Dropbox sta riportando il supporto per ZFS, XFS, Btrfs ed eCryptFS su Linux

Dropbox sta riportando il supporto per ZFS, XFS, Btrfs ed eCryptFS su Linux

Come notato nell’ultima versione beta di Dropbox, il supporto per ZFS, XFS, Btrfs ed eCryptFS sta tornando su Linux. Erano stati eliminati da Dropbox da Linux alla fine del 2018.

Dropbox è uno dei provider di servizi di archiviazione cloud più popolari con client nativo per Linux.

Se sei un utente Dropbox, è probabile che tu sia stato furioso dello sviluppo per Linux finora. Forse, si tratta del limite di sincronizzazione dei 3 dispositivi o della fine del supporto di sincronizzazione per tutti i filesystem tranne ext4 su Linux.

La decisione di eliminare il supporto per tutti i filesystem tranne ext4 ha creato un tumulto. Forse il team di Dropbox ha ascoltato il feedback. In una delle ultime build beta, sembra che abbiano nuovamente aggiunto il supporto per i file system zfs, eCryptFS, xfs e btrfs in Linux.

La build beta di Dropbox aggiunge il supporto per i filesystem ZFS, XFS, Btrfs ed eCryptFS

Il supporto aggiunto è stato individuato nel log delle modifiche di una versione beta nel loro forum ufficialeInsieme a Windows e Mac, sarai in grado di scaricare anche il programma di installazione offline per Linux.

Se sei curioso di conoscere il log delle modifiche, eccolo qui:

  • Mostra la quantità di spazio salvata da Smarter Smart Sync nella scheda Sincronizza in Preferenze.
  • Aggiunge il supporto per zfs (solo su sistemi a 64 bit), eCryptFS, xfs (solo su sistemi a 64 bit) e file system btrfs in Linux.
  • Risolve il problema per cui la condivisione modale a volte non ti consente di modificare la visibilità di un documento.
  • Risolto il problema che impediva a “Apri cartella Dropbox” di funzionare su Ubuntu 19.04.
  • Risolve il problema in cui le icone delle unità di Windows (ad es. C: \) mostrano una X rossa in Esplora risorse.
  • Risolve la maggior parte dei problemi di installazione con “errore 2” su Windows.
  • Risolvi il problema per cui le etichette di stato della sincronizzazione sono bloccate su “Avvio in corso …” dopo il riavvio di Dropbox anche se la sincronizzazione funziona.

Ora, il supporto è stato aggiunto anche alla build stabile di Dropbox, che risulta essere la  “77.4.131“. Quindi, se stai usando le build beta, puoi continuare a usarle o semplicemente installare la build stabile per iniziare.

Sicuramente una buona notizia

Mentre la maggior parte degli utenti Linux usa il filesystem ext4, so che alcuni utenti Linux avanzati preferiscono ZFS o altri filesystem. Dropbox che riporta il supporto per questi filesystem è sicuramente una buona notizia, vero?

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/ItsFoss/~3/AFetgCTazMM/

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.