Cleaner Advanced: una comoda utility di pulizia per Arch Linux e derivate

Arch Linux Logo

Cleaner Advanced è una utility semplice ma efficace per la pulizia del sistema su Arch Linux e le sue derivate (Endeavour OS, Reborn OS, Manjaro, Garuda Linux, Arco Linux, Artix Linux ecc…) ed è uno strumento pensato per rendere più facile e veloce la manutenzione del vostro sistema operativo.

Scritto in Bash, Cleaner Advanced offre alcune funzionalità di base per aiutare a mantenere il sistema pulito:

  • Pulisce la cache di Pacman: Rimuove i pacchetti scaricati non più necessari.
  • Rimuove i pacchetti orfani: Elimina i pacchetti non più richiesti da alcun programma.
  • Pulisce il giornale di sistema: Libera spazio eliminando i vecchi log di sistema.
  • Pulisce i file temporanei: Rimuove i file temporanei non necessari.
  • Pulisce la cache degli AUR Helper: Elimina la cache degli AUR helper come paru e yay.
  • Rimuove i file di configurazione orfani: Pulisce i file di configurazione rimasti dopo la disinstallazione dei pacchetti.

Per installare Cleaner Advanced, seguite la guida scritta nel file Readme reperibile su GitHub:
https://github.com/KlodCripta/Cleaner-Advanced

Troverete disponibile anche un piccolo video (YouTube) per quanto riguarda l’installazione e l’utilizzo, anche se utilizzare Cleaner Advanced una volta installato è davvero semplice:

  1. Apri il menu dei programmi.
  2. Sotto la voce “Sistema”, individua e avvia “Cleaner Advanced”.
  3. Inserisci la tua password.
  4. Segui le istruzioni nel Terminale/Konsole per scegliere la lingua e selezionare le opzioni di pulizia: Pulizia Leggera, Pulizia Profonda, Pulizia AUR.

Questo progetto è distribuito con licenza MIT. Puoi trovare tutti i dettagli nel file LICENSE incluso nel pacchetto scaricato o direttamente su GitHub.

Se volete contribuire al progetto, segnalare problemi o suggerire miglioramenti, potete contattarmi tramite email all’indirizzo: «KlodCripta@linux.it».

Klod Cripta

Sono un appassionato del mondo Linux da oltre 15 anni, inizialmente grazie a Ubuntu. Dopo qualche anno di distro-hopping, mi sono stabilmente fermato su Arch Linux. Seguo attivamente i principali gruppi della comunità open source e, nel 2023, sono entrato a far parte dello staff della community Architalia Linux. Nello stesso periodo, ho partecipato attivamente come Beta Tester della distribuzione Core Linux. Da quest’anno, sono diventato membro della community Linux Italia e, per pura passione, ho iniziato a sperimentare con piccoli script in Bash.

Visited 166 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.