GIMP 2.10.12 Rilasciato con Correzioni di Bug e altri Miglioramenti

Un grande aggiornamento di GNU Image Manipulation Program (meglio noto come GIMP) è ora disponibile per il download.

GIMP 2.10.12 presenta un carico da autocarro di bug corretti oltre a un paio di notevoli miglioramenti delle funzionalità: il miglioramenti dello strumento “curve” e il supporto dei layer durante l’esportazione di immagini TIFF.

Per ulteriori informazioni su questa versione e su come ottenerla sul tuo sistema, continua a leggere!

GIMP 2.10.12 Rilasciato

GIMP 2.10.12 curves tool lgw

GIMP è una delle migliori app open source ma, come tutti i software, soffre di bug, glitch e crash imprevisti.

Un certo numero di problemi notevoli sono stati scoperti subito dopo il rilascio di GIMP 2.10.10 ad aprile 2019, compresi problemi con i formati di pennello, modifica involontaria dei colori di primo piano/sfondo nei preset degli strumenti e “arresti anomali per vari motivi”.

Questo aggiornamento smorza, leviga e risolve molti di questi spigoli.

Offre anche alcuni miglioramenti notevoli , tra cui:

  • Strumento Curve migliorato
  • Supporto dei livelli per l’esportazione TIFF
  • Supporto per i caratteri installati dall’utente su Windows
  • Disegno più veloce
  • Migliorato il supporto per il disegno simmetrico
  • Lo strumento Seleziona libero ora crea una selezione preliminare
  • Nuovo  strumento Offset

E:

  • Lo strumento Sposta può spostare le guide intersecanti

Quest’ultima caratteristica è molto desiderata.

Al di là di oggi il team dice che il lavoro su GIMP 3 sta “andando bene” e stuzzica il publico degli utenti con “presto altre notizie”!

Ami GIMP? Aiuta GIMP!

Come molti ben noti progetti open-source, GIMP è fortemente dipendente dai contributi degli utenti. Se sei pieno di soldi e ti senti amichevole perché non lanciare qualche centesimo nella direzione di Wilber? Lo apprezzerebbe molto:

Installa GIMP 2.10.12 su Ubuntu e derivate

GIMP è un software open source gratuito disponibile per Windows, macOS e Linux. Vai alla pagina dei download sul sito Web di GIMP per ottenere i programmi di installazione o il codice sorgente.

Gli utenti di Linux Mint e Ubuntu possono utilizzare il PPA di Otto Kesselgulasch per installare l’ultima versione di GIMP su Ubuntu 18.04 LTS o versioni successive:

sudo add-apt-repository ppa:otto-kesselgulasch/gimp

Nota: il PPA di Otto non sfoggia l’ultima build appena sfornata ma in genere è abbastanza veloce. Sentiti libero di aggiungere il suo PPA ora per ottenere l’aggiornamento in un giorno o due.

GIMP è anche disponibile per l’installazione da Flathub e dall’archivio Snap, sebbene quest’ultimo sia ancora in fase di stesura di questo articolo alla 2.10.10.

Screenshot: LibreGraphicsWorld

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/d0od/~3/_qa5sVQivIc/gimp-2-10-12-released

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.