Zorin la distro basata su Ubuntu e integrata con Windows rilascia la nuova versione 15.0

Zorin OS è una distribuzione GNU/Linux multilingua derivata da Ubuntu.

Zorin OS ha un’interfaccia grafica dichiaratamente molto simile a quella di Microsoft Windows, per facilitare la migrazione degli utenti.

Zorin è rilasciato sotto licenza GNU GPL v3, dando libertà agli utenti di copiare, modificare, distribuire, sviluppare e migliorare il software. Il sistema è anche libero come la maggior parte delle altre distribuzioni Linux, con altre edizioni premium opzionali che forniscono agli utenti funzioni aggiuntive e pacchetti preinstallati.

Zorin OS

Zorin OS è stato annunciato da Zorin Soft nel settembre 2008, mese in cui è iniziato lo sviluppo. L’obiettivo era di creare una distribuzione in grado di facilitare il passaggio degli utenti di Microsoft Windows a Linux. Inizialmente si aveva intenzione di rilasciare la prima versione del sistema operativo il 1 gennaio 2009, tuttavia si è dovuto rimandare a causa di problemi tecnici. Il 30 maggio 2009 viene resa disponibile la prima beta di Zorin OS, la seconda – Zorin OS Lite Beta, una versione ridotta della prima – viene rilasciata il 30 maggio 2009. I piani di realizzazione di un altro progetto, Zorin OS Educational, vengono cancellati. Quest’ultimo, basato su Zorin OS Lite, è rivolto all’istruzione dell’infanzia. La prima versione stabile di Zorin OS viene distribuita a partire dal 1 luglio 2009.

Zorin OS viene testato con fini istruttivi in Kenya e in altri paesi africani. Questo programma è istituito dalla Camara, un ente di beneficenza irlandese.

Zorin OS Limited Edition ’09 viene rilasciato il 7 dicembre, come anteprima di Zorin OS 2.0. Viene distribuita a pagamento esclusivamente tramite DVD.

Il 1 gennaio 2010 viene rilasciato Zorin OS 2.0, dotato di una interfaccia utente riprogettata, un nuovo tema, diversi nuovi sfondi, programmi nuovi ed aggiornati, funzionalità aggiuntive ed altro ancora. Dopo un sondaggio, viene deciso di dare all’utente la possibilità di modificare l’interfaccia in modo da renderla simile a Microsoft Windows 7. Viene introdotto un nuovo tema denominato “Shine”, e sono introdotti ulteriori nuovi programmi, quali ad esempio il software di editing video Kino ed il client di messaggistica istantanea Empathy.

Zorin OS 7 Core e Ultimate vengono rilasciati il 9 giugno 2013 assieme ad un nuovo tema. Zorin OS 7 è dotato di un nuovo programma, Zorin Look Changer, che permette di cambiare con facilità l’interfaccia grafica, rendendola simile a Windows XP, Unity, Mac OS X ed altri ancora.

Nell’aprile 2016, viene annunciato dall’assessore alla semplificazione ed innovazione di Vicenza Filippo Zanetti, che Zorin OS verrà sperimentato sui PC del comune, in modo da valutarne l’efficienza ed eventualmente procedere con la sostituzione del sistema operativo.

Il 18 novembre 2016 viene rilasciata la versione 12. Il 13 agosto 2018 è stata rilasciata la versione 12.4 con kernel 4.15 per migliorare le prestazioni e aggiungere il supporto di hardware di nuova generazione come ad esempio i processori AMD Ryzen, oltre che alcune migliorie sull’interfaccia grafica e l’implementazione di alcune app di gestione disco.

La versione 15 (ultima versione stabile) rilasciata il 6 giugno 2019 si basa su Ubuntu 18.04.2 LTS e celebra, inoltre, i 10 anni di Zorin OS.

Zorin OS

Download via Distrowatch:

The Zorin team have announced a new version of Zorin OS, an Ubuntu-based distribution with a Windows-theme desktop environment. The project’s new version, Zorin OS 15, ships with Zorin Connect (based on KDE Connect) for sharing information between devices, improved performance, and scheduled theme changes: “We’ve designed the desktop to better adapt to the environment around you, so using Zorin OS is more comfortable throughout the day. Zorin Auto Theme is a new feature which automatically switches the desktop theme into Dark mode at sunset and back to light mode after sunrise. You can enable Zorin Auto Theme by opening the Zorin Appearance app and clicking the middle Background option in the newly-redesigned Zorin theme switcher. A new adaptive desktop background option has also been introduced, which automatically changes to match the brightness and colors of the environment at every hour of the day. Night Light is also new to Zorin OS 15, which gradually reduces the amount of blue light emitted by the screen at night. It can be enabled from the Displays panel in the Settings app. Not only do these features reduce eye strain and make it more comfortable to use your computer, they also help maintain your body’s natural circadian rhythm, helping you to sleep better and wake up refreshed the next day.” Further details and screenshots can be found in the distribution’s release announcement. Download (MD5): Zorin-OS-15-Core-64-bit.iso (2,167MB, pkglist).

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/NelRegnoDiLinux/~3/PoCuFyal6tQ/zorin-la-distro-basata-su-ubuntu-e.html

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.