Raccogli informazioni sul sistema Linux con CPU-X

Linux con CPU-X

Ottieni una visione completa delle informazioni su CPU, scheda madre, RAM e GPU in un’interfaccia grafica o di testo.

In 7 comandi Linux per raccogliere informazioni sul tuo sistema, ho mostrato diverse applicazioni a riga di comando che puoi utilizzare per ottenere informazioni sul tuo sistema. Questi comandi sono un ottimo modo per ottenere informazioni di sistema specifiche, come i dettagli della CPU o della RAM. Sono particolarmente utili se si desidera elaborare tali informazioni con altri comandi.

Se stai cercando uno strumento che fornisca graficamente una visione completa dei principali componenti del sistema allora CPU-X è un’opzione fantastica.

CPU-X è un’utilità open source che raccoglie informazioni di sistema su CPU, scheda madre, RAM e GPU e le visualizza in un’interfaccia grafica.

CPU-X è simile a CPU-Z (Windows), ma CPU-X è un software free e open source progettato per GNU/Linux e FreeBSD. Questo software è scritto in C e costruito con lo strumento CMake. Può essere utilizzato in modalità grafica utilizzando GTK o in modalità testuale utilizzando NCurses. Una modalità dump è presente dalla riga di comando per ottenere un riepilogo dei dati.

In questo articolo, illustrerò alcune delle caratteristiche principali di CPU-X.

Installazione di CPU-X su Linux

I pacchetti nativi per CPU-X sono disponibili per quasi tutte le distribuzioni nei loro repository ufficiali. Ecco i comandi per installarli.

Se stai usando Fedora, puoi installare CPU-X direttamente dal repository ufficiale usando dnf:

$ sudo dnf -y install cpu-x

per distribuzioni GNU/Linux basate su Debian/Ubuntu e derivate:

$ sudo apt -y install cpu-x

Per FreeBSD 11 o successivo.

$ sudo pkg install cpu-x

Per OpenSUSE Leap 15.2 o successivo.

$ sudo zypper install cpu-x

Per Solus qualsiasi versione.

$ sudo eopkg install cpu-x

Per Arch Linux poiché il pacchetto è disponibile solo in AUR.

$ yay -Syu cpu-x

Alcune altre distribuzioni, oltre a FreeBSD, forniscono pacchetti per CPU-X. Se la tua distribuzione non lo supporta, puoi eseguirlo come AppImage o crearlo dal sorgente.

Visualizza le informazioni di sistema

Una volta installato, esegui CPU-X digitando il comando cpu-x nel tuo terminale o facendo clic sull’icona nel menu dell’applicazione. Per impostazione predefinita, CPU-X viene eseguito come utente senza privilegi visualizzando le informazioni sulla CPU.

Informazioni sulla CPU CPU-X
(Ricardo Gerardi, CC BY-SA 4.0)

Passa da una scheda all’altra per visualizzare informazioni su altri componenti, come le informazioni di sistema:

CPU-X Informazioni di sistema
(Ricardo Gerardi, CC BY-SA 4.0)

O informazioni sulla GPU:

Informazioni sulla GPU CPU-X
(Ricardo Gerardi, CC BY-SA 4.0)

È possibile selezionare le altre schede per ottenere informazioni sulla velocità della cache o per il benchmarking.

Abilita dati aggiuntivi con la modalità daemon

L’esecuzione di CPU-X come utente normale consente di visualizzare la maggior parte delle informazioni disponibili, ma non tutte. Per raccogliere le informazioni mancanti, CPU-X richiede l’accesso root a parti del sistema.

Per ottenere ciò durante l’esecuzione dell’interfaccia come utente normale, CPU-X fornisce una modalità daemon. Quando avvii CPU-X in modalità daemon, esegue un piccolo componente come utente root, che quindi passa le informazioni all’interfaccia utente (UI) in esecuzione come utente normale. Per avviare la modalità daemon, avviare CPU-X dalla riga di comando con il parametro --daemon o fare clic sul pulsante Avvia demone sull’interfaccia. In entrambi i casi, devi digitare la tua password per eseguire il daemon come root:

$ cpu-x --daemon

Con il daemon in esecuzione, appare una nuova scheda, Memory, che mostra informazioni sui banchi di memoria fisica:

Informazioni sulla memoria CPU-X
(Ricardo Gerardi, CC BY-SA 4.0)

A seconda dell’hardware, le informazioni mancanti in altre schede potrebbero essere ora disponibili. Poiché dipende dall’hardware, i risultati possono variare.

Visto da terminale

Per coloro a cui piace il terminale, CPU-X fornisce un’interfaccia terminale interattiva basata sulla libreria ncurses. Per usarlo, avvia CPU-X dalla riga di comando con il parametro --ncurses:

$ cpu-x --ncurses

Puoi vedere le stesse informazioni dall’interfaccia utente grafica sul tuo terminale. Naviga tra le schede utilizzando la freccia della tastiera o il tasto Tab. Premi h per aiuto con combinazioni di tasti aggiuntive e q per uscire dall’interfaccia.

Versione grafica CPU-X delle informazioni visualizzate da ncurses
(Ricardo Gerardi, CC BY-SA 4.0)

Invece di un’interfaccia interattiva, puoi anche scaricare le informazioni sul tuo terminale avviando CPU-X con il parametro --dump:

$ cpu-x --dump

  >>>>>>>>>> CPU <<<<<<<<<<

	***** Processor *****
          Vendor: AMD
       Code Name: Ryzen 7 (Cezanne)
         Package: FP6 (BGA-1140)
      Technology: 7 nm
         Voltage: 
   Specification: AMD Ryzen 7 PRO 5850U with Radeon Graphics 
          Family: 0xF
    Disp. Family: 0x19
           Model: 0x0
     Disp. Model: 0x50
           Temp.: 
        Stepping: 0
    Instructions: MMX(+), SSE(1, 2, 3, 3S, 4.1, 4.2, 4A), AVX(1, 2), FMA(3), AES, CLMUL, RdRand, SHA, AMD-V, x86-64

Questa è una buona alternativa se vuoi ottenere rapidamente un’informazione o elaborare i risultati con altri strumenti, come grepawk.

Qual è il prossimo?

CPU-X è un ottimo modo per raccogliere e visualizzare le informazioni di sistema. È completo e flessibile e consente di visualizzare i dati su un’interfaccia grafica o testuale.

Per ulteriori opzioni o per personalizzare l’aspetto o le combinazioni di tasti per la modalità NCurses, guarda la guida eseguendo cpu-x --help. Puoi anche consultare la pagina wiki del progetto.

Fonte: https://www.redhat.com/sysadmin/cpux-linux-system-info

Visited 2 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 21 Agosto 2023

    […] app di informazioni di sistema per Linux non scarseggiano (abbiamo esaminato CPU-X all’inizio dell’anno). Inspector differisce in quanto è scritto in […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.