[GUIDA] Come aggiornare da Linux Mint 19.3 a Linux Mint 20

Linux Mint 20

Ultimo aggiornamento:10 Luglio 2020

Linux Mint 20 Ulyana è disponibile da diversi giorni ormai ma solo in queste ore il team di Linux Mint ha reso disponibile la procedura di aggiornamento da Linux Mint 19.3 Tricia a Mint 20.

Prima di vedere come aggiornare la domanda che vi starete ponendo è la seguente: ne vale la pena?

La risposta è sì, perché Linux Mint 20 introduce diverse novità interessanti di cui vi ho già parlato in questo articolo e che vi riassumo brevemente:

  • LTS release, sarà supportato fino al 2025;
  • Kernel Linux 5.4;
  • Cinnamon 4.6;
  • Supporto per il fractional scaling su schermi HiDPI/4K;
  • In questa release è disponibile, out of the box, anche il tool Warpinator;
  • Linux Mint 20 migliora il supporto per NVIDIA Optimus: l’applet principale NVIDIA mostrerà ora la scheda utilizzata e consente di passare da una all’altra;
  • Ammodernata la sys tray applet e aggiornato il file manager Nemo.

Come aggiornare a Linux Mint 20 Ulyana

Innanzitutto occorre ricordare che, a partire da questa nuova versione, Linux Mint 20 è disponibile solamente nella edizione a 64-bit. La procedura di aggiornamento è quindi possibile solo se avete installato sul vostro PC Linux Mint 19.3 a 64 bit. Se non sapete quale versione state utilizzando aprite il terminale e date il seguente comando:

  • dpkg –print-architecture

Prima di avviare l’aggiornamento vi consiglio, come sempre, di effettuare un backup dei vostri dati più importanti.

Dopodiché è necessario verificare di avere Linux Mint 19.3 aggiornato. Per applicare gli aggiornamenti, aprite l’utilità Gestione aggiornamenti dal menu Amministrazione, fate clic sul pulsante “Aggiorna”, quindi sul pulsante “Seleziona tutto” e infine sul pulsante “Installa aggiornamenti”. Riavviate il computer dopo aver installato correttamente tutti gli aggiornamenti disponibili.

Ora è necessario installare l’ultimo strumento di aggiornamento di Linux Mint usando il comando apt install mintupgrade nel terminale. In seguito scaricate i pacchetti con il comando mintupgrade download infine date mintupgrade upgrade. La procedura è molto semplice. Per ulteriori dettagli vi rimando alla guida condivisa dagli sviluppatori.

sharing-caring-1

Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Fonte: https://www.lffl.org/2020/07/guida-come-aggiornare-linux-mint-19-3-linux-mint-20.html

Visited 2 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.