Rilasciato il driver video NVIDIA 555.58 con supporto per la sincronizzazione esplicita

NVIDIA 555.58

NVIDIA ha rilasciato il suo ultimo aggiornamento del driver video NVIDIA 555.58 introducendo una serie di correzioni e miglioramenti che promettono di migliorare l’esperienza sui sistemi Linux con Wayland, il protocollo per server grafico per sistemi operativi Unix-like concepito per essere un’alternativa al protocollo X Window System, ormai in via di implementazione universale.

Infatti, tra le aggiunte più degne di nota c’è il supporto esplicito della sincronizzazione per Wayland (Wayland Explicit Sync), una funzionalità destinata ad avere un impatto significativo per gli utenti Linux che preferiscono il protocollo del server di visualizzazione Wayland rispetto al tradizionale Xorg, l’implementazione open source ufficiale del gestore grafico X Window System, su sistemi con schede grafiche NVIDIA.

In seguito all’iniziale NVIDIA 555.42.02 Beta e alla 555.52.04 Beta, NVIDIA ha riportato alcune “correzioni di bug e miglioramenti minori” piuttosto vaghi rispetto all’ultima Beta. Con questa versione NVIDIA 555.58 dovresti finalmente essere in grado di utilizzare Wayland sulle schede grafiche NVIDIA senza problemi.

Perché la sincronizzazione esplicita è così importante?

Wayland mira ad essere più semplice ed efficiente di Xorg, ma la sua diversa gestione dei buffer grafici ha reso necessari nuovi metodi di sincronizzazione. Wayland intrinsecamente non gestisce direttamente le operazioni di disegno ma si affida al client per gestire il rendering, il che significa che la sincronizzazione è fondamentale per garantire una grafica fluida e priva di sfarfallio.

Il supporto esplicito della sincronizzazione di NVIDIA tramite il protocollo linux-drm-syncobj-v1 è un punto di svolta in questo senso. Fornisce un meccanismo per le applicazioni per gestire in modo esplicito la tempistica dell’esecuzione dei comandi di rendering. Ciò è particolarmente importante nelle applicazioni multi-thread, dove la gestione dell’ordine e dei tempi del rendering grafico può diventare complessa.

L’aggiunta di questa funzionalità nel driver di visualizzazione NVIDIA 555.58 significa che le applicazioni in esecuzione sui sistemi Linux con scheda grafica NVIDIA possono ora sincronizzarsi in modo più efficace con Wayland. Di conseguenza, gli utenti possono aspettarsi:

  • Latenza ridotta: i sistemi possono ridurre il ritardo di input controllando quando un frame è pronto per essere inviato al display, migliorando la reattività delle applicazioni e dei giochi interattivi.
  • Pacing dei fotogrammi migliorato: garantisce che i fotogrammi vengano renderizzati e visualizzati in modo coerente, offrendo un’esperienza visiva più fluida. In altre parole, niente più sfarfallio e artefatti sullo schermo.
  • Stabilità migliorata: gestendo come e quando diverse parti del sistema accedono alle risorse grafiche, è possibile ridurre al minimo il rischio di arresti anomali e corruzione della visualizzazione grafica.

Altri punti salienti del driver di visualizzazione NVIDIA 555.58

NVIDIA 555.58 affronta un errore critico di segmentazione osservato nelle applicazioni NvFBC multi-thread, rafforzando in modo significativo la stabilità dei flussi di lavoro di acquisizione video.

Per mitigare la corruzione grafica, NVIDIA ha temporaneamente disabilitato l’estensione “GLX_EXT_buffer_age” su Xwayland e ha risolto i problemi con questa estensione quando utilizzata su X.org con l’offload del rendering PRIME.

Il rilascio affronta anche un potenziale “kernel panic” innescato da una gestione impropria dello spinlock in determinate condizioni, oltre a correggere i problemi che potrebbero mandare in crash il server X quando le applicazioni richiedono “drawable” a buffer singolo.

Inoltre, è stata risolta una condizione di competizione che poteva causare arresti anomali del sistema quando si verificavano errori Xid simultanei su più GPU, rafforzando la robustezza del sistema.

È inoltre importante sottolineare che il driver ora supporta HDMI a 10 bit per componente per impostazione predefinita e risolve i problemi relativi alla visualizzazione dei colori su alcuni kernel Linux quando vengono utilizzati parametri di modulo specifici, garantendo una riproduzione dei colori e prestazioni di visualizzazione più accurate.

NVIDIA 555.58 migliora anche la sua integrazione con Vulkan e Wayland tramite la modalità di presentazione immediata in Vulkan Wayland WSI. Questa modalità consente alle applicazioni di aggiornare le immagini senza attendere il “vertical blanking”, che può accelerare i tempi di visualizzazione a rischio di introdurre “screen tearing”.

Infine, per soddisfare le varie esigenze degli utenti e le configurazioni del sistema, NVIDIA ha introdotto un prompt interattivo nel programma di installazione di nvidia, consentendo agli utenti di selezionare tra moduli per il kernel Linux proprietari o open source in base alle capacità del proprio sistema.

Il driver di visualizzazione NVIDIA 555.58 aumenta la versione minima richiesta del kernel Linux a 4.15.

Per un elenco completo delle modifiche puoi leggere le note di rilascio ma come puoi intuire sono molto tecniche e specifiche quindi più adatte agli “addetti ai lavori” ma quello che è interessante è il risultato finale che ora è definitivo per avere una grafica NVIDIA adeguata a Wayland.

Fonte: https://www.nvidia.com/download/driverResults.aspx/228214/en-us/
Fonte: https://www.phoronix.com/news/NVIDIA-555.58-Linux-Driver
Fonte: https://9to5linux.com/nvidia-555-58-linux-graphics-driver-released-with-explicit-sync-on-wayland
Fonte: https://www.gamingonlinux.com/2024/06/nvidia-driver-555-58-released-as-stable-bringing-wayland-explicit-sync/
Fonte: https://linuxiac.com/nvidia-555-58-display-driver/

Visited 41 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. 4 Luglio 2024

    […] tecnici di Nitrux 3.5.1 c’è l’integrazione dell’ultima serie di driver grafici NVIDIA 555 che supporta la sincronizzazione GPU esplicita per Wayland e il nuovissimo stack grafico Mesa 24.1. […]

  2. 19 Luglio 2024

    […] ai progressi open source, NVIDIA ha recentemente rilasciato la serie 555 di driver grafici, che offrono la sincronizzazione GPU esplicita. Questa funzionalità chiave è essenziale per […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.