Librem 5: partite le spedizioni del primo batch

purism librem 5 linux

Sono finalmente partite le spedizioni del primo batch dello smartphone Librem 5 prodotto da Purism. Prima di vedere i dettagli ecco un breve recap.

Purism nel corso del 2017 ha annunciato una campagna di finanziamento per la realizzazione di uno smartphone basato su GNU/Linux che rispettasse la privacy degli utenti. L’idea dei crowdfunders consiste nel realizzare uno smartphone il più aperto possibile che garantisca la privacy degli utenti ad un prezzo ragionevole (pari a $599 dollari americani). La campagna di crowdfunding è stata un successo e il Librem 5, questo il nome del dispositivo, è in sviluppo. Vi ho aggiornato periodicamente circa le novità emerse sul Librem, che sarà basato sulla distro Debian-based PureOS (ma supporterà anche Ubuntu Touch). 

Il Librem 5 si appoggia su PureOS, sistema operativo derivato da Debian. Il desktop environment sarà una versione mobile di GNOME desktop e a bordo ci sono diverse app sviluppate da Purism stessa. Attualmente il dispositivo è acquistabile in pre-ordine per 699$.

Purism ha dovuto posticipare l’arrivo dello smartphone diverse volte. L’azienda ha pubblicato a fine luglio le specifiche definitive del device che sono riassunte nell’infografica qui sotto.

purism librem 5

Librem 5: partite le prime spedizioni

Vi ho già spiegato in un precedente articolo il modo in cui Purism ha deciso di suddividere le spedizioni dello smartphone.

Le spedizioni non avverranno tutte in una volta ma in vari lotti (batch). Ogni batch avrà hardware e software aggiornato rispetto ai precedenti e le spedizioni termineranno nel Q4 del 2020 (!). In sostanza chi riceverà il telefono più tardi avrà un device più potente e maturo. I backers che l’hanno acquistato possono richiedere di ricevere subito il telefono o in un batch successivo.

purism librem 5

Purism ha reso note le differenze tra i vari batch, in modo tale che ogni utente possa prendere le proprie decisioni in modo consapevole. I batch saranno 6, ecco le differenze nel dettaglio:

  • Batch 1 ‘Aspen’ — il Librem 5 sarà completo ma la cover, fatta a mano, potrebbe non essere perfetta. Il software sarà abbastanza basic, gli aggiornamenti delle app devono essere installati via command-line e il device avrà una gestione della batteria molto minimal;
  • Batch 2 ‘Birch’ — arriverà un mese dopo rispetto ad Aspen migliorando il batch precedente per diversi aspetti (case, software e gestione della batteria);
  • Batch 3 ‘Chestnut’ —  arriverà a dicembre con un setup definitivo e un battery management ulteriormente migliorato;
  • Batch ‘4’ Dogwood —  arriverà tra gennaio e marzo 2020 con un GUI app store rinnovato e nuove third-party apps;
  • Batch 5 ‘Evergreen‘ —  nel package sarà presente un moulded case;
  • Batch 6 ‘Fir’ —  CPU next-gen a 14nm e design rivisto.

Le spedizioni del primo batch sono già partite e termineranno il 22 ottobre. Il secondo batch verrà spedito tra il 29 ottobre e il 26 novembre.

Gli acquirenti del Librem 5 riceveranno un e-mail di conferma non appena gli verrà assegnata una finestra per la spedizione.

sharing-caring-1

Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Fonte: https://www.lffl.org/2019/09/librem-5-partite-le-spedizioni-del-primo-batch.html

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.