GIMP 2.10.10 rilasciato: multi-threading, supporto HiDPI e molto altro!

Belle notizie per tutti gli amanti della grafica e del fotoritocco (o di chi, come me, fa ampio uso di GIMP per ridimensionare/tagliare/modificare immagini per gli articoli): GIMP 2.10.10 è stato rilasciato da pochissimi giorni, ed offre novità molto, molto interessanti, specie se possedete un computer con un buon numero di core.

GIMP 2.10.10 porta infatti novità a livello di velocità di elaborazione delle immagini, legate al numero di core, perché da questo rilascio sono e saranno presenti ottimizzazioni per il multi-threading, quindi per chi ha almeno due o più core (ovviamente, se ne avete 8 o più, siete piuttosto avvantaggiati). Al momento, specificano gli sviluppatori, l’ottimizzazione non è ancora presente su tutti i processi, ma sul processing GEGL, sul core del programma stesso ed in futuro verrà esteso ad altre operazioni.

OpenCL!

Presente anche un supporto iniziale all’HiDPI, con icone che si adattano a risoluzioni più elevate (era ora!); aggiunta anche una opzione per utilizzare il rendering GPU tramite OpenCL (supporto sperimentale, ma presente) per velocizzare ancora di più il tutto. Tra le novità troviamo inoltre:

  • Migliore gestione della gestione dei colori (scusate il gioco di parole);
  • Linear color space workflow;
  • Nuovi layers e nuove maschere;
  • Miglior uso di CIE LAB e CIE LCH;
  • Nuovi tools (Warp transform, Unified Transform, Handle Transform);
  • Migliori tool di selezione;
  • Nuovi pennelli;
  • Nuovi tool sperimentali

E molto altro che trovate qui!

Fonte: https://tuxnews.it/gimp-2-10-10-rilasciato-multi-threading-supporto-hidpi-e-molto-altro/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.