Microsoft Edge: alcuni trucchi per usarlo al meglio

By Giuseppe F. Testa

Microsoft Edge ha fatto una buona impressione alla maggior parte degli utenti che hanno provato Windows 10: veloce a caricare le pagine, immediato e “moderno”, scrollandosi di dosso tutta l’eredità (pesante) di Internet Explorer. C’è ancora molta strada da fare rispetto alla concorrenza, ma il sentiero è tracciato: Microsoft Edge è un buon browser da usare, senza ombra di dubbio.

Se siete tra quelli che usano in pianta stabile questo nuovo browser, ecco alcuni consigli e trucchi utili da usare tutti i giorni.

Microsoft Edge: trucchi e consigli

Usare il browser come predefinito su Windows 10

Assicuriamoci prima di tutto che il browser sia quello predefinito su Windows 10. Effettuare questo tipo di modifica è semplice: cerchiamo la voce Programmi predefiniti (con l’icona in stile Modern) nella barra di ricerca o nel menu Start.

Ora raggiungiamo la voce Browser Web e scegliamo nell’elenco dei browser Microsoft Edge, consigliato per Windows 10.

Browser web scelta

Aprire più homepage contemporaneamente all’avvio

Possiamo aprire più homepage all’avvio del browser web, per aumentare la nostra produttività! Portiamoci su Impostazioni, inseriamo l’indirizzo nel campo “Immetti un indirizzo Web” e usiamo il tasto indicato in basso per aggiungerle.

nuove homepage

Migliorare la privacy

Edge colleziona un sacco di dati per offrire le proprie funzionalità: per esempio SmartScreen protegge dai siti di phishing ma necessita di sapere tutti i siti visitati.

Possiamo controllare ogni aspetto della privacy dalle Impostazioni Avanzate-> Privacy e Servizi

Microsoft Edge

Tasto Home

Di default Microsoft Edge non mostra più il tasto Home; possiamo riproporlo dalle Impostazioni Avanzate.

Pulsante Home

Importa preferiti e mostra barra preferiti

Se abbiamo usato finora usato un browser diverso, possiamo importare tutti i preferiti (segnalibri) con grande facilità. Portiamoci in Visualizza impostazioni Preferiti ed effettuiamo l’importazione dal browser precedente.

Importa preferiti

Da questo stesso menu possiamo attivare o disattivare la barra dei preferiti.

Scorciatoie da tastiera Edge

Sul nuovo browser Microsoft possiamo usare le seguenti scorciatoie da tastiera:

  • CTRL + D: per salvare un nuovo preferito come segnalibro o come elenco di lettura;
  • CTRL + T: per aprire una nuova scheda;
  • CTRL + Invio: quando si digita l’URL di un sito, questo aggiunge il .com e lo apre direttamente;
  • CTRL + I: apre i nostri preferiti di lato al browser, in una barra dedicata;
  • CTRL e segno “+”: aumenta la dimensione del carattere;
  • CTRL e segno “-“: riduce la dimensione del carattere.

Usare password salvate in Chrome

Possiamo usare le password salvare in Chrome (sincronizzato con Google) seguendo questo articolo.

L’articolo Microsoft Edge: alcuni trucchi per usarlo al meglio appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.