Rilasciata Endless OS 3.8 con GNOME 3.36 e Kernel 5.4

Endless OS 3.8

La nuova versione di Endless OS 3.8 è già stata rilasciata e viene fornita con aggiornamenti per l’ambiente desktop, Kernel e include anche nuove immagini da utilizzare nelle macchine virtuali.

Per chi non è a conoscenza di questa distribuzione GNU/Linux, dovresti sapere che è destinato a creare un sistema di facile utilizzo in cui puoi trovare rapidamente applicazioni di tuo gradimento.

Le applicazioni sono distribuite come pacchetti separati in formato Flatpak.

La distribuzione non utilizza i gestori di pacchetti tradizionali, invece viene offerto un sistema di base minimamente aggiornabile che funziona in modalità di sola lettura ed è formato utilizzando strumenti OSTree (l’immagine di sistema viene aggiornata atomicamente da una memoria simile a Git).

Gli sviluppatori Fedora hanno recentemente cercato di ripetere idee identiche al sistema operativo Endless OS come parte del progetto Silverblue per creare una versione atomicamente aggiornata di Fedora Workstation.

Il sistema operativo Endless OS è una delle distribuzioni che promuovono l’innovazione tra i sistemi GNU/Linux personalizzati.

L’ambiente di lavoro nel sistema operativo Endless OS si basa sul fork di GNOME significativamente riprogettato. Allo stesso tempo, gli sviluppatori Endless partecipano attivamente allo sviluppo di progetti bottom-up (dal basso verso l’alto) e condividono le loro esperienze con loro.

Ad esempio, alla versione GTK+ 3.22, gli sviluppatori Endless hanno scritto circa il 9,8% di tutte le modifiche e Endless Mobile, che supervisiona il progetto, fa parte del consiglio di sorveglianza della Fondazione GNOME, insieme a FSF, Debian, Google, Linux Foundation, Red Hat e SUSE.

Principali novità di Endless OS 3.8

In questa nuova versione del sistema la maggior parte delle modifiche introdotte si concentra sull’aggiornamento dei diversi componenti del sistema, come l’ambiente desktop che è stato aggiornato a GNOME 3.36 e con esso sono state anche aggiornate molte delle applicazioni dell’ambiente a questa nuova versione (mutter, gnome-settings-daemon, nautilus, etc.), oltre a modificare il design del salvaschermo, il menu utente è stato riorganizzato ed è apparso un pulsante per la modalità sospensione, è stata introdotta la navigazione semplificata nella sezione delle impostazioni e altro.

Inoltre, nella fase di configurazione iniziale, è stata aggiunta la possibilità di abilitare il sistema di controllo parentale che consente di limitare l’accesso dell’utente a determinate applicazioni.

Possiamo anche trovare le nuove versioni del kernel Linux 5.4, l’ambiente di sistema aggiornato a systemd 244, PulseAudio 13, Mesa 19.3.3, driver NVIDIA 440.64, VirtualBox Guest Utils 6.1.4, GRUB 2.04, Chromium 80.0.3987.163 con nuove correzioni di sicurezza per il browser web, ecc.

Un altro cambiamento introdotto in questa nuova versione di Endless OS 3.8, è la realizzazione di immagini in formato OVF per il lancio in ambienti virtuali con VirtualBox o VMWare Player.

Ora stiamo producendo immagini pronte all’uso che possono essere importate direttamente in qualsiasi software di macchina virtuale che supporti file OVF (ad esempio VirtualBox o VMWare Player) e macchine virtuali a 64 bit. Queste immagini saranno disponibili per il download dalla scheda Test o installazione sul computer nella sezione Download del nostro sito Web.

Infine, viene anche menzionato il fatto che vari bug di supporto hardware sono stati corretti in questa versione, migliorando ed espandendo la compatibilità hardware del sistema operativo Endless OS.

Se vuoi saperne di più su questa nuova versione, puoi controllare i dettagli al seguente link. 

Scarica e prova Endless OS 3.8

Per coloro che sono interessati a poter scaricare questa nuova versione della distribuzione, installarla o testarla in una macchina virtuale, possono andare direttamente sul sito ufficiale del progetto, dove possono trovare l’immagine di sistema nella loro sezione download:

La dimensione dell’immagine ISO della versione Lite è di 2,7 GB, quindi è sufficiente una USB da 2 GB.

Mentre per l’immagine ISO della versione completa sono circa 15,04 GB e per questo avrai bisogno di una USB da 16 GB o superiore.

È possibile registrare l’immagine con l’aiuto di Etcher su una USB.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/LinuxAdictos/~3/iOmysSqRtcY/endless-os-3-8-ya-fue-liberado-y-llega-con-gnome-3-36-kernel-5-4-y-mas.html

Visited 2 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.