Come velocizzare l’avvio di Linux

Tux Linux

In generale, Linux impiega pochissimo tempo per avviarsi ma ciò potrebbe cambiare se compare il GRUB.

Premessa

Se desiderate accelerare l’avvio del sistema operativo Linux, bisogna modificare un’apposita impostazione presente nel bootloader in modo da ottimizzare la velocità. Prima di vedere i passaggi da effettuare nello specifico, però, è necessario precisare una cosa molto importante. Apportare delle modifiche al file di configurazione di GRUB è pericoloso poiché qualsiasi errore potrebbe rendere inutilizzabile l’installazione del vostro sistema e richiedere molto tempo e capacità per ripristinarlo.

Detto ciò, vi consigliamo vivamente di effettuare un backup del file di configurazione del bootloader Linux. Per fare ciò, aprite il terminale e digitate il comando:

 sudo cp /etc/default/grub /home/nomeutente/grub.bak

Assicuratevi di sostituire nomeutente con lo username usato.

Come velocizzare l’avvio di Linux

Il bootloader di GRUB dispone di un’impostazione chiamata GRUB_TIMEOUT che indica il tempo che il computer resta in una sorta di stand-by prima che il sistema operativo predefinito si avvii. Per impostazione di default, questo valore è settato su 5 secondi. Se state cercando di velocizzare il tempo di avvio, quindi, dovrete semplicemente modificare questo numero.

Per fare ciò, bisogna agire sul file di configurazione di GRUB. È possibile modificare il file di configurazione utilizzando semplicemente l’editor di testo Nano. Dunque, aprite il terminale e digitate il comando:

 sudo nano -w /etc/default/grub

Fatto ciò, individuate la voce GRUB_TIMEOUT e sostituite il 5 con un numero inferiore tenendo in considerazione che più basso è e più veloce il PC Linux si avvierà. Ad esempio, impostate 0 se non volete nessun tempo di attesa (quindi GRUB_TIMEOUT=0) oppure 2 per attendere solo 2 secondi (quindi GRUB_TIMEOUT=2).

Una volta compiuta questa modifica, salvate il file di configurazione con Ctrl+O e chiudete Nano con Ctrl+X.

Dopo aver modificato il file di configurazione di GRUB, è ora di applicare le modifiche. Per fare ciò, è necessario aggiornare il bootloader usando la funzione di update presente nella distribuzione Linux installata sul computer. Per fare ciò, aprite il terminale e seguite le indicazioni riportate di seguito a seconda della distro Linux usata.

Ubuntu/Debian

sudo update-grub

Fedora/OpenSUSE

sudo grub2-mkconfig -o /boot/grub2/grub.cfg

Arch Linux

sudo grub-mkconfig -o /boot/grub/grub.cfg

Come velocizzare l'avvio di Linux

Come ripristinare la velocità di avvio precedente

In caso di ripensamenti, potete ripristinare la velocità di avvio di Linux utilizzata precedentemente andando a ripristinare semplicemente il backup eseguito prima di apportare la modifca. Per fare ciò, aprite il terminale e usate il comando cd per spostarvi nella cartella in cui è presente il file grub.bak (es. cd /home/nomeutente/).

Fatto ciò, eliminate il file di configurazione del bootloader con sudo rm /etc/default/grub e successivamente procedete con il ripristino del backup con sudo mv grub.bak /etc/default/grub.

Concludete l’operazione aggiornando GRUB seguendo le indicazioni fornite qui sotto.

Debian/Ubuntu

update-grub

Arch Linux

grub-mkconfig -o /boot/grub/grub.cfg

OpenSUSE/Fedora

grub2-mkconfig -o /boot/grub2/grub.cfg

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne.
Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie!

 


Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.

Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.

Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.


Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Fonte: https://www.chimerarevo.com/guide/velocizzare-avvio-linux-344213/

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.