Come salvare i propri dati su Google+

google-plus-1137983

Come ormai sapete Google+ chiuderà nel prossimo agosto 2019 e per allora chi vorrà salvare i propri contenuti pubblicati su questo social network si dovrà attivare altrimenti andranno persi per sempre.

In realtà Google+ chiuderà solo per le utenze consumer ovvero per i privati mentre rimarrà operativo per le aziende che potranno continuare ad usarlo.

Google+ debuttò il 28 giugno 2011, sostituendo Google Buzz lanciato circa un anno prima a febbraio 2010 allo scopo di contrastare il predominio di  Facebook ma senza successo e galleggiava nel web in attesa di un riposizionamento che, con la scoperta di una falla che può permettere a terzi di accedere ai dati degli utenti di Google+,  è alla fine arrivato.

Per poter salvare i nostri contenuti pubblicati sulle piattaforme di Google in generale e in particolare di Google+ procedete come segue:

  1. Andate a Google Takeout (takeout.google.com)
  2. Nell’elenco dei tipi di dato cliccate su Deseleziona tutto
  3. Attivate ora solo la selezione per G+1
  4. Andate fino in fondo alla pagina web e cliccate su Avanti 
  5. Scegliete il formato del file che preferite, la dimensione e il metodo di consegna
  6. Cliccate su Crea archivio

Così fatto Google creerà un file (o più files se di dimensioni superiori a 2GB, opzione comunque personalizzabile anche questa)  e quando pronto arriverà in consegna nel modo da voi scelto.

Questa possibilità offerta da Google è sconosciuta alla maggioranza e spero vi sia utile per salvare i vostri contenuti da una qualsiasi piattaforma di Google e non solo quella di Google+.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.