GIMP 3.0: GTK3, display HiDPI, supporto nativo per Wayland

Ultimo aggiornamento:8 Novembre 2020

È disponibile una nuova versione di GIMP particolarmente interessante. GIMP 2.99.2 è uno snapshot che  permette di testare numerose novità che arriveranno in GIMP 3.0.

GNU Image Manipulation Program è probabilmente il miglior software libero per l’elaborazione digitale delle immagini disponibile per distro GNU/Linux. Cosa vi permette di fare? Fotoritocco, fotomontaggio, conversioni tra molteplici formati di file e animazioni (ad esempio in formato GIF).

GIMP 3.0 aka GIMP 2.99.2

gimp 2.99.2 multi layer selection

Multi-layer selection

Le novità rispetto alla stable release presenti in GIMP 2.99.2 sono veramente interessanti e possiamo riassumerle in 6 punti:

  • Prima versione dell’app basata sul toolkit GTK3 con supporto nativo per Wayland e per i display HiDPI;
  • Refactoring e pulizia del codice;
  • Nuova API per i plugin;
  • I plugin possono essere scritti in Python 3, JavaScript, Lua, e Vala;
  • Miglior gestione multi-layer;
  • Render caching per migliori performance.

L’interfaccia grafica, grazie all’uso delle GTK3 sarà decisamente più moderna e pulita.

gimp 2 99 2 overview

La nuova UI di GIMP

Una delle principali problematiche del toolkit GTK 2 è l’assenza di supporto per i display HiDPI. Cosa del tutto risolta con GTK 3 che consente anche l’arrivo di widget, finestre di dialogo e barre degli strumenti dall’aspetto moderno.

Per quanto riguarda la compatibilità con Wayland su Linux dovrebbe essere garantita dal toolkit GTK 3 ma non è così semplice. Sono già emersi diversi bug (qui trovate la lista completa) riguardanti la GUI e anche memory leak. Work in progress insomma

Migliorerà inoltre il supporto per i dispositivi di input (penne, tablet, etc). In GIMP 2, il supporto per questi device ha molti difetti. Ad esempio è necessario collegare il tablet prima di avviare GIMP, abilitare ogni nuovo dispositivo esplicitamente nelle impostazioni. Inoltre, scollegare all’improvviso il tablet poteva portare all’instabilità del software (anche se questo problema è stato per lo più risolto). In GIMP 3 sarà sufficiente avviare il software e collegare il tablet per essere pronti a disegnare.

Novità anche per quanto riguarda i temi che potranno essere creati via CSS: ciò dovrebbe rendere molto più semplice modificare l’interfaccia di GIMP in base alle proprie esigenze e preferenze. Ciò significa anche che i vecchi temi non saranno compatibili con GIMP 3.0.

Una lista completa e dettagliata delle novità è disponibile sul sito ufficiale di GIMP. Pur trattandosi di una release instabile, dedicata a sviluppatori e beta tester, merita proprio un test drive. Potete scaricare l’AppImage dalla pagina GitHub ufficiale oppure sfruttare Flathub e il relativo canale beta:

  • flatpak remote-add –user flathub-beta https://flathub.org/beta-repo/flathub-beta.flatpakrepo
  • flatpak install –user flathub-beta org.gimp.GIMP

Chiaramente è possibile affiancare la versione stabile a questa dev release. Se la installate mediante Flatpak potete lanciare la beta attraverso il comando run org.gimp.GIMP//beta.

P.S:  vi ricordo che se volete provare l’ultima versione stabile di GIMP potete scaricare la la release 2.10.22 che introduce, tra le altre cose, il supporto per il formato AVIF.

sharing-caring-1

Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Fonte: https://www.lffl.org/2020/11/gimp-3-0-gtk3-display-hidpi-wayland.html

Visited 2 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.