Disney+ non funziona su Linux al momento del rilascio

Disney+ non si vede su Linux

Molti anni fa, così tanti che usavo ancora Windows e Internet Explorer, la prima persona che mi ha raccontato di Linux mi ha raccontato una storia: nel cercare di entrare in un sito Web con Firefox, non ho potuto, ho quindi inviato loro un’email per chiedere spiegazioni e mi hanno risposto che “il suo browser è limitato” e io allora ho risposto che “il mio browser è uno dei più utilizzati. Se supporti solo Internet Explorer, la cosa limitata è il tuo sito Web .” Da allora, ogni volta che leggo qualcosa del genere come quella su Disney+ mi sovviene quella storia.

Disney ha recentemente introdotto il suo servizio di contenuti in streaming e, come Apple TV+, ha un prezzo più che competitivo. Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui decidiamo di abbonarci a Disney+, ma un motivo per non farlo è che, almeno in questo momento, non è compatibile con Linux. Altri servizi come Netflix o Hulu funzionano sui nostri computer ma la gestione dei diritti digitali (DRM) della Disney contiene più sicurezza e dovranno essere apportate modifiche in modo da poterle utilizzare in Chrome o Firefox su Linux.

Disney+ utilizza un DRM più sicuro

Se un utente tenta di accedere a Disney+ da Firefox o da Chrome su Linux, ciò che vedrà sarà un avviso che mostra il testo “Error Code 83“, il che significa che lo stato di verifica della piattaforma è incompatibile con il livello di sicurezza. Altri servizi come Netflix o Amazon Video funzionano perfettamente, ma perché sono compatibili con le librerie Widevine.

Il problema è che i browser Linux supportano solo Widevine Level 1 e Disney+ richiede il massimo livello di sicurezza.

La morale di questa storia contempla solo una possibilità: non possiamo usare Disney+ su Linux. La domanda è quando potremo. Qualche tempo fa, molti browser erano incompatibili con la riproduzione di contenuti protetti e ora la maggior parte di essi ci consente di goderci Netflix anche su Linux. Ora dobbiamo solo vedere quando si mettono al lavoro in modo che gli utenti Linux possano usare la proposta Disney.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/LinuxAdictos/~3/4JSp8FdBkjk/disney-no-funciona-en-linux-en-el-momento-de-su-lanzamiento-que-sorpresa.html

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.