“Material Shell” è una straordinaria estensione della shell GNOME

Material GNOME Shell

Immagina che GNOME Shell e il gestore della finestra i3 si siano sposati, abbiano comprato una casa, si siano sistemati e avessero avuto un figlio, che sarebbe cresciuto fino a diventare Material Shell .

Material Shell è una nuova promettente estensione/esperienza di GNOME Shell attualmente in versione beta. Sostituisce il flusso di lavoro standard della finestra Shell con uno unico, gestito da tastiera, con particolare attenzione alla disposizione.

L’allestimento al momento sta creando movimento come si legge su Reddit. Un video demo su Reddit o fai clic qui per vederlo su Imgur dimostra presto perché.

Visto? Abbastanza elegante, vero?

Lo sviluppatore di Material Shell è l’utente di Github PapyElGringo e descrive la sua creazione personalizzata come una “sostituzione della shell di Material Tiling per Gnome-shell” che mira “… a semplificare e accelerare il flusso di lavoro quotidiano e la produttività”.

Come ho detto su: il figlio dell’amore di GNOME Shell e i3.

Prova Material Shell

La buona notizia di questo set particolarmente elegante è che non devi solo sederti lì sbavando: puoi scaricarlo e provarlo tu stesso!

Certo, le cose non sono ancora facili con un clic, ma metterlo in funzione sul tuo desktop non è neanche molto difficile, fintanto che esegui GNOME 3.32.

Basta scaricare l’estensione Material Shell da Github, spostare il bundle nella posizione corretta, quindi abilitare l’estensione tramite GNOME Tweaks.

Se hai gitinstallato puoi eseguire la maggior parte di quanto sopra eseguendo questo comando:

git clone https://github.com/PapyElGringo/material-shell.git ~/.local/share/gnome-shell/extensions/material-shell@papyelgringo

Ricorda di abilitare anche l’estensione tramite GNOME Tweaks > Extensions > Material Shell.

Per corrispondere l’aspetto come nel video è necessario che il tema Plata GTK e il set di icone Tela siano installati sul sistema.

Con la sua enfasi sull’affiancamento delle finestre e le scorciatoie da tastiera non ci si aspetta che funzioni come una GNOME Shell Vanilla.

Questa estensione è considerata un software ‘beta’. Aspettati bug e altri problemi.

Alcune scorciatoie da tastiera che devi sapere (nota come sono progettate per essere utilizzate con una mano):

Tasto Super

Questo è il tasto Super

  • SuperW Passa all’area/categoria di lavoro superiore.
  • SuperS Passa all’area/categoria di lavoro inferiore.
  • SuperA Mettere a fuoco la finestra a sinistra della finestra corrente.
  • SuperD Mettere a fuoco la finestra a destra della finestra corrente.
  • SuperQ Chiudi la finestra corrente focalizzata.
  • Super[MouseDrag] Sposta la finestra.

In questo momento la Shell non ha opzioni di configurazione intuitive ma, con più attenzione, queste cose potrebbero venire dopo.

fonte: https://www.omgubuntu.co.uk/2019/07/material-shell-tiling-gnome-shell-extension

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 25 Luglio 2019

    […] questo Desktop Environment alternativo allora prova a dare un’occhiata all’estensione Material GNOME […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.