Come chiamare con Telegram gratis

By Giuseppe Monaco

chiamate telegram

Tutti noi conosciamo Telegram, l’ottimo servizio di messaggistica istantanea praticamente noto per essere la migliore alternativa a WhatsApp, suo diretto concorrente più utilizzato e diffuso tra gli utenti. Non è un segreto, infatti, che le funzionalità offerte da Telegram siano arrivate prima che sul servizio di Zuckerberg e che, tra le altre cose, siano anche di più e meglio organizzate.

Telegram: come utilizzare i nuovi videomessaggiLa nuova funzionalità introdotta da Telegram consente di registrare videomessaggi circolari da inviare ai propri contatti

Quest’oggi, però, non parleremo di confronti bensì di come questo servizio contribuisca a migliorare e rendere più sicure le comunicazioni tra i suoi utenti. Telegram, infatti, offre la possibilità di effettuare chiamate protette dalla crittografia end-to-end. Vediamo come fare!

Chiamate Telegram

Per prima cosa, se non lo avete ancora fatto, scaricate l’applicazione Telegram ufficiale e installatela sul vostro smartphone.

Requisito indispensabile per eseguire questo genere di chiamate Telegram è che entrambi gli utenti coinvolti nella telefonata abbiano l’app in questione installata e configurata col proprio numero di telefono.

Download| Telegram per Android da Google Play Store

Download| Telegram per iOS da App Store

A questo punto, una volta aperta l’applicazione, tappiamo sul pulsante in basso a destra per iniziare una nuova conversazione e, nella schermata successiva, scegliamo l’utente che intendiamo chiamare. Arrivati nella chat, tappando sui 3 puntini in alto a destra non resta che tappare sulla voce Chiama nel menu contestuale. Una volta avviata la chiamata, la schermata che ci troveremo davanti sarà molto simile a quelle classiche dei dialer telefonici, con alcune interessanti caratteristiche.

chiamate telegram
chiamate telegram
chiamate telegram

In alto a sinistra vediamo il nome del nostro interlocutore con, al di sotto, una dicitura che ci indica lo stato della chiamata. In particolare troveremo:

  • Richiedo: Fase iniziale nella quale l’app si accerta della connessione di rete e invia la richiesta di connessione all’utente che intendiamo chiamare;
  • Attendo: Dopo aver inviato la richiesta, Telegram resta in attesa di una risposta dal servizio opposto;
  • Squillo: Inizia la chiamata vera e propria, attendendo la risposta dell’utente;
  • Minutaggio: Una volta ricevuta una risposta, partirà il classico conteggio dei minuti trascorsi.

Nella parte bassa della schermata, poi, troviamo 3 icone che ci permettono di attivare/disattivare il microfono, ritornare alla chat scritta e scegliere da dove vogliamo ascoltare la chiamata.

chiamate telegram
chiamate telegram
chiamate telegram
chiamate telegram
chiamate telegram

Come abbiamo detto all’inizio, caratteristica importante di questo tipo di chiamate è la protezione data dalla crittografia end-to-end. In passato abbiamo avuto modo di affrontare l’argomento e, se volete saperne di più, vi lascio le nostre dettagliate considerazioni qui di seguito.

In questo caso, una volta avviata la chiamata in alto a destra vedremo 4 emoji apparentemente casuali ma che servono a capire se la conversazione è effettivamente sicura. Se, infatti, anche sullo schermo del nostro interlocutore appariranno gli stessi simboli nel medesimo ordine, allora la crittografia funzionerà al 100%.

Questo, dunque, è tutto quello che dovete sapere per effettuare chiamate Telegram sfruttando la vostra connessione o il vostro piano dati. Per ulteriori chiarimenti o se volete semplicemente dire la vostra l’invito, come sempre, è quello di lasciare un commento qua sotto.

L’articolo Come chiamare con Telegram gratis appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.