 tramite repository di prova: non è raccomandato. Attendete l’arrivo nei repo ufficiali per evitare instabilità e problemi.

Sono due anche le varianti del kernel: Linux 4.19 e Linux 5.10.24. Se avete hardware next-gen puntate tranquillamente su quest’ultima versione. Non mancano app e package aggiornati:

  • GIMP 2.10.12
  • MESA 18.3.6 (20.3.4 ahs)
  • Firefox 87
  • VLC 3.0.12
  • Clementine 1.3.1
  • Thunderbird 68.12.0
  • Office suite: LibreOffice 6.1.5 (LO 7 lo trovate in MX-Packageinstaller->Popular Apps)

Novità anche per le MX-apps. L’installer ora indica l’efficacia di una password, Mx-snapshot ha una nuova cli-mode per lo scripting mentre system-keyboard-qt è un nuovo tool per configurare la tastiera.

Download / Upgrade

Se state già utilizzando MX 19 non dovete far altro che aggiornare il sistema. Aprite MX Updater dal menu e fate clic su Upgrade. Potete controllare l’ultima versione disponibile di MX Linux tramite il comando inxi -F. Per ulteriori dettagli sulla migrazione vi rimando a questa guida. Per una installazione da zero, potete scaricare le immagini .iso dal sito ufficiale.

sharing-caring-1

Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Fonte: https://www.lffl.org/2021/04/disponibile-mx-linux-19-4.html

Visited 1 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.