PeerTube 6 arriva con password per video, ottimizzazioni, miglioramenti e altro ancora

peertube crowdfunding

Dopo quasi 6 mesi di sviluppo dal lancio precedente, è stata rilasciata la nuova versione di PeerTube 6, che ha implementato diverse funzioni richieste dalla community e che migliorano l’esperienza dell’utente.

Per chi non conoscesse PeerTube, sappi che si tratta di una piattaforma video decentralizzata, gratuita e federata, pensata come alternativa ai servizi centralizzati come YouTube o Vimeo. Fa parte di Fediverse (Fediverso in italiano), che è una federazione di server indipendenti ma interconnessi che ospitano varie piattaforme di social media.

Principali novità di PeerTube 6

La nuova versione di PeerTube 6 presentata implementa varie funzioni, ma una delle più importanti è la  possibilità di proteggere i video con password, con la quale gli utenti ora hanno la possibilità di impostare password durante il processo di caricamento, download, importazione o aggiornamento, che ti permette di offrire contenuti esclusivi. Inoltre, questa funzionalità garantisce che solo gli utenti con la password appropriata possano accedere ai contenuti protetti . Per una gestione più avanzata, la flessibilità di gestire più password viene offerta tramite l’API REST. Questa funzionalità consente, ad esempio, di assegnare password separate a ciascun utente e di revocare le password emesse secondo necessità.

Un altro cambiamento che risalta in questa nuova versione di PeerTube 6 è la possibilità di visualizzare in anteprima i video passando il mouse sulla barra di avanzamento o trascinandoli. Questa nuova funzionalità fornisce un’anteprima dei fotogrammi, migliorando significativamente l’esperienza dell’utente durante l’esplorazione visiva del video. Vale la pena ricordare che gli amministratori hanno la possibilità di utilizzare il comando npm run create-generate-storyboard-job per visualizzare in anteprima i video più vecchi e quindi sfruttare questa funzionalità in tutti i contenuti della piattaforma.

Inoltre PeerTube 6 introduce la possibilità di ricaricare un video che può essere utilizzata per aggiornare il video precedente con pochi clic. Cioè, la funzione consente ai creatori di aggiornare i propri contenuti mantenendo l’URL, il titolo, i commenti e le statistiche originali. Vale la pena ricordare che la vecchia versione del video è irrimediabilmente persa e la versione aggiornata è disponibile tramite il vecchio collegamento.

Introdotta anche la possibilità di definire capitoli nei video, che possono essere ritrovati più velocemente utilizzando la barra di avanzamento. Per definire i “capitoli” è stata aggiunta una scheda alla pagina delle impostazioni, dove l’utente può definire l’orario di inizio e la descrizione dei punti principali del video. Gli episodi vengono trasferiti automaticamente anche durante l’importazione di video di YouTube.

D’altra parte, il lettore video è più efficiente, in quanto non si ricostruisce più ogni volta che il video cambia, e le impostazioni di visualizzazione (velocità, schermo intero, ecc.) vengono mantenute quando il video cambia, e inoltre regola automaticamente le sue dimensioni per adattarsi al rapporto di aspetto del video.

Tra gli altri cambiamenti che risaltano in questa nuova versione di PeerTube 6:

  • Modifiche e ottimizzazioni basate sullo stress test di streaming live e streaming video classici con diverse migliaia di partecipanti simultanei.
  • Il lettore video è stato ottimizzato per l’efficienza e sono stati apportati miglioramenti all’accessibilità per accogliere gli utenti disabili.
  • Migliore gestione del broker remoto.
  • Condivisione dei collegamenti video e SEO migliorati.
  • Varie correzioni per l’accessibilità e la navigazione da tastiera.
  • Rimosso il supporto al protocollo WebTorrent in favore di HLS (con WebRTC P2P)
  • Il lettore video è stata migliorato consentendo la selezione automatica della dimensione della finestra
  • Supporto SEO migliorato per aiutare i video ospitati su una piattaforma PeerTube ad apparire più in alto nei risultati di ricerca dei motori di ricerca.

Infine, se siete interessati a saperne di più, potete consultare i dettagli nel seguente link.

Fonte: https://blog.desdelinux.net/peertube-6-llega-con-contrasena-para-videos-optimizaciones-mejoras-y-mas/

Visited 7 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.